Voi siete qui

La crisi dell'Europa e i Giusti del nostro tempo13-01-2017

Si inaugura il 17 gennaio, presso il Teatro Franco Parenti, il ciclo di incontri dal titolo "La crisi dell'Europa e i Giusti del nostro tempo", quattro dibattiti sulla responsabilità personale di fronte alle sfide del nuovo millennio, da cui far derivare una vera e propria Carta dei Valori. Ore 18, via Pier Lombardo 14.

Prevenzione dei genocidi, la battaglia culturale contro il terrorismo islamico, la crisi dell'Europa e i Giusti del nostro tempo sono i temi dei quattro incontri, nati dalla collaborazione tra Gariwo, la foresta dei Giusti e il Teatro Franco Parenti - Accademia del Presente, e il patrocinio di Università Statale di Milano e Fondazione Corriere della Sera.

Tanti i testimoni, gli intellettuali e gli studiosi che si confronteranno con il pubblico nel corso degli incontri, per riflettere sull'esempio dei Giusti e su come le loro azioni colmino il vuoto istituzionale e agiscano contro l'indifferenza e ogni forma di annientamento dell'identità e libertà umana.

Per quattro appuntamenti, la sala grande del Teatro Franco Parenti sarà la "casa" delle molte storie di Giusti - donne e uomini che hanno lottato contro ogni forma di annientamento dell’identità e libertà umana - raccontate da Yair Auron, Marcello FloresGérard Malkassian (17 gennaio), Olivier Roy, Alberto Negri, Hamadi ben Abdesslem e Hafez Haidar (14 febbraio), Massimo Cacciari, Ferruccio de Bortoli e Konstanty Gebert (30 marzo), Gabriele Nissim, Salvatore Natoli, Gabriella Caramore e Milena Santerini (18 maggio).


Maggiori dettagli sull'iniziativa e il programma sul sito di Gariwo.

 

 

Per informazioni
Gariwo, la foresta dei Giusti
Tel. 02 36707648
info@gariwo.net