Voi siete qui

Immatricolazione ai corsi di laurea magistrale ad accesso libero


Requisiti per l'ammissione

I singoli manifesti degli studi stabiliscono i titoli di studio e i requisiti curriculari necessari per poter essere ammessi ai corsi di laurea magistrale.
Per l’ammissione alle lauree magistrali è inoltre prevista la verifica dell’adeguatezza della preparazione personale.

Possono presentare domanda di ammissione i laureandi, anche di altro Ateneo, purché conseguano la laurea entro il 28 febbraio 2014 (entro il 31 dicembre 2013 per coloro che aspirano ad accedere ai corsi di studio di Scienze Politiche, Economiche e Sociali).

Possono accedere alle lauree magistrali anche:

  • i possessori dei diplomi rilasciati dagli Istituti superiori dell'Alta Formazione Artistica e Musicale (Accademie e Conservatori) purché in possesso di un diploma di maturità anche quadriennale;
  • i possessori dei diplomi universitari di assistente sociale;
  • i possessori dei diplomi rilasciati dalle Scuole superiori per Mediatori Linguistici ai sensi del DM 10/2/2002 n.38

I candidati devono inoltre verificare gli eventuali specifici requisiti di ammissione e le ulteriori disposizioni integrative previste dai singoli corsi di studio: le informazioni saranno rese disponibili dal 15 luglio 2013

inizio pagina


Scadenze

La domanda di ammissione deve essere presentata dal 15 luglio al 6 settembre 2013 ore 12.00

inizio pagina


Procedure per l'ammissione

  • Effettuare  la registrazione al portale di Ateneo solo se non già registrati o non già in possesso delle credenziali di Ateneo (come studenti o laureati).  
  • Domanda di ammissione
    Si presenta via web (servizi on line SIFA), selezionando "Servizi di ammissione" e, successivamente, "Laurea magistrale ad accesso libero". Ai laureati e laureandi presso altro Ateneo la procedura di ammissione richiederà il caricamento dell'autocertificazione completa di tutti gli esami sostenuti con relativi crediti e settori scientifici  disciplinari .
  • Pagamento del contributo
    Effettuare il versamento di 30 Euro con una delle seguenti modalità: con carta di credito all'atto dell'ammissione o con bollettino Mav generato al termine dell'inserimento della domanda online. Il Mav deve essere stampato e pagato presso qualunque sportello bancario o presso gli sportelli Bancomat entro il 6 settembre 2013.     
     
  • Verifica preparazione personale
    Per essere ammessi a un corso di laurea magistrale ad accesso libero, occorre essere in possesso dei requisiti richiesti nei Manifesti dei singoli corsi.

inizio pagina


Immatricolazione

Gli studenti ammessi e laureati possono immatricolarsi dopo 5 giorni lavorativi dallo svolgimento della prova di verifica e comunque entro il 15 gennaio 2014 nel caso in cui  i corsi di Laurea deliberino di ammettere i candidati che conseguiranno la laurea entro il 31 dicembre 2013; entro il 31 marzo 2014 nel caso in cui i corsi di Laurea deliberino di ammettere i candidati che conseguiranno la laurea entro il 28 febbraio 2014.

L’immatricolazione si effettua con la seguente procedura:

  • dal sito web selezionare la voce "Servizi di immatricolazione e iscrizione" ed accedere alla procedura "IMMATRICOLAZIONE" quindi "IMMATRICOLAZIONE ALLA LAUREA MAGISTRALE"
  •  inserire tutti i dati richiesti ed effettuare un upload della foto tessera e la scansione del documento di identità (fronte/retro). Per entrambi i documenti i formati ammessi sono: JPG, PNG, BMP per un massimo di 2 Mb.
  • versare la prima rata con il bollettino MAV (per gli importi, consultare la pagina Tasse a.a. 2013/14)  che verrà generato dalla procedura. Il pagamento può essere effettuato con carta di credito all'atto dell'immatricolazione online.  

 

Conferma dell'immatricolazione

L’immatricolazione è confermata nel momento in cui l’Università riceve il pagamento dalla Banca. Nel caso di utilizzo della carta di credito tale conferma è contestuale all’immatricolazione online. 
Nel caso di utilizzo del Mav occorre attendere cinque giorni solari dall’avvenuto pagamento, dopo i quali lo studente riceve conferma mediante mail inviata all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di registrazione al portale. 

 

 

 

inizio pagina


Portatori di handicap

Gli studenti con disabilità, con riconoscimento di handicap ai sensi dell'articolo 3, comma 1, della legge 5 febbraio 1992 n. 104, o con un'invalidità pari o superiore al sessantasei per cento sono esonerati totalmente dalla tassa di iscrizione, dai contributi universitari e dalla tassa regionale. Se intendono chiedere  l’esonero prima di effettuare il versamento della prima rata dovranno recarsi all’Ufficio Tasse, Esoneri e Collaborazioni Studentesche (Via S. Sofia 9/1) muniti della copia del certificato della Commissione medica per l’accertamento degli stati di invalidità civile da cui risulti il grado di invalidità e/o certificato della Commissione medica per l’accertamento della condizione di handicap ai sensi della L. 104/92.  I richiedenti dovranno presentare la domanda di esonero unitamente alla domanda di immatricolazione (disponibile presso lo sportello dell'Ufficio Esoneri) ed effettuare il versamento di € 75,00 relativo all'importo del rimborso spese. 

Ulteriori riferimenti utili: Servizio Disabili e DSA

 

inizio pagina