Pubblicato il: 14/05/2018
Arbitrato internazionale

Vettoriale di planisfero con gruppo di persone - Foto tratta dal sito pixabay

International Commercial Arbitration: an International Arbitrator's Perspective" e "Seminars on Transnational Litigation and International Arbitration" sono i titoli dei due appuntamenti ospitati - rispettivamente il 15 e 16 maggio - presso l'Università Statale di Milano.

Promossi dal dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale e dal corso di dottorato in Diritto pubblico, internazionale ed europeo, i due appuntamenti segnano la fase conclusiva del Jean Monnet Module on European Civil Procedure, progetto triennale finanziato dall'Unione Europea, e vedono la partecipazione di alcuni dei massimi esperti di arbitrato e controversie internazionali.

Si parte, infatti, il 15 maggio, alle ore 16.30, con l'intervento di John Beechey, arbitro indipendente, già presidente della Corte Internazionale di Arbitrato dell'ICC di Parigi e attuale presidente dell'ICC UK's Committee for Arbitration and ADR e del Board del BVI International Arbitration Centre, presso l'aula 431 di via Festa del Perdono 7. Modera Albert Henke, professore aggregato in Statale.

Mercoledì 16 maggio, l'appuntamento è, invece, presso la Sala Napoleonica di via S. Antonio 12, con gli interventi di George Bermann, docente presso la Columbia Law School (New York), e di Burkhard Hess, fondatore e direttore esecutivo del Max Planck Institute Luxembourg for International, seguiti da un nuovo intervento di John Beechey e da una sessione di domande da parte del pubblico. Introducono e moderano Nerina Boschiero, presidente del Comitato di Direzione della Facoltà di Giurisprudenza, e Albert Henke.

Chiude la giornata una tavola rotonda alla presenza di alcuni dei massimi esperti di arbitrato e controversie internazionali, provenienti da Università ed enti istituzionali italiani ed europei.

Contatti

  • Albert Henke
    DIPARTIMENTO DI DIRITTO PUBBLICO ITALIANO E SOVRANAZIONALE