Voi siete qui

EMBO, sessione aperta del primo corso in Statale sulla Research Integrity15-02-2017

Le posizioni dell’Ateneo sull’integrità della ricerca e un intervento sulle responsabilità degli scienziati per la open session del primo corso italiano sulla Research Integrity proposto dalla European Molecular Biology Organization. 23 febbraio, ore 8.45, via Festa del Perdono 7.

Logo EMBOPrincipi, valori, deontologia e standard professionali della ricerca scientifica responsabile al centro della open session del primo corso sulla Research Integrity proposto dall’EMBO, la European Molecular Biology Organization, a un’università italiana.

Il 23 febbraio, nell’aula Malliani di via Festa del Perdono - preceduti dai saluti del prorettore alla Ricerca, Chiara Tonelli, e della senatrice della Repubblica, Elena Cattaneo – intervengono sul tema Giuseppe Testa, docente di Biologia molecolare in Statale, e Michele Garfinkel, dell’EMBO.

Le posizioni dell’Ateneo sull’integrità della ricerca e le responsabilità degli scienziati sono il cuore della sessione plenaria, che introduce due percorsi più specifici indirizzati a un numero limitato di ricercatori senior e post-doc.

L’EMBO – che vanta 1700 associati in Europa e nel mondo - promuove la ricerca di eccellenza nelle life science, sostenendo i migliori ricercatori e favorendo la creazione di un spazio di ricerca europeo dove gli scienziati possano condividere il sapere e lavorare al meglio delle loro possibilità.

 


EMBO, sessione aperta del primo corso in Statale sulla Research Integrity
Giovedì 23 febbraio, ore 8.45, Aula Malliani, via Festa del Perdono 7
Scarica il programma