Voi siete qui

Il contenzioso dinanzi alle Corti europee

Coordinatore: prof.ssa Barbara Randazzo

Obiettivo: il corso, rivolto a coloro che svolgono o aspirano a svolgere un’attività connessa con il contenzioso dinanzi alle Corti europee dei diritti dell’uomo, mira a fornire le necessarie conoscenze relative al quadro istituzionale, normativo e giurisprudenziale in tema di ricorsi, pronunce, tecniche argomentative e decisorie, nonché in ordine ai requisiti formali e sostanziali di legittimazione per l’accesso alle Corti europee, offrendo una preparazione teorica e pratica per la trattazione, scritta e orale, dei casi dinanzi alle giurisdizioni europee.

Titoli di accesso: il corso si rivolge ai possessori di laurea o laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004: L-14 Scienze dei servizi giuridici; L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali; LMG/01 Giurisprudenza. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.

Mese di attivazione: marzo 2018

Durata: il percorso formativo è strutturato in 40 ore di didattica frontale ed esercitazioni:

  • aggiornamento sulle novità relative al processo dinanzi alle due Corti Europee;
  • diritto di famiglia: matrimonio e unioni civili; filiazione e adozione; minore quale vittima di reato nel processo;
  • diritto ambientale: principio di precauzione nell’ordinamento europeo; diritto all’ambiente salubre e protezione della proprietà; accesso al giudice (ruolo delle imprese, delle associazioni ambientaliste e dei singoli individui);
  • esercitazioni.

Contributo di iscrizione: € 516,00

Segreteria organizzativa: via Festa del Perdono n. 7, 20122 Milano
Tel. 02.50312473 oppure 02.50312694 oppure 02.50312087 Fax 02.50312475

E-mail: infomaster.giurisprudenza@unimi.it