Voi siete qui

Aspetti previdenziali, assistenziali e maternità contratti di collaborazione  

I contratti individuali di collaborazione (ex co.co.co. - ai sensi dell’art. 7 comma 6 e 6-bis della legge 165/2001), ai fini previdenziali, prevedono l’iscrizione alla gestione separata del lavoro autonomo presso l'INPS. Questa tipologia contrattuale prevede inoltre la tutela della maternità secondo quanto disposto dal Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 12 luglio 2007 e pubblicato il 23-10-2007. L'Università si impegna pertanto a sospendere il contratto di collaborazione per i periodi di cui all'art 16 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, previa comunicazione da parte dell'interessata dello stato di gravidanza.

Relativa modulistica e ulteriori informazioni alla pagina del Servizio Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro