Voi siete qui

Gruppo di Lavoro AmbienteLe competenze dell'Ateneo in campo ambientale

Le sfide ambientali - Attività e competenze dell'Università degli Studi di Milano

Dall'introduzione del volume "Le sfide ambientali":

Nelle innumerevoli declinazioni che essa assume, la questione ambientale è entrata con forza, da oltre un ventennio, nel dibattito mediatico e nelle agende politiche dei paesi economicamente più avanzati e, sempre più, anche in quelle dei paesi in via di sviluppo. A questi esiti concorrono le enormi acquisizioni conoscitive prodotte in questi anni dagli studi scientifici. Il ruolo fondamentale della ricerca può leggersi tanto a valle, come tentativo di far fronte alle conseguenze negative, per l’uomo e per l’ambiente, prodotte dalle attività umane, ma anche da alcuni fenomeni naturali, quanto a monte, come sforzo cioè di prevenirne la comparsa.

Così intesa, la “ricerca per l’ambiente” vede coinvolte le discipline più diverse, da quelle tradizionalmente operanti in campo naturalistico-ambientale a quelle mediche sino a quelle umane: una pluralità di approcci ben comprensibile se si guarda alla vastità e all’importanza dei problemi in campo e alla dimensione globale che essi assumono. In questo senso, non vi è dubbio che le responsabilità che la società accolla alla ricerca nell’individuazione delle soluzioni più adeguate a tali problemi siano quanto mai ampie e gravose, soprattutto in tempi di ristrettezze finanziarie. Questo volume testimonia l’impegno a largo spettro che l’Università degli Studi di Milano sta dedicando in risposta a così rilevanti ed impellenti necessità. È il frutto di una laboriosa sintesi prodotta in oltre un anno di lavoro da un gruppo di docenti che ha promosso la raccolta di materiale e documentazione utile per la redazione del volume.

Come sarà facile osservare, l’impegno di ricerca profuso dal nostro Ateneo si rivolge a tutte le maggiori urgenze ambientali: per non citarne che alcune, la questione energetica, i cambiamenti climatici, l’inquinamento dei suoli, dell’aria e dell’acqua e le loro ricadute sulla salute umana, l’uso delle risorse, i problemi idrogeologici. Settori, insieme a tanti altri, nei quali l’Università degli Studi di Milano detiene una consolidata esperienza di ricerca, capace di soluzioni innovative talora non sufficientemente note al di fuori degli stretti ambiti disciplinari. In tal senso, queste pagine intendono rappresentare una sorta di collante conoscitivo tra ricerca e società, rivolgendosi in primo luogo a quegli ambienti dei settori pubblici e privati più direttamente coinvolti nello studio di soluzioni, istituzionali, economiche o culturali a seconda dei
casi, delle problematiche ambientali.

Accanto ai lusinghieri traguardi recentemente raggiunti nei ranking internazionali (Council of Taiwan, Leiden CWTS), testimonianza di una ricerca all’avanguardia in molti settori scientifici, questo volume è prova, per quanto concerne lo specifico delle tematiche ambientali, della qualità degli studi e dell’apertura verso nuovi e importanti settori di indagine di cui l’Università degli Studi di Milano è portatrice al servizio della collettività.

Documenti scaricabili

Le sfide ambientali

Attività e competenze dell'Università degli Studi di Milano

A cura di Luca Bonardi, Marcella Guarino, Maurizio Maugeri, Gianpiero Sironi

Luglio 2009

Presentazione del volume - Milano, 15 febbraio 2010

Programma dell'evento

Luca Bonardi, Marcella Guarino, Maurizio Maugeri

Il volume “Le sfide ambientali. Attività e competenze dell'Università degli Studi di Milano”: inquadramento dell’opera e prospettive future

Roberto Sabadini - Sistema Terra, ambiente e cambiamenti climatici

Silvana Galassi - Valutazione della quantità e della qualità delle risorse idriche per una gestione sostenibile

Pier Alberto Bertazzi - Ambiente e salute

Roberta Vecchi - Inquinamento atmosferico ed energia

Paolo Inghilleri - Scienze umane e ambiente: nuove sfide e il contributo delle tecnologie informatiche