Pubblicato il: 21/12/2017

Campo di grano

Prenderà il via entro ottobre 2018, il corso di istruzione tecnica superiore di 2 anni destinato ad almeno 20 studenti con diploma di scuola superiore che saranno formati per diventare esperti nella valorizzazione dell’innovazione nella filiera agroalimentare, nel controllo qualità e nella gestione della produzione.

La realizzazione del corso è affidata alla neocostituita Fondazione che ha tra i soci fondatori enti locali, imprese e università, con un progetto finanziato da Unione Europea-Fondo Sociale Europeo, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Regione Lombardia.

L’Università degli Studi di Milano è tra i soci con i dipartimenti di Scienze degli alimenti, la nutrizione e l’ambiente e di Scienze agrarie e ambientali - produzione, territorio agroenergia.

Coordinato da Confindustria di Lecco e Sondrio, il progetto ha come ente di riferimento l’ITAS G. Piazzi di Sondrio e coinvolge un numero consistente di imprese che ne garantiranno la forte connessione con il mondo del lavoro, sia nella fase di progettazione che nella partecipazione attiva alla docenza.

Il percorso di formazione dei futuri studenti dell’ITS per l’Innovazione del sistema agroalimentare li metterà in condizione di lavorare con estrema competenza per il miglioramento e la valorizzazione costante dei prodotti alimentari garantendo sostenibilità, eco-compatibilità e capacità di innovazione delle attività industriali.

Tutti i dettagli sul sito della Confindustria di Lecco e Sondrio