Economic Law and Economics of Regulation

A.Y. 2015/2016
9
Max ECTS
60
Overall hours
SSD
IUS/05 SECS-P/03
Language
Italian
Learning objectives
Il corso si propone di spiegare le motivazioni economiche e sociali che giustificano la regolazione delle attività economiche. Questo intervento è in generale utilizzato essenzialmente per due ragioni : o per garantire il raggiungimento di risultati allocativi ottimali quando si è in presenza di di fallimenti del mercato ( market failures) o per finalità distributive. La regolazione può riguardare i produttori (in questo caso si parla di regolazione dell'offerta), i consumatori (regolazione della domanda), e il funzionamento del mercato (regolazione delle forme di mercato).
Scopo principale dell'attività didattica è quello di illustrare:
· gli strumenti più spesso impiegati per creare gli incentivi opportuni per raggiungere risultati soddisfacenti, pur nell'ambito di vincoli che impediscono il conseguimento di ottimi paretiani;
· gli strumenti che consentono di raggiungere le finalità distributive desiderate .
Il presente modulo ha lo scopo di fornire la teoria economica che giustifica e rende chiare la finalità delle norme giuridiche preposte alla regolazione dei mercati.
Expected learning outcomes
Undefined
Course syllabus and organization

Single session

Lesson period
Second trimester
Course syllabus
The syllabus is shared with the following courses:
- [B19-21](https://www.unimi.it/en/ugov/of/af20160000b19-21)
Unità didattica 1
IUS/05 - ECONOMICS LAW - University credits: 3
Lessons: 20 hours
Professor: Canepa Allegra
Unità didattica 2
IUS/05 - ECONOMICS LAW - University credits: 3
Lessons: 20 hours
Professor: Canepa Allegra
Unità didattica 3
SECS-P/03 - PUBLIC ECONOMICS - University credits: 3
Lessons: 20 hours
Professor: Fiorio Carlo
Professor(s)
Reception:
Mondays, 9:30-12:30
MS Teams