Private and procedural international law

A.Y. 2017/2018
9
Max ECTS
63
Overall hours
SSD
IUS/13
Language
Italian
Learning objectives
Oggetto del corso è l'approfondimento della disciplina dei rapporti privati internazionali, il cui quadro generale viene illustrato nel corso base di Diritto internazionale. Sul presupposto delle nozioni generali già acquisite, verranno approfonditi aspetti specifici in ordine all'ambito della giurisdizione italiana, all'applicazione delle norme di diritto internazionale privato, al richiamo del diritto straniero, all'efficacia delle sentenze e degli atti stranieri in Italia, con particolare attenzione alle più significative realizzazioni e ai più recenti sviluppi della cooperazione giudiziaria in materia civile in ambito europeo e dei lavori della Conferenza dell'Aja di diritto internazionale privato. Particolare attenzione sarà dedicata al regime internazionalprivatistico delle obbligazioni, sia contrattuali che extra-contrattuali, dei rapporti di famiglia e successori.
Expected learning outcomes
- Conoscenza e capacità di comprensione degli specifici aspetti giuridici sottesi ai rapporti privati internazionali.
- Capacità di applicare la disciplina astratta dei rapporti privati internazionali a casi concreti.
- Autonomia di giudizio nella valutazione dei profili teorici e pratici della materia.
- Abilità nel comunicare quanto appreso, con proprietà di linguaggio e coerenza logico-giuridica.
- Capacità di apprendere la disciplina dei rapporti privati internazionali.
Course syllabus and organization

Single session

Responsible
Lesson period
Second semester
Diritto internazionale privato e processuale
IUS/13 - INTERNATIONAL LAW - University credits: 6
Lessons: 63 hours
Diritto internazionale privato e processuale (integrazione)
IUS/13 - INTERNATIONAL LAW - University credits: 3
Individual study and practice: 0 hours
Professor(s)
Reception:
Tuesday 1.30 pm; during the first semester, Tuesday 10.15 am
Department