Donazioni e contributi liberali

Chi può donare?

Soggetti IRPEF:

  • persone fisiche, residenti o meno nel territorio dello Stato;
  • Società di persone (S.n.c., S.a.s.).

Soggetti IRES:

  • Società di capitali (S.p.a., S.a.p.a., S.r.l., S.coop., S. mutua ass.);
  • Enti pubblici o privati diversi dalle società (Persone giuridiche, associazioni non riconosciute, consorzi);
  • Società ed enti di ogni tipo, con o senza personalità giuridica, non residenti nel territorio dello Stato.

inizio pagina


Cosa si può donare?

Sono possibili donazioni in denaro o in natura (valore di mercato).

 

inizio pagina


Alternatività delle agevolazioni

La deduzione consentita dalla nuova normativa non è cumulabile con altri vantaggi fiscali previsti a titolo di deduzione, ovvero di detrazione di imposta, da altre disposizioni precedentemente in vigore.
Queste ultime, tuttavia, non sono state abrogate e restano dunque applicabili in alternativa secondo i seguenti criteri:

 Soggetti eroganti  Agevolazione  Normativa di riferimento
Persone fisiche  Deduzione nel limite minore tra il 10% del reddito complessivo ed € 70.000,00  Legge 14 maggio 2005, n. 80
Persone fisiche  Detrazione del 19% con un massimo di € 2.065,82  Art. 13 D.Lgs. 460/1997
Persone giuridiche  Deduzione nel limite minore tra il 10% del reddito complessivo ed € 70.000,00  Legge 14 maggio 2005, n. 80
Persone giuridiche   Deduzione fino ad un massimo di € 1.549,37 ovvero del 2% del reddito  Art. 100, comma 2, lettera h), D.P.R. 917/1986
Persone giuridiche   Deduzione fino ad un massimo di € 2.065,83 ovvero del 2% del reddito  Art. 100, comma 2, lettera h), D.P.R. 917/1986 (Onlus)

inizio pagina