FISICA (Classe LM-17)-Immatricolati dall'Anno Accademico 2012/2013

Area Scienze e Tecnologie
Laurea magistrale
A.A. 2017/2018
LM-17 - Fisica
Laurea magistrale
120
Crediti
Accesso
Libero con valutazione dei requisiti di accesso
2
Anni
Italiano
La formazione fornita dalla Laurea in Fisica Magistrale ha l'obbiettivo di mettere in grado lo studente o di proseguire con studi superiori o di inserirsi con competenza in un'attività di ricerca o professionale, avendo appreso l'utilizzazione del metodo scientifico, e la base sperimentale, teorica e matematica su cui è fondata la Fisica.
Il corso di laurea magistrale permetterà di approfondire le conoscenze nell'ambito della fisica classica, della fisica relativistica e quantistica per quanto riguarda gli aspetti fenomenologici, gli aspetti teorici e la loro formalizzazione matematica.
Acquisendo strumenti matematici ed informatici adeguati, si proverà l'esperienza nella formulazione e nell'uso di modelli matematici e nell'impiego di tecniche di calcolo per la soluzione di problemi fisici.
Il corso di laurea in Fisica Magistrale è aperto a successivi ampliamenti e approfondimenti in corsi post- lauream; prevede più percorsi che permettono al laureato di inserirsi nell'attività di ricerca di base e/o applicata e in quelle attività lavorative che richiedano competenze di tipo sperimentale-applicativo, la conoscenza di metodologie innovative, l'uso di apparecchiature complesse.
Tra le attività che i laureati magistrali svolgeranno, si indicano in particolare:
- la ricerca scientifica nelle Università italiane e straniere;
- la ricerca scientifica in enti di ricerca pubblici e privati, italiani e stranieri;
- la ricerca scientifica nell'industria;
- le attività professionali e di progetto in ambiti correlati con le discipline fisiche, nei settori dell'industria, dell'ambiente, della sanità, dei beni culturali e della pubblica amministrazione;
- la divulgazione ad alto livello della cultura scientifica con particolare riferimento agli aspetti teorici, sperimentali e applicativi della fisica classica e moderna;
- la promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica.
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?cod…
Possono accedere al corso di laurea magistrale in Fisica i laureati della classe delle lauree in Scienze e tecnologie fisiche (L-30) e della corrispondente classe relativa al D.M. 509/99.
Possono altresì accedervi coloro che siano in possesso di una laurea di altra classe conseguita presso un Ateneo Nazionale, nonché coloro che siano in possesso di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo, a condizione che dimostrino di possedere le competenze necessarie per seguire con profitto gli studi.
Agli studenti del secondo anno è spesso offerta la possibilità di svolgere il lavoro di tesi (in toto o in parte) all'estero presso prestigiosi enti di ricerca quali ad esempio il CERN di Ginevra, il GSI di Darmstadt, o presso importanti Università straniere, nel contesto delle collaborazioni internazionali in cui si colloca l'attività di ricerca dei docenti.

Elenco insegnamenti

Anno di corso a scelta dello studente

Insegnamenti obbligatori
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Elettrodinamica classica 6 42 Italiano Primo semestre
Abilità informatiche e telematiche 3 Italiano Non definito
- CORSI CARATTERIZZANTI: (42 CFU)

Ogni studente deve acquisire 24 dei 42 cfu scegliendo almeno 6 cfu in ognuno dei sotto riportati ambiti disciplinari. Il corso obbligatorio di Elettrodinamica Classica (6 cfu) appartiene all'ambito "Sperimentale Applicativo" e quindi risulta già compreso nei 24 CFU.

CORSI DI AMBITO DISCIPLINARE "Sperimentale Applicativo"
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Analisi ottiche per i beni culturali 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica sanitaria 6 42 Italiano Primo semestre
Laboratorio di elettronica analogica 6 62 Italiano Primo semestre
Fisica degli acceleratori 1 6 42 Italiano Secondo semestre
Fisica dell'ambiente 6 42 Italiano Secondo semestre
Radiobiologia 6 42 Italiano Secondo semestre
Radioprotezione dell'uomo e dell'ambiente 6 42 Italiano Secondo semestre
Superconduttività applicata 6 42 Italiano Secondo semestre
- CORSI DI AMBITO DISCIPLINARE "Teorico e dei Fondamenti della Fisica":
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Fisica teorica 2 6 42 Italiano Primo semestre
Metodi matematici della fisica: analisi funzionale 1 6 42 Italiano Primo semestre
Metodi matematici della fisica: equazioni differenziali 1 6 42 Italiano Primo semestre
Metodi matematici della fisica: geometria e gruppi 1 6 42 Italiano Primo semestre
Teoria dei sistemi a molti corpi 1 6 42 Italiano Primo semestre
Teoria dei sistemi a molti corpi 2 6 42 Italiano Primo semestre
Teoria delle interazioni fondamentali 1 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica teorica 1 6 42 Italiano Secondo semestre
Gravità e superstringhe 1 6 42 Italiano Secondo semestre
Meccanica statistica 1 6 42 Italiano Secondo semestre
Meccanica statistica 2 6 42 Italiano Secondo semestre
Teoria statistica dei campi 1 6 42 Italiano Secondo semestre
- CORSI DI AMBITO DISCIPLINARE "Microfisico e della Struttura della Materia":
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Fisica astroparticellare 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica delle particelle 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica delle proteine 1 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica delle superfici 1 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica nucleare 6 42 Italiano Primo semestre
Interazione e rivelazione della radiazione nucleare 6 42 Italiano Primo semestre
Interazioni elettrodeboli 6 42 Italiano Primo semestre
Laboratorio di ottica quantistica 6 62 Italiano Primo semestre
Laboratorio di superconduttività applicata 6 62 Italiano Primo semestre
Struttura della materia 2 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica dei plasmi e della fusione controllata 6 42 Italiano Secondo semestre
Fisica dei solidi 1 6 42 Italiano Secondo semestre
Fisica statistica avanzata 6 42 Italiano Secondo semestre
Laboratorio di spettroscopia nucleare 6 62 Italiano Secondo semestre
Ottica 1 6 42 Italiano Secondo semestre
Ottica quantistica 6 42 Italiano Secondo semestre
Radioattività 6 42 Italiano Secondo semestre
Rivelatori di particelle 6 42 Italiano Secondo semestre
Struttura e reazioni nucleari 1 6 42 Italiano Secondo semestre
- CORSI DI AMBITO DISCIPLINARE "Astrofisico, Geofisico e Spaziale":
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Astrofisica nucleare relativistica 1 6 42 Italiano Primo semestre
Astrofisica nucleare relativistica 2 6 42 Italiano Primo semestre
Astrofisica teorica 2 6 42 Italiano Primo semestre
Astronomia 1 6 42 Italiano Primo semestre
Cosmologia 2 6 42 Italiano Primo semestre
Elementi di fisica dei continui 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica cosmica 2 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica terrestre 6 42 Italiano Primo semestre
Radioastronomia 1 6 42 Italiano Primo semestre
Astrofisica teorica 1 6 42 Italiano Secondo semestre
Astronomia 2 6 42 Italiano Secondo semestre
Cosmologia 6 42 Italiano Secondo semestre
Fisica dell'atmosfera 6 42 Italiano Secondo semestre
Tettonofisica 6 42 Italiano Secondo semestre
- Gli studenti dovranno acquisire 18 cfu scegliendo fra i seguenti corsi affini e integrativi
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Biofisica 6 42 Italiano Primo semestre
Biofisica computazionale 6 42 Italiano Primo semestre
Caratterizzazione di nanostrutture e film sottili 6 62 Italiano Primo semestre
Elettronica 1 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica atomica 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica delle superfici 2 6 42 Italiano Primo semestre
Fisica medica 6 42 Italiano Primo semestre
Geometria 2 6 48 Italiano Primo semestre
Introduzione alla relatività generale 6 42 Italiano Primo semestre
Laboratorio di fisica dell'atmosfera 6 62 Italiano Primo semestre
Laboratorio di fisica delle particelle 6 62 Italiano Primo semestre
Laboratorio di misure fisiche per l'ambiente e l'arte 6 62 Italiano Primo semestre
Metodologie di analisi dati 6 42 Italiano Primo semestre
Metodologie di fisica applicata 6 42 Italiano Primo semestre
Storia della scienza e della tecnica 1 6 42 Italiano Primo semestre
Strumentazione per medicina 6 42 Italiano Primo semestre
Teoria dei sistemi quantistici aperti 6 42 Italiano Primo semestre
Teoria quantistica dell'informazione 6 42 Italiano Primo semestre
Teoria statistica dei campi 2 6 42 Italiano Primo semestre
Topologia algebrica 6 42 Italiano Primo semestre
Analisi matematica 4 6 45 Italiano Secondo semestre
Applicazioni fisiche della teoria dei gruppi 6 42 Italiano Secondo semestre
Armi nucleari, disarmo e proliferazione nucleare 6 42 Italiano Secondo semestre
Dosimetria 6 42 Italiano Secondo semestre
Elettronica 2 6 42 Italiano Secondo semestre
Fenomenologia del modello standard delle particelle elementari 6 42 Italiano Secondo semestre
Fisica dei dispositivi elettronici 6 42 Italiano Secondo semestre
Fisica dei liquidi e della materia soffice 6 42 Italiano Secondo semestre
Fisica delle proteine 2 6 42 Italiano Secondo semestre
Fondamenti della fisica 6 42 Italiano Secondo semestre
Fondamenti di energetica 6 42 Italiano Secondo semestre
Gravità e superstringhe 2 6 42 Italiano Secondo semestre
Introduzione all'astrofisica 6 42 Italiano Secondo semestre
Laboratorio di fisica della materia 2 6 62 Italiano Secondo semestre
Laboratorio di fisica sanitaria 6 62 Italiano Secondo semestre
Laboratorio di fisica terrestre 6 62 Italiano Secondo semestre
Laboratorio di strumentazione per i rivelatori di particelle 6 62 Italiano Secondo semestre
Laboratorio di strumentazione spaziale 1 6 62 Italiano Secondo semestre
Meccanica analitica 2 6 42 Italiano Secondo semestre
Meccanica celeste 6 42 Italiano Secondo semestre
Metodi computazionali della fisica 6 62 Italiano Secondo semestre
Radioastronomia 2 6 42 Italiano Secondo semestre
Sistemi dinamici 1 6 42 Italiano Secondo semestre
Tecniche fisiche di diagnostica medica 6 42 Italiano Secondo semestre
Teoria quantistica della computazione 6 42 Italiano Secondo semestre
- lo studente deve inoltre acquisire 12 CFU scegliendo liberamente tra tutti gli insegnamenti attivati dall'Ateneo, purchè culturalmente coerenti con il suo percorso formativo e non sovrapponibili, nei contenuti, agli insegnamenti fondamentali e opzionali già utilizzati nel piano di studi.
Rientrano pertanto nella scelta tutti gli insegnamenti presenti in questo Manifesto degli Studi che rispondano a tali criteri.
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Prova finale 45 Italiano Non definito
Sedi didattiche
Sede della Segreteria Didattica : Dipartimento di Fisica , Via Celoria 16
Sede dei Corsi: i corsi si tengono presso aule e laboratori del Dipartimento di Fisica, via Celoria 16 o presso aule del Settore Didattico , Via Celoria 20