Voi siete qui

Elenco normative

Per informazioni al riguardo contattare UniMITT - Centro d'Ateneo per l'Innovazione e il Trasferimento Tecnologico, e-mail: unimitt@unimi.it


1. PIA (Pacchetti Integrati di Agevolazioni)

Riferimento internet
http://www.artigianato.regione.lombardia.it/

 

Scadenza 
In base a specifico bando.


Finanziatore/gestore 
Regione Lombardia

Beneficiari

  • Nuove imprese industriali e artigianali (avvio);
  • Imprese esistenti (competitività e innovazione).

 

Localizzazione
Regione Lombardia.


Attività finanziate
Il provvedimento finanzia programmi di sviluppo aziendale - complessi ed articolati in diversi investimenti o in specifiche tipologie di spese singolarmente ammissibili a specifiche leggi - consentendo l’accesso con un’unica domanda alle diverse agevolazioni previste dalle leggi stesse, regionali o nazionali delegate, con procedure unificate di accesso, istruttoria e concessione.

Sono ammissibili i seguenti Investimenti:

  • Investimenti semplici e complessi;
  • Innovazione mediante investimenti semplici e complessi;
  • Investimenti in tecnologia avanzata.

Tipologia agevolazione 

Fermo restando il possesso dei requisiti necessari, in base a specifici bandi, è prevista la possibilità di integrare le leggi sottoindicate, che prevedono forme di agevolazione diverse:

  • L. 329/65 (Sabatini);
  • L. 598/94 (innovazione tecnologica e tutela ambientale);
  • L. 140/97 (agevolazioni automatiche per l’innovazione);
  • L. 266/97 (agevolazioni automatiche per gli investimenti);
  • L. 949/52 (credito artigiano);
  • LR 35/96 (interventi per lo sviluppo delle imprese minori);
  • LR 34/96 (accesso al credito delle imprese artigiane);
  • LR 1/99 (politiche regionali del lavoro).

 

 

 

inizio pagina


2. Progetto QUESTIO

Riferimento internet
http://www.questio.it/

Obiettivi del Bando sono:
  • Selezionare e accreditare Centri di Ricerca e Trasferimento Tecnologico, da inserire in apposita lista visionabile sul portale Questio (vedi sito internet di riferimento);
  • Finanziare servizi di supporto a favore di persone fisiche e PMI ed erogabili dai predetti Centri attraverso l’emissione di voucher


Finanziatore/gestore 
Regione Lombardia

Beneficiari

  • Centri di Ricerca e Trasferimento Tecnologico (strutture universitarie: Dipartimenti, Istituti e Centri)
  • Persone fisiche
  • PMI

Localizzazione
Regione Lombardia.

Obiettivi
Obiettivi del Bando sono:
  • Selezionare e accreditare Centri di Ricerca e Trasferimento Tecnologico, da inserire in apposita lista visionabile sul portale Questio (vedi sito internet di riferimento);
  • finanziare servizi di supporto a favore di persone fisiche e PMI ed erogabili dai predetti Centri attraverso l’emissione di voucher.


Attività finanziate
Le tipologie di servizi erogabili dai Centri e finanziate mediante voucher sono le seguenti:
  • Ricerca tecnico-scientifica specialistica mediante istituzione di assegni di ricerca;
  • Due diligence tecnologica;
  • Business Planing (solo società finanziarie).

inizio pagina


3. L. 488/92

Riferimento internet
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/


Per assistenza gratuita:
http://www.legge488.it/econsulting/istruttoria.html

 

 

 

Scadenza 
Durata Programma 2000-2010


Finanziatore/gestore 
Ministero delle attività Produttive


Beneficiari

Imprese già operanti in settori determinanti, fra i quali ad es.:

  • Attività estrattive
  • Energia elettrica
  • Vapore e acqua calda
  • Servizi

Localizzazione
Territori agevolati


Attività finanziate
Investimenti in aree depresse, fra cui risultano di particolare interesse:

  • Introduzione di innovazione, anche al fine di migliorare le condizioni ecologiche del sistema produttivo;
  • ripresa attività di insediamenti inattivi.

 

Tipologia agevolazione 
Contributo in conto capitale, in relazione alla dimensione dell'impresa

 

 

inizio pagina


4. DM 593/00 artt. 14 - 15

Riferimento internet
http://www.miur.it/

Scadenza 
A decorrere dal 2003: domande  da presentarsi tra il 5 maggio ed il 30 settembre di ogni anno (DM 14 febbraio 2003)


Finanziatore/gestore 
MIUR


Beneficiari

  • Imprese: industriali, di trasporto, artigiane
  • Consorzi e società consortili
  • Centri di ricerca
  • Parchi scientifici e Tecnologici
  • Università ed Enti pubblici di ricerca


Attività finanziate
Iniziative volte ad incrementare l'occupazione nel settore della ricerca, tra cui si evidenzia:

  • attribuzione a laboratori autorizzati di commesse/contratti per realizzare attività di ricerca o applicative delle stesse ricerche;
  • assegnazione in distacco temporaneo di professori e ricercatori universitari presso altri soggetti beneficiari.

Tipologia agevolazione 

Per le iniziative evidenziate:

  • contratti ricerca: credito imposta del 50% dell'importo (max € 206.582,76 all'anno per beneficiario);
  • distacco temporaneo: € 25.822,84 per unità di personale assunto a tempo pieno in sostituzione del distaccato al distaccante.

inizio pagina


5. DM 593/00 art. 11

Riferimento internet
http://www.miur.it


Finanziatore/gestore 
MIUR

Beneficiari

  • Professori e ricercatori universitari
  • Personale di ricerca di Enea e Asi
  • Dottorandi ed assegnisti
  • Università ed enti ricerca

Attività finanziate
Progetti di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo (presentati anche congiuntamente) finalizzati alla creazione di impresa (da costituirsi entro 3 mesi dal decreto di ammissione)

Tipologia agevolazione 
Contributi a fondo perduto

inizio pagina


6. DM 593/00 art. 8

Riferimento internet
http://www.miur.it

Finanziatore/gestore 
MIUR

Beneficiari

  • Imprese (produttrici, trasporto, artigiane)
  • Centri di ricerca
  • Consorzi e società consortili
  • Parchi scientifici e tecnologici

Attività finanziate
Iniziative per la formazione del personale di ricerca, con il supporto di strutture universitarie.

Tipologia agevolazione 
Contributo alle spese

inizio pagina