ENI Award 2015  

Eni ha pubblicato il regolamento relativo all’Edizione ENI Award 2015, iniziativa finalizzata a premiare e promuovere la ricerca e l’innovazione tecnologica nei settori dell’energia e dell’ambiente.

Con lo scopo di sviluppare un migliore utilizzo delle fonti energetiche, di promuovere la ricerca sull’ambiente e di valorizzare le nuove generazioni di ricercatori, il bando 2015 prevede:

  1. due premi Nuove frontiere degli idrocarburi da assegnare al ricercatore o al gruppo di ricercatori che abbiano conseguito in ambito internazionale significativi risultati nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie relative all’esplorazione e produzione di idrocarburi (sezione upstream) e al loro impiego (sezione downstream);
  2. un premio Energie rinnovabili da assegnare al ricercatore o al gruppo di ricercatori che abbiano conseguito in ambito internazionale significativi risultati di ricerca e sviluppo nel campo della fonti di energia rinnovabile;
  3. un premio Protezione dell’ambiente da assegnare al ricercatore o al gruppo di ricercatori che abbiano conseguito in ambito internazionale significativi risultati di ricerca e sviluppo nel campo della correlazione tra le attività umane e l'ambiente naturale, con riferimento ad approcci sia di tutela sia di risanamento ambientale;
  4. due premi Debutto nella ricerca indirizzati a ricercatori di età inferiori ai 30 anni che abbiano svolto tesi di dottorato presso Università italiane con riferimento ai temi dell’efficienza nello sfruttamento degli idrocarburi, delle energie rinnovabili e della protezione dell’ambiente.

In sede di valutazione del progetto presentato saranno in particolare considerati:

  • il valore scientifico e il grado di innovazione della ricerca;
  • le potenzialità di sviluppo delle applicazioni;
  • la congruità tra aspetti tecnologici ed economici;
  • l’impatto sul sistema energetico;
  • le lettere di presentazione;
  • l’eventuale certificazione dei risultati da parte di un ente terzo.

Si segnala che i risultati di ricerca e sviluppo valutabili nei bandi ai punti a), b) e c) devono essere stati conseguiti nel corso del quinquennio precedente la data del Bando di concorso.

Le tesi di dottorato valutate nel bando al punto d) devono essere state discusse presso Università italiane nell’anno stesso o in quello precedente la data del Bando di concorso.

Le candidature ai premi devono essere inoltrate direttamente dagli interessati con le modalità stabilite nei relativi Bandi di concorso.

Si segnala che la scadenza per la registrazione dell'account necessario alla presentazione delle candidature è fissata alle ore 17:00 del 14 novembre 2014, mentre la procedura di candidatura dovrà essere conclusa entro e non oltre le ore 17:00 del 21 novembre 2014.

Per i bandi e la modulistica di dettaglio consultare il sito ENI.