Voi siete qui

La Statale capofila di una nuova Cost Action07-04-2017

Si chiama Cellfit e prevede la creazione di modelli di coltura su matrici 3D il nuovo progetto guidato dall'Università Statale di Milano, selezionato tra le nuove 24 Action del COST, European Cooperation in Science and Technology.

Giovane ricercatrice in laboratorioSi chiama CellFit, lo studio guidato dall’Università Statale di Milano selezionato - insieme ad altri 23 progetti europei - come nuova COST Action, European Cooperation in Science and Technology.

Il progetto consiste in un network di 30 Paesi europei - che coinvolge atenei, centri di ricerca e piccole e medie imprese - impegnati a creare modelli di coltura su matrici 3D e generare organoidi per lo sviluppo di nuove tecnologie di terapia cellulare e applicazioni innovative in medicina rigenerativa.

Chair dell’Action - ufficialmente individuata come “In vitro 3-D total cell guidance and fitness” CA16119 - è Tiziana Brevini, docente di Anatomia e Fisiologia veterinaria della Statale e proponente del progetto.

CellFit coordinerà attività di networking e di ricerca, per i prossimi 4 anni, con meetings, traning schools, scambi internazionali e stages nei laboratori delle istituzioni consociate, promuovendo iniziative indirizzate in particolare ai giovani ricercatori e all’eccellenza scientifica.
 

Per informazioni
Università degli Studi di Milano
Dipartimento di Scienze Veterinarie per la Salute, la Produzione Animale e la Sicurezza Alimentare
Prof.ssa Tiziana Brevini
tiziana.brevini@unimi.it