Voi siete qui

Direzione Servizi per la Ricerca  

Direzione Servizi per la Ricerca

Dirigente Responsabile: Angelo Casertano

La Direzione Servizi per la Ricerca è una struttura complessa di servizio finalizzata a promuovere e semplificare l’accesso ai finanziamenti pubblici e privati per la ricerca e a razionalizzare le procedure e i processi di gestione.

Le missioni principali affidate alla Direzione sono:

  • stimolare e supportare la partecipazione dei Dipartimenti ai programmi di finanziamento alla ricerca;
  • attivare una progressiva crescita delle competenze nella gestione amministrativa dei finanziamenti per la ricerca;
  • gestire accordi per la ricerca;
  • gestire i finanziamenti di Ateneo per la ricerca;
  • attivare, coordinare e gestire Piattaforme Tecnologiche (UNITECH);
  • outreach e public engagement;
  • potenziare la rete di contatti funzionali alle attività di ricerca;
  • coordinare e monitorare i flussi informativi;
  • curare lo svolgimento delle attività dell’Osservatorio della Ricerca (OR) e del Comitato Etico (CE);
  • supporto al sistema museale di Ateneo.

La Direzione Servizi per la Ricerca costituisce una struttura complessa, organizzata in Settori e Uffici, differenziati in base al contenuto specialistico e alla natura dei servizi o dei procedimenti.

L’articolazione prevede una struttura deputata ai Servizi Generali di Direzione, un Ufficio di Staff di Direzione e due Settori, a loro volta articolati in Staff e Uffici.

Servizi Generali di Direzione:

Organi di ricerca

gestione delle Segreterie Tecniche dei seguenti organi:

- garanzia del loro funzionamento;
- istruttoria degli argomenti di competenza;
- supporto all’attuazione dei relativi pareri.

Banche dati e statistiche

  • supporto allo sviluppo e aggiornamento del sistema informativo della ricerca d’Ateneo in collaborazione con la Divisione Sistemi Informativi e con le strutture utenti del sistema: analisi delle esigenze informative e delle procedure informatiche;
  • estrazione ed elaborazione di dati e statistiche per campagne di rilevazione/valutazione interne ed esterne (Nucleo di valutazione di Ateneo, MiUR-ANVUR, …);
  • redazione e aggiornamento del sito WEB-sezione ricerca, in collaborazione con la Divisione Sistemi Informativi e con le strutture interne della Divisione;
  • interfaccia con la Divisione Sistemi Informativi per il monitoraggio/manutenzione sistemi software e hardware.

Comunicazione per la Ricerca

  • realizzazione e coordinamento delle attività di outreach della ricerca e di public engagement;
  • organizzazione e coordinamento di eventi di divulgazione scientifica rivolti ad ampio pubblico;
  • coordinamento funzionale di attività di divulgazione scientifica dell’Ateneo, anche in raccordo con i dipartimenti e con i centri che lavorano in quest’ambito;
  • supporto all’elaborazione di una strategia comunicativa, in collaborazione con le strutture dell’Ateneo dedicate;
  • predisposizione e gestione degli strumenti online per la ricerca (sito web, area intranet, strumenti di comunicazione online), in collaborazione con le strutture dell’Ateneo dedicate;

Sistema Museale di Ateneo

  • supporto al coordinamento del sistema museale dell’Ateneo (collezioni, musei, orti botanici);

Ufficio Accordi per la Ricerca:

le cui attività sono di seguito indicate:

  • supporto alla negoziazione, redazione e stipula degli accordi contrattuali relativi alla partecipazione dell’Ateneo a bandi per il finanziamento alla ricerca emanati da Enti nazionali (es. Fondazione Cariplo, Regione Lombardia, Ministero della Salute) e internazionali (es. Programmi Quadro UE): accordi preliminari con i partner dei progetti di ricerca (Preliminary Agreement), contratti con gli Enti finanziatori (Grant Agreement), Associazioni Temporanee di Scopo (ATS), accordi di partenariato (Partnership Agreement);
  • supporto alla negoziazione, redazione e stipula di convenzioni quadro, protocolli di intesa, accordi per collaborazione scientifica con Enti nazionali e internazionali, convenzioni per l'ospitalità e il funzionamento di sezioni distaccate di altre Istituzioni di ricerca di rilevanza nazionale presso strutture dell'Ateneo (es. CNR, INFN, INGM);
  • analisi e definizione degli aspetti contrattuali generali ed elaborazione di schemi contrattuali, tenendo conto della normativa, dei regolamenti universitari e delle regole di partecipazione poste dagli Enti finanziatori; raccordo con gli Uffici della Direzione Ricerca e gli Uffici dell’Amministrazione competenti per aspetti specifici quali gli aspetti finanziari e quelli della gestione dei diritti di proprietà intellettuale e industriale dei risultati della ricerca;
  • consulenza ai Dipartimenti per l’individuazione della tipologia contrattuale appropriata e per il corretto avvio delle procedure di approvazione dei contratti;
  • istruzione delle procedure per la costituzione o l'adesione dell’Ateneo a consorzi interuniversitari o misti, a società consortili, a fondazioni e ad associazioni aventi come finalità attività di ricerca;
  • esame e studio delle disposizioni legislative e regolamentari nelle materie di competenza della Direzione Ricerca, anche in raccordo con la Direzione Legale e Centrale Acquisti.

 


Settore Progettazione della Ricerca

Responsabile di Settore

Il Settore è articolato in due uffici:

Ufficio Grant Scienze della Vita (LS)

le cui attività sono di seguito indicate:

  • attività di supporto alla comunità scientifica dell’Ateneo per gli aspetti relativi alla partecipazione a bandi nazionali e internazionali per il finanziamento della ricerca, con particolare riferimento all’area LS (Life Sciences);
  • diffusione delle informazioni sui bandi attraverso vari canali (email, telefono, seminari, incontri individuali, ecc.);
  • assistenza e indirizzo nella progettazione e nella redazione delle proposte (es. compilazione moduli, pre-screening idee progettuali, istruttoria per la firma dei documenti, supporto nella preparazione del budget, supporto nella ricerca partner);
  • fornire assistenza nell’avvio della negoziazione di progetti vinti;
  • raccordo con gli altri uffici del Settore per le attività di networking e nella definizione di strategie per favorire multidisciplinarietà e interdisciplinarietà;
  • interazione e ruolo di interfaccia con gli enti finanziatori, con particolare riferimento all’area Life Sciences (LS) (es. Fondazione Cariplo, National Institutes of Health, Direzioni competenti per le tematiche LS della Commissione Europea);
  • networking a livello nazionale e internazionale per le attività dell’ateneo legate alla partecipazione ai bandi di ricerca, con particolare riferimento all’area Life Sciences (LS) (es. NCURA, ecc.);
  • gestione istruttorie per l’accreditamento dell’Ateneo a piattaforme istituzionali obbligatorie per la partecipazione ai bandi, con particolare riferimento all’area LS (es. eRA Commons, Participant Portal, ecc.);
  • gestione, emanazione e supporto tecnico dei bandi legati ai finanziamenti di Ateneo per la ricerca (es. Transition Grant e Scavi Archeologici).


Ufficio Grant Scienze Dure, Sociali e Umanistiche (PE e SH)

le cui attività sono di seguito indicate:

  • attività di supporto alla comunità scientifica dell’Ateneo per gli aspetti relativi alla partecipazione a bandi nazionali e internazionali per il finanziamento della ricerca, con particolare riferimento alle aree SH (Socio-Economic/Juridical Sciences and Humanities) e PE (Physical and Chemical Sciences, Mathematics, Computer Science and Informatics, Universe and Earth System Sciences & Engineering);
  • diffusione delle informazioni su questi bandi attraverso vari canali (email, telefono, seminari, incontri individuali, ecc.);
  • assistenza e indirizzo nella progettazione e nella redazione delle proposte (es. compilazione moduli, pre-screening idee progettuali, istruttoria per la firma dei documenti, supporto nella preparazione del budget, supporto nella ricerca partner);
  • assistenza nell’avvio della negoziazione di progetti vinti;
  • raccordo con gli altri uffici del Settore per le attività di networking e nella definizione di strategie per favorire multidisciplinarietà e interdisciplinarietà;
  • Interazione e ruolo di interfaccia con gli enti finanziatori, con particolare riferimento alle aree SH e PE (es. Regione Lombardia, MiUR, Direzioni Generali Justice, Culture, Environment della Commissione Europea);
  • networking a livello nazionale e internazionale per le attività dell’Ateneo legate alla partecipazione ai bandi di ricerca, con particolare riferimento alle aree SH e PE (es. Vision 2020, APRE, ecc.);
  • gestione istruttorie per l’accreditamento dell’Ateneo a piattaforme istituzionali obbligatorie per la partecipazione ai bandi, con particolare riferimento alle aree SH e PE (es. QUESTIO, SISCO, ecc.).

inizio pagina


Settore Management della ricerca

Responsabile di Settore

Il Settore è articolato nello Staff Contabilità Ricerca e in tre uffici:

Staff Contabilità Ricerca

le cui attività sono di seguito indicate:

  • organizzazione, coordinamento e controllo della gestione amministrativa e contabile delle attività del Settore;
  • programmazione delle spese annuali e pluriennali della Direzione;
  • presidio delle operazioni inerenti al ciclo attivo;
  • coordinamento delle procedure di acquisto di beni e servizi inerenti all’utilizzo del budget assegnato alla Direzione.

Ufficio Consulenza Contabile e Gestionale dei progetti di ricerca

le cui attività sono di seguito indicate:

  • amministrazione e controllo delle procedure legate al ciclo post-award dei finanziamenti istituzionali per la ricerca che si esplica nei seguenti punti:
  • analisi dei bandi con particolare riferimento agli aspetti finanziari ;
  • istruttoria dei documenti relativi all’accettazione dei finanziamenti e firma del Rappresentante Legale;
  • consulenza e disseminazione ai Dipartimenti in materia di gestione e rendicontazione dei finanziamenti per la ricerca;
  • verifica e controllo delle rendicontazioni prodotte dalle strutture di ricerca e firma del Rappresentante Legale;
  • intermediazione nei rapporti con l’ente finanziatore e con i soggetti terzi incaricati di effettuare l’audit esterno sui progetti di ricerca istituzionale;
  • raccordo con gli altri Uffici dell’Ateneo per l’ottimizzazione della gestione dei finanziamenti istituzionali destinati alla ricerca;
  • predisposizione degli schemi di finanziamento per la gestione dei progetti di ricerca  anche in collaborazione con altre direzioni;
  • verifica e autorizzazione dei budget annuali e pluriennali dei progetti di ricerca proposti dai Dipartimenti.

L’Ufficio, a richiesta dei Dipartimenti, potrà fornire i seguenti servizi denominati “UNIGEST”:

  • consulenza specialistica nella gestione dei progetti di ricerca allocati presso i Dipartimenti in collaborazione con le segreterie amministrative;
  • monitoraggio dei progetti di ricerca e supporto operativo nella fase di rendicontazione (periodica e finale);
  • assistenza, per la parte finanziaria, nella negoziazione dei contratti e nella gestione delle modifiche contrattuali (amendments), in stretto raccordo con l’Ufficio di Direzione competente;
  • contatto diretto con i partner per gli aspetti relativi al management dei progetti coordinati dall’Ateneo.

Ufficio UNITECH – Piattaforme Tecnologiche di Ateneo

le cui attività sono di seguito indicate:

  • seguire la fase di analisi e attivazione di nuove Piattaforme Tecnologiche (UNITECH);
  • gestire le risorse umane (sia tecniche, sia amministrative) delle UNITECH;
  • controllare la sostenibilità dei piani finanziari delle UNITECH;
  • allocare i budget alle Piattaforme Tecnologiche in funzione delle entrate ed in linea con le decisioni dei rispettivi Comitati Scientifici;
  • presentare agli Organi di Ateneo una relazione annuale sull’andamento delle UNITECH, in collaborazione con i Comitati Scientifici ed i responsabili tecnici;
  • amministrare il budget assegnato ed eseguire le procedure di approvvigionamento di beni e servizi, nei limiti del vigente Regolamento;
  • eseguire le attività inerenti alla fatturazione attiva e alla relativa riscossione.

Ufficio Finanziamenti Commerciali e Centri di ricerca

le cui attività sono di seguito indicate:

  • assistenza alla negoziazione e procedure per l’approvazione e la stipula di contratti di ricerca commissionata, consulenza e formazione;
  • verifica e autorizzazione dei budget dei contratti proposti dai dipartimenti;
  • verifica dei modelli contrattuali utilizzati nell’ottica di un costante adeguamento;
  • Gestione amministrativa dei contratti per prestazioni per conto terzi di tipo routinario e aggiornamento dei relativi tariffari;
  • esame e studio delle disposizioni legislative e regolamentari nelle materie di competenza dell’Ufficio e formulazione di pareri e proposte in ordine alla loro interpretazione per tutte le strutture dell’Ateneo interessate, anche in collaborazione con le altre Direzioni;
  • accettazione di finanziamenti provenienti da erogazioni liberali destinati alla ricerca;
  • assistenza alla negoziazione e procedure per l’approvazione di gare per affidamento di servizi promosse da Enti pubblici esterni;
  • procedure per l’istituzione e il funzionamento di centri di ricerca coordinata, labs, centri interuniversitari (istituzione, rinnovo, cessazione, modifiche statutarie, nomina di organi collegiali e direttori).

 

inizio pagina