Voi siete qui

Varato il Piano Strategico di Ateneo02-02-2017

Balconata della Ca' Granda con vista sulla Chiesa di Santa Maria AnnunciataAdottato dal Consiglio di amministrazione - su parere favorevole del Senato accademico - il Piano Strategico di Ateneo è un documento di programmazione che rende esplicite - in un quadro organico e strutturato - la missione, gli scenari, gli obiettivi e le linee d'intervento dell'Ateneo per il prossimo triennio (2017-2019), declinati per le diverse aree di attività in cui trova attuazione la missione istituzionale dell'Università.

Gli indirizzi programmatici e le linee di intervento contenuti nel documento sono espressi in forma generale, nel rispetto delle prerogative degli organi che nel dare attuazione a tali indirizzi potranno autorizzare le scelte di governo e di allocazione delle risorse sulla base delle priorità individuate.

Il Piano Strategico sarà oggetto di verifiche e aggiornamenti annuali, anche orientati alla definizione di progetti specifici, che permetteranno di operare un continuo affinamento delle linee di intervento sulla base sia del monitoraggio delle politiche attraverso gli indicatori selezionati per valutarne i risultati, sia dell'analisi dell'evoluzione dei vincoli e delle opportunità.

La prima parte del documento - riferita al sistema Ateneo nel suo complesso - contiene un primo capitolo che presenta la visione e le linee strategiche generali a cui si ispirano gli obiettivi nelle diverse aree di attività, e un secondo capitolo nel quale è presentato il profilo dell'Ateneo oggi, illustrato con il supporto di dati su servizi, risorse, offerta didattica, ricerca e terza missione.

La seconda parte del Piano Strategico è suddivisa in cinque capitoli, corrispondenti alle diverse aree che caratterizzano l'articolazione del piano: diritto allo studio, accoglienza e servizi agli studenti, formazione, ricerca, terza missione, sistema di governo.