Voi siete qui

Psicopatologia e psicologia forense (SONO APERTE LE ISCRIZIONI)

Coordinatore: prof.ssa Isabella Merzagora

Obiettivo: il corso ha come finalità l’approfondimento culturale di particolari tematiche dottrinali inerenti alla psicopatologia e alla psicologia forense, con particolare riferimento alle perizie in ambito di capacità di intendere e di volere, pericolosità sociale, circonvenzione di incapace, interdizione e amministrazione di sostegno, perizia per adozione e affido, valutazione del danno psichico.

Titoli di accesso: il corso si rivolge ai possessori di laurea o laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004: L-24 Scienze e tecniche psicologiche; LM-41 Medicina e chirurgia; LM-51 Psicologia. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.

Mese di attivazione: gennaio 2018

Durata: il percorso formativo è strutturato in 48 ore di didattica frontale:

  • introduzione alla psicopatologia forense: l’imputabilita’;
  • inquadramento giuridico;
  • periti e consulenti;
  • quali perizie per il processo penale;
  • consulenza psicopatologica in ambito di diritto ecclesiastico;
  • compatibilita’ carceraria;
  • tribunale della sorveglianza;
  • pericolosita’ sociale tra medicina e diritto e casistica;
  • pericolosita’ sociale all’indomani della chiusura degli opg;
  • psicodiagnostica forense;
  • consulenza in ambito di separazione;
  • perizia su soggetti stranieri;
  • interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno;
  • danno psichico: teoria e casistica;
  • imputabilita’ minorile;
  • perizia sulla vittima di violenza sessuale;
  • esercitazioni e casistiche.

Contributo di iscrizione: € 866,00

Segreteria organizzativa: Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute
Via Mangiagalli, 37 – 20133 Milano
Dott.ssa Palmina Caruso – Tel. 02/503.15680 – Fax 02/503.15724

E-mail: criminologia.clinica@unimi.it


DOCUMENTI

Bando Corsi di perfezionamento a.a. 2017/2018 con inizio nel mese di gennaio

Scadenza bando: 12 dicembre 2017