Voi siete qui

Meningite: assunti in Statale tutti i provvedimenti necessari 02-12-2016

Comprendendo la preoccupazione degli studenti e delle loro famiglie, desideriamo rassicurare la comunità dell’Università Statale di Milano sulla avvenuta assunzione di tutte le misure di tutela della salute pubblica previste in presenza di casi di infezione da meningococco, poste in essere secondo il criterio della massima cautela.

Per garantire l'accesso alla più corretta e completa informazione, riportiamo qui di seguito la nota ricevuta oggi dalla Direzione Generale dell’Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano, allegando le indicazioni dettagliate fornite dalla ATS e complete dei recapiti telefonici a cui rivolgersi per qualsiasi chiarimento.

 

A seguito del decesso per sepsi da Meningococco della studentessa Flavia Roncalli che frequentava la Facoltà di Chimica, accertato nella serata del giorno 30 novembre, in data 1 dicembre sono stati programmati gli interventi di profilassi per coloro che hanno avuti contatti stretti con il caso.

In particolare l'equipe del Dipartimento di Prevenzione si è recata presso la Facoltà di Chimica dove, dopo un incontro informativo, ha proceduto all'antibiotico profilassi per 77 soggetti individuati come esposti al rischio di contagio.

Ulteriori contatti che avevano partecipato ad un convegno in Università sono stati raggiunti, in parte hanno già effettuato la profilassi e comunque sono stati informati sui provvedimenti da adottare. Presso la sede del Dipartimento di Prevenzione è attiva una task force che fornisce informazioni sia di persona che telefonicamente.

Sono stati acquisiti gli elenchi dei soggetti che si sono recati autonomamente all'ospedale Niguarda nella serata del 30 novembre per ricevere la profilassi al fine di avere un quadro aggiornato degli interventi preventivi.

Tutti i provvedimenti necessari per tutelare la salute della collettività sono stati attuati e in corso di completamento.

Terminata questa fase prioritaria di risposta all'emergenza e come misura di ulteriore cautela, la vaccinazione contro il meningococco sarà somministrata a studenti e operatori dei Corsi Laurea afferenti al Dipartimento di Chimica, secondo i criteri già utilizzati per la profilassi.   

L'effettuazione delle vaccinazioni sarà programmata a partire dalla prossima settimana concordando le modalità con i referenti dell'Università, con cui sono già aperti canali informativi al riguardo.

Una volta disponibili i dati di laboratorio sul ceppo coinvolto, verrà rivalutata la situazione in vista di eventuali ulteriori interventi. In questo quadro, comprendendo lo stato di preoccupazione di molti studenti, il Dipartimento di Prevenzione, forte della collaborazione attiva con la Statale, si rende disponibile ad attivare eventualmente percorsi preferenziali per l'accesso alla vaccinazione.

Direzione Generale
ATS della Città Metropolitana di Milano

 

Scarica la nota informativa dell'ATS