Voi siete qui

UNITECH

Le origini

Il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione, rispettivamente nelle sedute del 17 febbraio 2015 e del 24 febbraio 2015, hanno espresso parere favorevole alla costituzione del nuovo modello organizzativo delle Piattaforme tecnologiche di Ateneo (UNITECH).

L’Ateneo ha stanziato a tal fine un co-finanziamento straordinario complessivo di circa Euro 4,4 milioni per sostenere i costi di avvio, funzionamento ed acquisto di attrezzature.

A seguito di un processo di valutazione trasparente, che ha visto anche il supporto di esperti esterni, gli Organi di Ateneo nel corso del 2016 hanno approvato il finanziamento di quattro UNITECH.

Modello organizzativo

inizio pagina


Lo stato attuale

 

Le UNITECH sono piattaforme al servizio della creatività dei ricercatori di Ateneo; rendono disponibili attrezzature di ultima generazione a supporto della ricerca per far fronte alla competizione internazionale e incentivare la partecipazione ai programmi di ricerca.

Le UNITECH erogano, all’interno ed all’esterno dell’Ateneo, assistenza e servizi tecnici multidisciplinari di alto livello per generare sviluppo ed innovazione in una realtà che favorisca l’incontro tra i vari settori della ricerca.

Le UNITECH si prefiggono di razionalizzare, in un’ottica di efficienza ed efficacia, l’impiego delle risorse di Ateneo (umane, economiche, logistiche) destinate alla ricerca raggruppandole in piattaforme di Ateneo all’avanguardia.

 

inizio pagina


Le quattro piattaforme Unitech

 

Piattaforma dedicata alla caratterizzazione strutturale e composizionale di sostanze e materiali, per via spettroscopica e diffrattometrica. La presenza di personale altamente qualificato in grado di razionalizzare e di interpretare i risultati e la disponibilità di potenti metodi d'indagine permette la conoscenza della struttura e della composizione di sistemi molecolari complessi.

Spettroscopia di Risonanza Magnetica Nucleare. Spettrometria di massa. Microscopia elettronica. Diffrattometria. Risonanza Plasmonica di Superficie

 


L’Infrastruttura di Calcolo per Analisi di DAti Complessi mette a disposizione processori ad alte prestazioni per un totale di 512 core fisici ed uno storage da 600 TB su parallel file system. Rete di comunicazione Infiniband. Supporto, consulenza ed ulteriori risorse di calcolo saranno rese disponibili per gli utenti. Dal 1-2-2018 accesso diretto e inizialmente gratuito per ogni ricercatore in Ateneo.

Vedi www.indaco.unimi.it

 


Microscopia Ottica Trasmessa e a Fluorescenza
Microscopia Confocale Multi e Singolo Fotone per analisi in vivo su organismi animali, vegetali e microrganismi.
Microscopia Elettronica
SEM-EDS e TEM-EELS su materiale inorganico, polimerico e biologico. Preparativa di campioni per microscopia elettronica SEM, TEM e crioultramicrotomia.
MRI per analisi di risonanza magnetica su piccoli animali


 


La Piattaforma Unitech “OMICs” è stata creata per studi di proteomica, lipidomica e metabolomica basati sulla spettrometria di massa per identificare e quantificare molecole in differenti matrici biologiche ed estratti vegetali.  I membri del Comitato scientifico hanno provata esperienza in diversi ambiti delle scienze della vita e potranno inoltre fornire consulenze per il disegno sperimentale, la preparazione dei campioni e nell’analisi dei dati.

inizio pagina


Contatti

Direzione Servizi per la Ricerca
Ufficio UNITECH – Piattaforme Tecnologiche di Ateneo

Via Festa del Perdono, 7
20122 Milano
Tel.: 02 503 12051 – 12713
Email: unitech@unimi.it

COSPECT
Spettroscopia e diffrattrometria
Email: cospect@unimi.it

INDACO
Big data & data storage
Email: indaco@unimi.it

NOLIMITS
Microscopia ottica ed elettronica
Email: nolimits@unimi.it

OMICS
Proteomica, metabolomica e lipidomica
Email: omics@unimi.it

 

inizio pagina


Materiali evento di presentazione UNITECH del 24 gennaio 2018

Di seguito è possibile visionare e scaricare le slides presentate durante l'evento di lancio delle piattaforme Unitech tenutosi il 24 gennaio 2018 in Città Studi.

Presentazione COSPECT

Presentazione INDACO 

Presentazione NOLIMITS

Presentazione OMICs

Presentazione_La ricerca in Statale_Prof.ssa Tonelli

inizio pagina