Pubblicato il: 22/03/2019
Bias cognitivi

Bias cognitivi - Foto tratta dal sito Only a game

"Essere cittadini tra scienza, sapere e decisione pubblica” è il titolo del convegno di due giorni – 25 e 26 marzo – che si terrà presso la Sala Pio XII dell’Università Statale di Milano, in via S. Antonio 5. Diretta streaming su portalevideo.unimi.it

Promosso da UniStem, Centro di ricerca sulle cellule staminali diretto da Elena Cattaneo, senatrice a vita e docente di Farmacologia, insieme a Marco Muzi Falconi e Maurizio Ferrera, docenti rispettivamente di Biologia molecolare e di Scienza politica in Statale, e Andrea Grignolio, docente di Medical Humanities e Bioetica all'Università San Raffaele di Milano, il convegno è un'occasione per riflettere sul crescente anti-intellettualismo dell'attuale società occidentale in crisi di principi e valori democratici, per offrire gli strumenti utili a un rilancio della responsabilità e della centralità dei saperi.

Articolato nelle tre sessioniCome il cervello influenza i nostri giudizi, La scienza sotto attacco, La decisione pubblica – il convegno riunisce docenti, ricercatori ed esperti provenienti da prestigiose Università ed enti di ricerca italiani ed europei, per un confronto a più voci su temi oggi molto dibattuti come la responsabilità e la moralità nella comunicazione scientifica, l'impiego degli OGM e la paura dei vaccini, la difesa della democrazia dalla post-verità, l'imporsi della pseudoscienza e il racconto che della scienza è fatto da parte del giornalismo.

A essere sotto attacco, oggi, è il sapere scientifico, a causa di una crescente sfiducia verso il metodo delle prove basate sui fatti, verso le istituzioni e gli scienziati che le rappresentano e verso molti temi di studio della scienza. Il rapporto tra scienza e società influenza le modalità e i contenuti delle decisioni pubbliche trasformando profondamente le società in cui viviamo.

Dopo i saluti di apertura del rettore Elio Franzini, intervengono Sergio Della Sala (University of Edinburgh), Fabrizio Benedetti (Università degli Studi di Torino - Center for Hypoxia del Plateau Rosa Labs), Fabio Babiloni (Sapienza Università di Roma - BrainSigns), Paolo Legrenzi (Università Ca' Foscari di Venezia), Roberto Defez (Istituto di Bioscienze e Biorisorse, CNR, Napoli), Deborah Piovan (Impreditore agricolo – Confagricoltura), Andrea Grignolio (Università Vita-Salute S. Raffaele, Milano - CNR-ITB), Maurizio Ferrera (Università Statale di Milano), Riccardo Iacona (Giornalista, autore e conduttore di PRESADIRETTA - Rai3), Amedeo Santosuosso (Università di Pavia - Scuola Universitaria Superiore IUSS, Pavia), Luca Simonetti (Giurista, esperto di biotecnologie), Roberto Burioni (Università Vita-Salute S. Raffaele, Milano) e Fabio Pammolli (Politecnico di Milano).


La partecipazione al convegno è libera e gratuita, fino a esaurimento posti, su registrazione online o al link nella scheda evento correlata alla notizia.

Contatti

  • UniStem – Centro di ricerca sulle cellule staminali