Voi siete qui

Faq Wi-Fi

1. Voglio utilizzare Eduroam: come faccio a visualizzare le impostazioni/istruzioni e scaricare la configurazione automatica?
Per visualizzare le istruzioni e configurare automaticamente il proprio dispositivo e' possibile collegarsi innanzi tutto alla rete con SSID "unimi-wifi" e accedere alle istruzioni di Eduroam

2. Chi  può utilizzare Eduroam negli spazi coperti da wifi all'interno dell'Ateneo?
Il personale di Ateneo, gli studenti di UNIMI  e tutti gli individui che fanno parte di enti con attivo il servizio Eduroam, possono accedere alla rete wireless attraverso Eduroam. Questa rete wireless è performante e sicura in quanto protetta da crittografia. Anche gli utenti guest che hanno richiesto alla struttura in cui sono ospiti un account nome.cognome@wifi.unimi.it possono collegarsi al servizio.

3. Sono disponibili delle istruzioni in inglese?
Sì e sono reperibili nella sezione in lingua inglese.

4. Ho provato a configurare Eduroam ma non riesco ad autenticarmi e ad accedere alla rete.
IMPORTANTE: Una volta configurato il dispositivo verificate di aver inserito lo username corretto: nome.cognome@unimi.it, nome.cognome@studenti.unimi.it e nome.cognome@wifi.unimi.it.

5. Quale password devo usare per accedere ad Eduroam?
La password per accedere ad Eduroam è la stessa della posta elettronica di Ateneo, può verificare la correttezza della password accedendo alla web mail di Unimi.

6. Sono in una zona coperta da Wi-Fi, ho immesso lo username corretto ma non riesco ad accedere.
Probabilmente c’è un problema con la password, se non la ricorda o la vuole cambiare può effettuare il cambio password.

7. Ho effettuato il cambio password della posta elettronica e non riesco più ad accedere alla rete Eduroam.
Nella connessione wireless Eduroam è memorizzata la vecchia password. Per cambiarla è necessario rilanciare il tool CAT  oppure riconfigurare manualmente la connessione.

8. Quando accedo ad Eduroam mi compare la seguente schermata, cosa devo fare?


Il device che visualizza questa schermata è stato bloccato per motivi di sicurezza, per essere riammessi alla rete Eduroam è necessario mettere in sicurezza il dispositivo e poi scrivere all'indirizzo email sicurezza@unimi.it descrivendo le operazioni effettuate. Se l'utente ha in dotazione altri dispositivi potrà continuare ad usarli normalmente.

9. Sono ospite presso questo Ateneo e l'ente da cui provengo non supporta eduroam: come faccio ad accedere alla rete wireless dell'Università?
Gli utenti esterni per accedere al servizio Wi-Fi devono rivolgersi ad un incaricato presso la  struttura in cui sono ospitati, il quale, dopo un riconoscimento, fornirà  loro delle credenziali di accesso del tipo nome.cognome@wifi.unimi.it per accedere ad Eduroam  e una password che potranno sostituire tramite cambio password utenti guest.

10. Sono uno studente (o strutturato) di Unimi in visita presso una università federata ad Eduroam ma non riesco ad accedere.
Verifichi di aver immesso le credenziali corrette. Se la configurazione funzionava perfettamente entro le mura di Unimi può scrivere all’indirizzo eduroam@unimi.it per ulteriori verifiche.

11. Riesco a collegarmi alla rete wireless unimi-wifi ma non navigo.
La rete unimi-wifi è solo di supporto per la consultazione delle istruzioni e per il download del configuratore automatico.
Con unimi-wifi non è possibile uscire sulla rete Internet, per cui è necessario configurare l’accesso ad Eduroam.

12. Sono autenticato alla rete Eduroam ma non mi funzionano alcune applicazioni che utilizzano la rete wireless.
Sono definite delle policy di rete che permettono agli utenti solo l'utilizzo di alcuni protocolli.

13. Ho un dispositivo Android, come configuro la connessione wireless ad Eduroam?
Per connettere il vostro dispositivo Android andate nel menù impostazioni -> wireless-> eduroam e completate i campi disponibili seguendo l’esempio in figura. Inserite le credenziali complete del suffisso @unimit, @studenti.unimi.it oppure @wifi.unimi.it.

14. Ho un dispositivo Windows Phone, come configuro la connessione wireless ad Eduroam?
Con Windows Phone non è necessaria nessuna configurazione preliminare, andate nel menù in impostazioni -> WiFi -> eduroam,  associatevi alla rete Eduroam e inserite le vostre credenziali complete del suffisso @unimit.it, @studenti.unimi.it oppure @wifi.unimi.it.

15. Ho un dispositivo con sistema Windows 8 RT (ad esempio un Tablet Microsoft Surface), come faccio a configurare Eduroam?
Scaricate le istruzioni e rispetto alla configurazione illustrata nel documento deselezionate l’opzione “Verify the server’s identity by validating the certificate”.

16. Ho un dispositivo con sistema Snow Leopard OS X 10.6.8 , come faccio a configurare Eduroam?
Snow Leopard non supporta il configuratore automatico, potete accedere ad Eduroam attraverso la configurazione manuale seguendo le istruzioni.

17. Ho un dispositivo con sistema Symbian , come faccio a configurare Eduroam?
In fondo a questa pagina si trovano delle istruzioni valide per alcuni modelli di Nokia.

18. Ho un dispositivo con sistema Blackberry , come faccio a configurare Eduroam?
In questa pagina si trovano delle istruzioni valide per alcuni modelli di Blackberry.

19. Ho un PC portatile con Windows XP, come faccio a configurare Eduroam?
Windows XP non è più supportato da Microsoft e il suo accesso alla rete potrebbe creare problemi di sicurezza. Non si fornisce, dunque, la configurazione per accedere ad Eduroam.

20. Il mio dispositivo non supporta la configurazione automatica; come imposto i parametri per connettermi ad Eduroam?
Il requisito tecnico é un dispositivo Wi-Fi che supporti WPA2 di tipo enterprise. Per connettersi bisogna trovarsi in una sede di Ateneo in cui é presente il servizio Wi-Fi ed associarsi all'SSID eduroam indicando i seguenti parametri:

• SSID: eduroam;
• Network Authentication: WPA2 di tipo Enterprise;
• Encryption: AES;
• Tipo EAP: PEAP con MSCHAPv2;
• Credenziali: quelle di Ateneo: nome.cognome@studenti.unimi.it e la propria password.

21. Ho un device Apple con sistema operativo IOS, scarico le configurazioni automatiche tramite CAT e mi viene richiesto un PIN.
Il pin richiesto non ha niente a che fare con il sistema di configurazione automatica della rete Wireless CAT ma deve essere impostato obbligatoriamente alla configurazione iniziale o dopo un aggiornamento a partire dall'IOS 7.

22. Ho due portatili connessi alla rete Eduroam ma non riesco a condividere le cartelle.
La rete Eduroam per motivi di sicurezza non permette ai dispositivi collegati sulla stessa rete di dialogare direttamente.

23. Dal sito https://cat.eduroam.org, nonostante il mio dispositivo sia supportato, non riesco a scaricare il configuratore automatico.
Verifichi la configurazione del suo browser, il file solitamente viene messo in una cartella di default denominata generalmente “download” oppure può ricadere nei seguenti casi:
• Le piattaforme MAC OS X collegate alla rete unimi-wifi rilevano l’esistenza di un captive portal e attivano in automatico una finestra da cui non è possibile scaricare il software CAT. In questo caso aprire il browser Safari inserendo direttamente la url https://cat.eduroam.org ed effettuare il download del configuratore.
• Alcuni antivirus per Windows alcune volte non permettono di scaricare file con estensione .exe (es. Norton), in questo caso disabiliti l’antivirus e provi a riscaricare il file.

24. Ho un PC con sistema operativo Linux (es. Ubuntu), non riesco ad autenticarmi ad eduroam anche se le mie credenziali sono corrette.
Bisogna modificare sul sistema operativo la configurazione della rete Wi-Fi eduroam, deselezionando la verifica del certificato elettronico. Non verificando il certificato il sistema dovrebbe connettersi senza problemi.

25. Nella mia zona non c’è più il segnale Wi-Fi che nei giorni scorsi era presente in modo forte e costante.
Può segnalare il problema scrivendo all’indirizzo eduroam@unimi.it specificando l’indirizzo della sede da cui rileva il problema e la localizzazione esatta in cui riscontra il problema (numero aula, piano ecc.)

26. Ho un sistema MAC OS X 10.10 Yosemite, immetto le credenziali corrette ma la connessione è instabile e il computer si disconnette spesso.
Yosemite ha dei problemi nella gestione del Wi-Fi  e la connessione ha dei problemi di stabilità con le reti di tipo WPA2 Enterprise. Bisogna attendere che Apple rilasci una patch per risolvere il problema.