Valutazione dei titoli per l'ammissione


A seconda del corso prescelto la valutazione dei requisiti di ammissione può riguardare

  • solo il possesso dei requisiti curriculari indicati dai Manifesti degli studi(congruenza area disciplinare del titolo conseguito e degli esami sostenuti)
  • il possesso dei requisiti curriculari insieme all'adeguatezza della preparazione personale. In questo caso verrà svolto un colloquio o una prova.

La verifica dei requisiti viene fatta sulla base di quanto dichiarato nella domanda di ammissione.
Per il colloquio o la prova di verifica della preparazione - quando previsti - bisogna presentarsi nel giorno e nel luogo stabilito dalla commissione del corso prescelto.

Una volta ottenuto giudizio favorevole ci si può immatricolare entro i termini indicati nella ricevuta della propria domanda di ammissione.

Se la valutazione o il colloquio/prova hanno invece esito negativo la commissione inviterà il candidato, se possibile e compatibilmente alla laurea posseduta e al corso scelto, a recuperare gli esami mancanti attraverso l'immatricolazione a dei corsi singoli.