Voi siete qui

INMiND: il Training for Mentors contro le malattie neurodegenerative02-12-2015

Il ruolo della neuroinfiammazione nell'insorgenza e progressione di malattie come Alzheimer, Parkinson e Sclerosi Laterale Amiotrofica al centro della due giorni promossa dal Consorzio europeo impegnato nello studio della fisiopatologia delle cellule nervose. 3-4 dicembre.

Immagine di un neurone con sinapsiFare il punto sullo stato dell'arte della ricerca sul ruolo della neuroinfiammazione nell'insorgenza e progressione di malattie neurodegenerative come Alzheimer, Parkinson e Sclerosi Laterale Amiotrofica.

È l'obiettivo della due giorni - 3 e 4 dicembre, presso la Sala Crociera di via Festa del Perdono 7 - promossa nell'ambito del Consorzio europeo INMiND (Imaging of neuroinflammation in neurodegenerative diseases), che vede l'Università Statale partner insieme ad altri 28 Atenei ed enti di ricerca di 13 Paesi europei.

Il Consorzio INMiND studia il modello dinamico di attivazione della microglia e la sua relazione con la neuroinfiammazione e l'evento milanese - organizzato dal nostro gruppo di ricerca diretto da Adriana Maggi, docente di Farmacologia - nasce proprio dalla volontà di far conoscere alla comunità scientifica internazionale non solo i progressi ma anche le domande ancora senza risposta sul ruolo delle microglia, cellule del sistema nervoso coinvolte nella risposta immunitaria.


Maggiori dettagli nel programma.


INMiND: il Training for Mentors contro le malattie neurodegenerative

3-4 dicembre, ore 9, Sala Crociera, via Festa del Perdono 7


Per informazioni
Università degli Studi di Milano
CEND - Center of Excellence on Neurodegenerative Diseases
Direttrice
Prof.ssa Adriana Maggi
Tel. 02 503 18375-18287
adriana.maggi@unimi.it