Pubblicato il: 16/04/2019
Il logo di PNAS

PNAS - Proceedings of the National Academy of Sciences - logo

Va allo studio di Università Statale di Milano e Università del Colorado il Premio Cozzarelli 2018, sezione Engineering and Applied Sciences di PNAS, Proceedings of the National Academy of Sciences, l'autorevole rivista scientifica americana, organo ufficiale della United States National Academy of Sciences.

Pubblicato su PNAS nel luglio 2018, lo studio – frutto di una ricerca congiunta condotta dal gruppo di Tommaso Bellini, docente di Fisica applicata presso il dipartimento di Biotecnologie mediche e Medicina traslazionale all'Università Statale di Milano, composto da Tommaso Fraccia, Marco Todisco e Giuliano Zanchetta, e dal team di Noel Clark dell'Università del Colorado – ha ottenuto il Premio Cozzarelli insieme ad altri cinque studi, selezionati tra i 3.200 paper apparsi sulla rivista nel 2018.

Il paper premiato – dal titolo "Backbone-free duplex-stacked monomer nucleic acids exhibiting Watson-Crick selectivity" – apre a una nuova ipotesi su come possano essersi formati i primi biopolimeri, uno dei principali misteri sull'origine della vita. Nell'articolo si dimostra che l'accoppiamento selettivo di coppie di basi azotate scoperto e indicato da Watson e Crick nel 1953, come fenomeno alla base della trasmissione del codice genetico, non richiede che esse siano concatenate nelle molecole di DNA, ma avviene spontaneamente anche tra singole basi azotate. L’appaiamento selettivo di Watson e Crick, non essendo quindi la conseguenza della struttura polimerica del DNA, potrebbe invece esserne la causa.

Il "Premio Cozzarelli"  istituito nel 2005 come premio Paper of the Year  dal 2007 è intitolato a Nicholas R. Cozzarelli, caporedattore della rivista scientifica PNAS, ed è assegnato annualmente alle ricerche pubblicate sui Proceedings che si siano distinte per l'eccezionalità dei contributi apportati alle proprie discipline scientifiche.

La consegna del premio si terrà il 27 aprile, nell'ambito della riunione annuale del National Academy of Sciences a Washington, DC.

Contatti

  • Tommaso Giovanni Bellini
    DIPARTIMENTO DI BIOTECNOLOGIE MEDICHE E MEDICINA TRASLAZIONALE