Voi siete qui

Brevetti e Spinoff

La crescente attenzione nei confronti dello sviluppo e della gestione strategica di relazioni stabili e strutturate tra ricerca universitaria ed esterno assegna nuovi e più complessi compiti all'università. Grazie all'attività di ricerca, l'Ateneo ha sviluppato un grande potenziale in termini di capacità di innovazione e di individuazione di soluzioni tecnologicamente avanzate da proporre al sistema economico. L'ateneo si caratterizza per una consolidata attività di trasferimento di conoscenze e di tecnologia al sistema della ricerca applicata ed, in particolare, al mondo delle imprese.

BREVETTI

Le attività brevettuali dell'Università degli Studi di Milano rendono disponibile un capitale significativo di ideazione e sviluppo di tecnologia innovativa in grado di accrescere la competitività delle imprese. L'ateneo vanta a dicembre 2014 un portafoglio di oltre 200 brevetti realizzati nei diversi settori scientifici, da quello medico e farmacologico a quello chimico, agrario e veterinario. I diritti di sfruttamento delle tecnologie brevettate sono trasferiti alle imprese sotto forma di licenza o cessione.

SPIN OFF

L'Università degli Studi di Milano, attraverso lo strumento dello spin-off universitario, favorisce l'avvio di iniziative imprenditoriali ad elevato contenuto innovativo. L'Ateneo, che ad aprile 2015 ha supportato la nascita di 32 imprese spin off (di cui 24 ancora attive), sostiene in tal modo la nascita di imprese che sviluppino progetti di applicazione dei risultati della ricerca scientifica universitaria. 

A tale riguardo è possibile contattare UNIMITT - Centro d'Ateneo per l'Innovazione e il Trasferimento Tecnologico, e-mail: unimitt@unimi.it.