Sociology of Organized Crime

A.Y. 2017/2018
6
Max ECTS
40
Overall hours
SSD
SPS/09
Language
Italian
Learning objectives
Il corso si propone di fornire le basi cognitive e interpretative dei principali fenomeni di criminalità organizzata. Ne definisce schemi e le caratteristiche nella storia italiana e propone una lettura della loro evoluzione in funzione dei fattori economici, sociali, culturali, demografici - nazionali e internazionali. Fornisce poi un'analisi integrativa delle più rilevanti, nuove forme di criminalità etnica operanti in Italia. In questo quadro le organizzazioni criminali vengono trattate come organizzazioni orientate a una specifica combinazione di potere e profitto e fondate su specifici valori e legami associativi. Si adattano quindi i modelli e le categorie della scienza economica e organizzativa: struttura, strategia, risorse, territorio, motivazioni, cultura, confini, relazioni ambientali, leadership, innovazione, network. Lo scopo è di offrire agli studenti gli strumenti concettuali più utili per comprendere le dinamiche criminali che segnano le trasformazioni
del nostro paese nel contesto internazionale.
Expected learning outcomes
Undefined
Course syllabus and organization

Single session

Responsible
Lesson period
Third trimester
SPS/09 - ECONOMIC SOCIOLOGY AND SOCIOLOGY OF WORK AND ORGANIZATIONS - University credits: 6
Lessons: 40 hours
Professor(s)