SCIENZE BIOLOGICHE (Classe L-13)-Immatricolati fino all'a.a. 2018/2019

Area Scienze e Tecnologie
Laurea triennale
A.A. 2019/2020
L-13 - Scienze biologiche
Laurea triennale
180
Crediti
3
Anni
Milano
Italiano
Gli obiettivi del corso di laurea in Scienze Biologiche sono di fornire una solida conoscenza di base dei principali settori delle Scienze Biologiche e una buona padronanza delle metodologie e tecnologie inerenti ai relativi campi di indagine scientifica, offrendo una preparazione adeguata per assimilare i progressi scientifici e tecnologici e per conoscere e trattare correttamente gli organismi viventi. Allo scopo di incentivare il processo di internazionalizzazione, alcuni dei corsi vengono tenuti in parallelo, in italiano e in inglese. Gli studenti sono liberi di scegliere tra l'una e l'altra opzione.
Accesso senza debiti alle seguenti lauree magistrali
Per quanto riguarda il Collegio Didattico Dipartimentale in Scienze Biologiche, il conseguimento della laurea triennale in Scienze Biologiche consente l'accesso alle Lauree Magistrali della Classe LM-6 Biologia attivate sia dall'Università degli Studi di Milano (Biodiversità ed Evoluzione Biologica, BIOEVO; Biologia Applicata alla Ricerca Biomedica, BARB; Molecular Biology of the Cell, MBC; Biologia Applicata alle Scienze della Nutrizione, BIONUTRI; Plant Science). L'accesso ad altre Lauree Magistrali deve essere verificato presso i singoli Collegi Didattici di questo o di altri Atenei.
I laureati saranno in grado di operare in équipe con gradi definiti di autonomia e inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro, in ambito europeo ed extra europeo, svolgendo: attività professionali e tecniche in diversi ambiti di applicazione, quali attività produttive e tecnologiche di laboratori (bio-sanitario, industriale, florovivaistico, veterinario, agro-alimentare, enti pubblici e privati di ricerca) e servizi a livello di analisi, controllo e gestione; in tutti quei campi, pubblici e privati, dove si debbano classificare, gestire e utilizzare organismi viventi e loro costituenti, e gestire il rapporto fra sviluppo e qualita' dell'ambiente; negli studi professionali multidisciplinari impegnati nei campi della valutazione di impatto ambientale, della elaborazione di progetti per la conservazione e per il ripristino dell'ambiente e della biodiversià.
Quella di Biologo è una figura professionale riconosciuta. Per il laureato triennale è prevista l'iscrizione all'Albo B dell'Ordine Nazionale dei Biologi (Biologo junior), previo superamento di un Esame di Stato.
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?cod…
Per gli studenti iscritti al CL sono state realizzate intese con un elevato numero di Università straniere nell'ambito del programma ERASMUS+. Sono rappresentate Università di Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Norvegia, Olanda, Polonia (vedi http://www.dbs.unimi.it/ecm/home/erasmus/studenti-in-uscita/scienze-bio…) Il periodo di studio all'estero può essere utilizzato per seguire corsi e sostenere i relativi esami, che possono essere inclusi nel piano degli studi, o per svolgere attività di tirocinio e/o stage (6 CFU dei 12 CFU a scelta libera).
Lo studente ammesso al programma di mobilità dovrà presentare una proposta di piano di studio che includa le attività formative che prevede di svolgere all'estero, con i relativi CFU. Il numero di CFU del piano proposto dovrà, nei limiti del possibile, corrispondere a quello che lo studente acquisirebbe in un equivalente periodo di tempo presso la propria Università. Le attività proposte, scelte nell'ambito dell'attività formativa dell'Università ospitante, dovranno essere coerenti con il progetto formativo del corso di laurea. Il piano proposto dovrà essere sottoposto all'approvazione del Collegio Didattico Dipartimentale, tramite il suo docente responsabile. Il Collegio Didattico Dipartimentale potrà chiedere allo studente, ove si rilevino carenze in corsi fondamentali, di integrare il programma di un esame sostenuto nell'Università ospitante con un colloquio da svolgere nella propria Università su un programma integrativo concordato. Al termine del programma di mobilità, in ottemperanza alle linee guida di Ateneo, gli esami superati presenti nel piano di studio approvato verranno registrati nella carriera dello studente con il nome originale del corso nell'Università straniera ospitante e i loro ECTS convertiti in CFU.
La frequenza è da ritenersi fortemente consigliata per tutti i corsi.

Elenco insegnamenti

anno non più attivo
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Matematica generale, laboratorio di metodi matematici e statistici, laboratorio di informatica 12 130 Italiano
- modulo: Laboratorio di Metodi Matematici e Statistici3
- modulo: Laboratorio di informatica3
- modulo: Matematica generale6
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Chimica generale con elementi di chimica-fisica 6 56 Italiano
Citologia e istologia 9 78 Italiano
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Biologia e sistematica vegetale 9 80 Italiano
Chimica organica e laboratorio di chimica 9 104 Italiano
- modulo: Chimica Organica6
- modulo: Laboratorio di Chimica (con Prevenzione e Sicurezza)3
Fisica e laboratorio di fisica 9 104 Italiano
- modulo: Fisica6
- modulo: Laboratorio di Fisica3
Lingua inglese 3 24 Italiano
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Biologia e sistematica animale 9 80 Italiano
Chimica biologica 9 80 Italiano
Evoluzione biologica e storia della biologia 6 48 Italiano
Facoltativo
Genetica 9 80 Italiano
Genetics 9 80 Inglese
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Anatomia comparata 6 52 Italiano
Fisiologia vegetale 9 80 Italiano
Facoltativo
Biologia molecolare e bioinformatica 12 96 Italiano
Molecular biology and bioinformatics 12 96 Inglese
Plant physiology 9 80 Inglese
Regole di composizione
1 - Lo studente deve scegliere uno dei seguenti insegnamenti
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Biologia molecolare e bioinformatica 12 96 Italiano Secondo semestre
Molecular biology and bioinformatics 12 96 Inglese Secondo semestre
3 - Lo studente deve scegliere uno dei seguenti insegnamenti
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Genetica 9 80 Italiano Primo semestre
Genetics 9 80 Inglese Primo semestre
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Tirocinio interno presso laboratori universitari (stage interno) 6 96 Italiano
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Biologia dello sviluppo 6 48 Italiano
Ecologia 9 80 Italiano
Elementi di anatomia umana, farmacologia e immunologia 9 72 Italiano
Facoltativo
Analisi biochimico-cliniche 6 48 Italiano
Fisiologia generale e animale 9 80 Italiano
General physiology and animal physiology 9 80 Inglese
Metodologie di biologia molecolare 6 48 Italiano
Metodologie di biologia vegetale applicata 6 48 Italiano
Metodologie di embriologia sperimentale 6 48 Italiano
Metodologie di genetica e biotecnologie vegetali 6 48 Italiano
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Microbiologia generale 9 80 Italiano
Facoltativo
Metodologie biochimiche 6 48 Italiano
Metodologie di citochimica 6 48 Italiano
Metodologie di citogenetica e genetica umana 6 48 Italiano
Metodologie di ecologia applicata 6 48 Italiano
Metodologie farmacologiche e tossicologiche 6 48 Italiano
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Prova finale 3 Italiano
Regole di composizione
4 - 12 CFU A SCELTA LIBERA
Lo studente deve acquisire 12 CFU in attività formative scelte liberamente fra quelle attivate dall'Ateneo, purché coerenti con il suo percorso formativo.
I CFU a libera scelta possono, in misura di 6 CFU, essere spesi per ulteriori attività di tirocinio di comprovata qualità.
Il Collegio Didattico Dipartimentale di Scienze Biologiche nell'anno accademico 2019-20 renderà disponibile la seguente lista di insegnamenti:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Analisi biochimico-cliniche 6 48 Italiano Primo semestre
Metodologie di biologia molecolare 6 48 Italiano Primo semestre
Metodologie di biologia vegetale applicata 6 48 Italiano Primo semestre
Metodologie di embriologia sperimentale 6 48 Italiano Primo semestre
Metodologie di genetica e biotecnologie vegetali 6 48 Italiano Primo semestre
Metodologie biochimiche 6 48 Italiano Secondo semestre
Metodologie di citochimica 6 48 Italiano Secondo semestre
Metodologie di citogenetica e genetica umana 6 48 Italiano Secondo semestre
Metodologie di ecologia applicata 6 48 Italiano Secondo semestre
Metodologie farmacologiche e tossicologiche 6 48 Italiano Secondo semestre
2 - Lo studente deve scegliere uno dei seguenti insegnamenti
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Fisiologia generale e animale 9 80 Italiano Primo semestre
General physiology and animal physiology 9 80 Inglese Primo semestre
Gli studenti dovranno rispettare i seguenti vincoli nel numero di crediti da conseguire per il passaggio da un anno di corso a quello successivo:
- sarà necessaria l'acquisizione di almeno 30 CFU (al 30 settembre) degli insegnamenti del I anno per potersi iscrivere al II anno
- sarà necessario aver superato tutti gli esami del I anno e aver acquisito almeno 30 CFU (al 30 settembre) relativi agli esami del II anno, inclusi quelli dell'insegnamento di Chimica Biologica, per potersi iscrivere al III anno.
Sede
Milano
Sedi didattiche
Sede della Segreteria Didattica di Scienze Biologiche: Via Celoria, 26 - Milano (Torre A, 2° piano).
Sede dei Corsi: Edifici Biologici (Via Celoria, 26); Settore Didattico (Via Celoria, 20); Edificio Golgi (Via Golgi, 19).
Sedi laboratori
Il corso di laurea è caratterizzato da un'intensa attività di laboratorio. I corsi di laboratorio, in particolare, devono di norma essere frequentati nell'anno di competenza e non potranno essere frequentati da studenti iscritti ad anni successivi, fatta eccezione per gli studenti in trasferimento (da altri corsi di studio o da altre sedi). Di norma i laboratori potranno essere rifrequentati solo da studenti che si iscrivono nuovamente allo stesso anno in qualità di ripetenti. Gli studenti accedono ai laboratori in gruppi di 20-30. Durante le lezioni pratiche vengono fornite le necessarie norme di sicurezza e di corretto comportamento in laboratorio.
Presidente del Collegio Didattico
MIRKO BARUSCOTTI
Contatti