Voi siete qui

Assicurazione della qualità

L’Assicurazione della Qualità (AQ) è un sistema che con la definizione di obiettivi, azioni concrete e di verifica realizza la politica della qualità attraverso progettazione, monitoraggio e valutazione per il miglioramento dell'offerta formativa (Qualità della Didattica) e della ricerca e Terza missione (Qualità della Ricerca e della Terza Missione).

Il sistema AVA (Autovalutazione – Valutazione periodica – Accreditamento), definito dall'Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR) in accordo con gli standard e le linee guida elaborate a livello europeo (ESG 2015), ha l’obiettivo di migliorare la qualità della didattica e della ricerca attraverso l’applicazione di un modello di Assicurazione della Qualità fondato su procedure interne di progettazione, gestione, autovalutazione e miglioramento delle attività formative e scientifiche e su una verifica esterna effettuata in modo trasparente.

I processi di Autovalutazione, Valutazione e Accreditamento sono curati dal Presidio della Qualità di Ateneo (PQA).

Linee guida ANVUR

Disposizioni legislative 

  • Autovalutazione, valutazione, accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio universitari Decreto Ministeriale 12 dicembre 2016 n. 987
  • Linee generali d’indirizzo della programmazione delle Universita’ 2016-2018 e indicatori per la valutazione periodica dei risultati Decreto Ministeriale 8 agosto 2016, n. 635
  • Valorizzazione dell'efficienza delle università e conseguente introduzione di meccanismi premiali nella distribuzione di risorse pubbliche sulla base di criteri definiti ex ante anche mediante la previsione di un sistema di accreditamento periodico delle università e la valorizzazione della figura dei ricercatori a tempo indeterminato non confermati al primo anno di attività Decreto Legislativo 27 gennaio 2012, n.19