Pubblicato il: 16/09/2016

Con l'avvio della European Mobility Week (16-22 settembre) torna anche Bike Challenge Milano, la sfida tra luoghi di lavoro per incoraggiare il personale all'uso della bici, che anche quest'anno vede nuovamente 'in pista' anche l'Università Statale di Milano.

Fino al 31 ottobre, Università ed enti pubblici, aziende e organizzazioni sono chiamati a 'convincere' il proprio personale - che vive e lavora nell'area metropolitana di Milano e Monza-Brianza - a pedalare almeno per 10 minuti - anche nel tempo libero - puntando però sulla capacità dei dipendenti di farsi "ambasciatori" delle due ruote nel proprio Ateneo.

La sfida, del tutto gratuita, è gestita sulla piattaforma Love to Ride Milano, a cui è necessario iscriversi come lavoratore aggregato alla Statale per entrare a far parte del team d'Ateneo, diventare automaticamente 'ambasciatore' del biketowork presso i propri colleghi.

La partecipazione è molto semplice: basta solo pedalare almeno 10 minuti nell’arco di 45 giorni e scaricare l'app dedicata (per iOs e Android) con cui registrare la propria pedalata.
Tanti i premi in palio, a partire dai molti soggiorni in tutta Italia offerti dal circuito Albergabici.it, estratti a sorte tra i partecipanti che utilizzeranno l'app LoveToRide.

Oltre all’adesione al Bike Challenge Milano, da quasi 20 anni, l'Università Statale favorisce la mobilità sostenibile e l'uso dei mezzi pubblici da parte del proprio personale, con interventi portati avanti dal Mobility Manager, per ridurre l'uso di mezzi privati per gli spostamenti casa-lavoro.

Nella pagina "Mobilità sostenibile" del portale d'Ateneo è possibile accedere a tutte le informazioni sulle convezioni tra Ateneo e aziende di trasporto pubblico e società private che permettono al personale di usufruire di contributi sull'acquisto di abbonamenti ATM - SITAM, TRENORD e Io viaggio ovunque in Lombardia, di biglietti con Autolinee private, di servizi di bike o car sharing, ecc.

L’Ateneo, infine, è anche partner della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS) - nata nel luglio 2015 nell'ambito della CRUI - per diffondere la cultura e le buone pratiche di sostenibilità sia all'interno che all'esterno dei 49 Atenei aderenti.


Per informazioni
Università degli Studi di Milano
Ufficio del Mobility Manager d'Ateneo
Via Sant’Antonio 12
mobilitadateneo@unimi.it
Mattea Gelpi - Mobility Manager
Tel. 02 503 12751
mattea.gelpi@unimi.it

Andrea Cerini
Tel. 02 503 12107
andrea.cerini@unimi.it