Pubblicato il: 03/11/2017

Immagine di copertina de "Il mestiere di grafico" di Albe Steiner

Il Centro d'Ateneo per gli Archivi della Parola, dell’Immagine e della Comunicazione Editoriale, Centro Apice, organizza, l’8 novembre alle ore 15, nella Sala Napoleonica di via S. Antonio 12, un seminario, coordinato da Paolo Rusconi e dedicato al lavoro di Albe e Lica Steiner, designer, illustratori e partigiani, figure di riferimento per la cultura italiana del secondo Novecento.

L'appuntamento è l'occasione per conoscere alcuni materiali inediti di archivio presentati dal Centro Apice e per prendere parte a una riflessione sui problemi della redazione e della grafica editoriale.

Albe e Lica Steiner rappresentano nel mondo della comunicazione visiva una realtà storica viva e riconosciuta, che ha contribuito in modo sostanziale alla trasformazione della forma dell'editoria in Italia.

Il programma prevede interventi di Marzio Zanantoni, sulla grafica sociale di Albe Steiner, e di Franco Origoni, che di Albe affronta invece l'approccio alla didattica della grafica editoriale.

Giovanni Baule presenta un quaderno inedito di Albe Steiner dedicato alla ricerca visiva,, mentre Anna Steiner illustra i materiali d'archivio del lavoro grafico-editoriale di Albe e Lica.