Pubblicato il: 12/01/2018

Il professor Paolo Corradini nel suo studio all'Istituto dei Tumori di Milano - Foto tratta dal sito Sanità e benessere

Paolo Corradini, docente di Malattie del sangue e direttore del dipartimento di Oncologia ed Emato-oncologia dell'Università Statale di Milano, è il nuovo presidente della Società Italiana di Ematologia (SIE) per il quadriennio 2018-2021.

Classe 1961, il professor Corradini si forma all'Università di Torino dove consegue sia la laurea in Medicina e Chirurgia (1987), sia la specializzazione in Ematologia (1992), con periodi di attività di ricerca e di laboratorio presso la Columbia University (New York), l'Hopital Saint Louis di Parigi, l'Harvard Medical School di Boston (Massachusetts) e l'Anderson Cancer Center di Houston (Texas).

Dal 1998 al 2001, Paolo Corradini si trasferisce all'Istituto Scientifico H.S. Raffaele come aiuto responsabile del programma di Onco-Ematologia presso l’Unità di Ematologia e di Trapianto di Midollo Osseo e responsabile del laboratorio di Ematologia Molecolare, diventando, nel 2001, professore associato di Ematologia all'Università Statale di Milano e direttore della U.O. di Ematologia - Trapianto di Midollo Osseo Allogenico all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

Presidente della Società Italiana di Ematologia Sperimentale dal 2008 al 2010, il professor Corradini è direttore della Scuola di specializzazione in Ematologia dell'Università Statale fino al 2015 e, da marzo 2016, Consigliere della Fondazione FIRC - Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Contatti