Voi siete qui

Inseminazione artificiale e conservazione del seme nel cane (ISCRIZIONI CHIUSE)  

Coordinatore: prof.ssa Gaia Cecilia Luvoni

Obiettivo: il corso ha l’obiettivo di fornire nozioni teorico-pratiche sia per la valutazione e conservazione del seme del cane, sia per il suo impiego nell’inseminazione artificiale, così che al termine del corso i partecipanti siano in grado di eseguire autonomamente tutte le fasi di riproduzione assistita nel cane.

Titoli di accesso: il corso si rivolge a laureati in Medicina veterinaria, sia di vecchio sia di nuovo ordinamento. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.

Mese di attivazione: gennaio 2019

Durata: il percorso formativo è strutturato in 36 ore di didattica frontale ed esercitazioni:

visita clinica della fattrice e dello stallone;
prelievo e analisi di routine del seme;
valutazione dell’integrità funzionale degli spermatozoi;
diluizione del seme, refrigerazione e congelamento;
banca del seme, importazione ed esportazione del seme conservato;
identificazione del momento ottimale per l’inseminazione;
inseminazione artificiale vaginale e transcervicale endoscopica;
previsione data del parto;
esercitazioni;
prova finale.

Contributo di iscrizione: € 1.532,00

Segreteria organizzativa: Dipartimento di Scienze Veterinarie per la Salute, la Produzione Animale e la Sicurezza Alimentare
Via Celoria,10, 20133 Milano
Prof.ssa Gaia Cecilia Luvoni
Tel. 02/503.18147 - Fax 02/503.18148

E-mail: cecilia.luvoni@unimi.it


DOCUMENTI

Bando corso di perfezionamento dal titolo "Inseminazione artificiale e conservazione del seme nel cane" a.a. 2018/2019 con inizio in gennaio

Scadenza bando: ore 14.00 del giorno 7 gennaio 2019