Pubblicato il: 13/01/2017

Una nuova eccellenza per Milano e una nuova risorsa per il contrasto alle mafie, il nuovo dottorato di ricerca nato dall’impegno scientifico, formativo e culturale che ha fatto dell’Università Statale di Milano un punto di riferimento del mondo accademico, civile e associativo nazionale.

Lo presentano il 20 gennaio nella Sala di Rappresentanza di via Festa del Perdono il Rettore Gianluca Vago e Nando Dalla Chiesa, professore ordinario di Sociologia della criminalità, insieme a Gaetano Manfredi, Presidente della CRUI, la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, e all’Onorevole Rosy Bindi, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia.

Il corso, di taglio interdisciplinare, riconosciuto a livello ministeriale come innovativo e a carattere internazionale, è rivolto alla formazione di alti profili professionali in grado di operare in settori sensibili, come il mondo della finanza e dell’informazione, le istituzioni pubbliche e private, le organizzazioni governo e sorveglianza nazionali e internazionali.

Scarica la locandina dell’incontro.

20 gennaio, ore 11.30, Sala di Rappresentanza, via Festa del Perdono 7