Voi siete qui

Un nuovo probiotico contro l'intestino irritabileInserita il 22-04-2011


Per chi soffrisse di sindrome da intestino irritabile (IBS) c’è un nuovo rimedio contro i sintomi più comuni della malattia e le sensazioni di dolore e malessere.

Si chiama bifidobacterium bifidum o MIMBb75, un batterio probiotico isolato e studiato presso la sezione di Microbiologia industriale del DISTAM - Dipartimento di Scienze e Tecnologie alimentari e microbiologiche dell’Università di Milano.

La sindrome da intestino irritabile è molto diffuso soprattutto nei paesi occidentali e interessa il 10-20 % della popolazione.

La sperimentazione - pubblicata sulla rivista britannica Alimentary Pharmacology and Therapeutics - ha evidenziato la forte efficacia del batterio nella sindrome da intestino irritabile determinando un concreto miglioramento della qualità della vita dei pazienti.

Il rimedio giungerà a breve anche sul mercato come formulato farmaceutico grazie all’acquisto del ceppo probiotico MIMBb75 da parte di una azienda farmaceutica tedesca, avvenuto grazie al lavoro di UNIMITT - Centro per l’innovazione e il Trasferimento Tecnologico dell’Università di Milano.

 

Per informazioni
Università degli Studi di Milano
DISTAM - Dipartimento di Scienze e Tecnologie alimentari e microbiologiche 
Simone Guglielmetti
Tel. 02 503 19136
E-mail: simone.guglielmetti@unimi.it