Voi siete qui

Piano di Formazione 2017-2019  

In data 31/05/2017 è stato siglato tra l’Amministrazione e le OO.SS. e le RSU il nuovo Accordo sulla Formazione 2017/2019.

La formazione rappresenta uno strumento strategico per accrescere e condividere conoscenze, informazioni, capacità e competenze ed è parte imprescindibile dell’attività di gestione e sviluppo delle risorse umane.

La formazione costituisce inoltre una leva strategica per l’organizzazione, soprattutto nella fase di cambiamento che l’Ateneo sta attraversando, in un’ottica di generale sviluppo e miglioramento del ruolo del singolo e della performance dell’intera organizzazione; l’obiettivo è rafforzare le competenze esistenti, valorizzare le aspettative e le motivazioni di ciascuno e sviluppare nuovi profili professionali.

In questa prospettiva, l’Accordo firmato ed il relativo Piano triennale intendono ottimizzare i benefici e i risultati della formazione attraverso un sistema fondato su un vero e proprio Patto Formativo tra Amministrazione e Personale tecnico e amministrativo, che prevede la pianificazione delle attività per i collaboratori e la predisposizione di una Dote Formativa Individuale (DFI).

Anche per il triennio 2017/2019 la DFI ammonta a 90 ore, di cui almeno il 70% dovrà essere utilizzato per corsi finalizzati alla crescita professionale nel ruolo attualmente ricoperto all’interno dell’Ateneo; fino al 30% potrà essere destinato allo sviluppo di competenze diversificate e finalizzate ad un riorientamento professionale all’interno dell’Ateneo.

Il Piano formativo triennale 2017/2019 si articola in 8 percorsi formativi:

Percorsi manageriali e di comportamento organizzativo a supporto del cambiamento  
Percorsi giuridico – amministrativi
Percorsi di aggiornamento tecnico in ambito edilizio e giuridico
Percorsi di aggiornamento in ambito di prevenzione, sicurezza e salute nei luoghi di lavoro (formazione obbligatoria)
Percorsi di aggiornamento in ambito tecnico – scientifico
Percorsi di aggiornamento in ambito informatico e multimediale
Percorsi di aggiornamento in ambito bibliotecario
Percorsi di aggiornamento linguistico

La procedura di compilazione e invio della Dote Formativa Individuale (DFI) è interamente e esclusivamente telematica e prevede l’utilizzo di un’applicazione informatica.

La procedura si articola in 3 fasi:

il dipendente accede con le proprie credenziali di Ateneo alla procedura on line per l’inserimento di richieste corsi;
il responsabile di struttura valuterà e provvederà a validare le richieste inserite;
l’Ufficio Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane analizzerà la coerenza delle richieste con il Piano Formativo e provvederà alla validazione finale.

Sarà possibile accedere alla procedura, per inserire le DFI, dal giorno 19 giugno 2017.

La procedura verrà chiusa il giorno 14 luglio 2017.

I Responsabili potranno accedere per valutare e validare le richieste, come specificato nella seconda fase, dal 19 giugno e fino al giorno 31 luglio 2017.

A partire dal giorno 1° agosto 2017 sarà possibile accedere per visualizzare le richieste e il loro stato di approvazione.

Nel caso di impossibilità o indisponibilità da parte del dipendente ad accedere alla procedura informatica nei tempi indicati, ci sarà la possibilità di inserire nuove richieste a partire dal giorno 11 settembre 2017.

L’Ufficio Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane provvederà a riconvocare gli assenti giustificati con comunicazione scritta e per conoscenza al responsabile, massimo due volte (compatibilmente con le edizioni in programma), superate le quali è prevista l’esclusione alle edizioni successive del corso.

Verranno considerate assenze giustificate quelle per malattie, visite mediche, ferie già autorizzate e impegni istituzionali.

È preferibile non sovrapporre la partecipazione ai corsi del Piano di Formazione con corsi extra-catalogo poiché la mancata partecipazione ai primi sarebbe considerata assenza non giustificata.


IN EVIDENZA

A partire da oggi, per informazioni e assistenza è possibile contattare l’Ufficio Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane, inviando una e-mail all’indirizzo patto.formativo@unimi.it