Pubblicato il: 20/12/2017

L’Ambasciatore del Regno Unito in Italia e san Marino, Jill Morris

Ha illustrato i possibili scenari dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, l’Ambasciatore del Regno Unito in Italia e san Marino Jill Morris, nel suo recente intervento all’Università Statale di Milano di fronte a una platea di studenti e docenti interessati agli sviluppi delle relazioni con i paesi UE in ambito scientifico e accademico.

L’incontro - a cui hanno preso parte il prorettore alla Didattica, Giuseppe De Luca, e il direttore del dipartimento di Lingue e letterature straniere, Giovanni Iamartino – si è svolto nella Sala di Rappresentanza di via Festa del Perdono il 22 novembre.

Jill Morris ha parlato della salda volontà della Gran Bretagna di continuare, nonostante la Brexit, a svolgere un ruolo importante in Europa e di coltivare forti relazioni politiche e commerciali con tutti i Paesi membri della UE.

L’Ambasciatore ha confermato l’intenzione del governo inglese di continuare a far parte dei principali programmi di ricerca e scambio UE, compreso il programma Erasmus +, e di incrementare la mobilità di studenti, docenti e staff da e verso la Gran Bretagna, grazie ai rapporti strategici con le università partner in Europa e alla condivisione di obiettivi e visioni comuni.