Progettazione delle aree verdi e del paesaggio - Internateneo

giardino
Laurea magistrale
interateneo Università degli Studi di Genova
A.A. 2019/2020
LM-3 - Architettura del paesaggio
Laurea magistrale
120
Crediti
2
Anni
Sede
Milano
Lingua
Italiano

Il Corso di laurea è orientato alla formazione di una figura professionale in grado di conoscere e di comprendere i caratteri fisico-spaziali ed organizzativi di un contesto ambientale, nelle sue componenti naturali ed antropiche in rapporto alle trasformazioni storiche e al contesto socio- economico e territoriale di appartenenza, e di rilevarlo analizzandone le caratteristiche geo- morfologiche, storico-culturali e insediative.

Le competenze specifiche del laureato riguardano le attività di analisi, valutazione, interpretazione, rappresentazione e progettazione, gestione di aree urbane ed extraurbane a valenza prevalentemente naturale ed alla conduzione dei processi tecnico amministrativi e produttivi connessi. 

Quattro Atenei, partecipano alla gestione del corso, ciascuno con la propria specializzazione:

  • Università degli Studi di Genova (Dipartimento DSA)
  • Università degli Studi di Milano (Dipartimento DISAA)
  • Università degli Studi di Torino (Dipartimento DISAFA) 
  • Politecnico di Torino (Dipartimento DIST)

L'elenco degli insegnamenti presentati in questa pagina contiene solo quelli erogati dall'Università degli Studi di Milano.

Il laureato potrà operare in vari campi:

  • progettazione del sistema del verde urbano, parchi e giardini, spazi verdi di pertinenza di edifici residenziali, industriali, commerciali, turistici, scolastici, impianti sportivi, reti ecologiche e greenways, fasce costiere lacustri e marine, giardini terapeutici, parchi agricoli urbani, orti urbani, orti botanici, esposizioni florovivaistiche;
  • recupero di aree produttive dismesse, discariche;
  • inserimento paesaggistico di infrastrutture stradali e reti della produzione energetica;
  • conservazione e il restauro di giardini e parchi storici;
  • analisi e valutazioni d’impatto ambientale e paesaggistico, anche in relazione ai problemi di sicurezza del territorio;
  • pianificazione paesaggistica (piani paesaggistici, aree protette e parchi naturali, paesaggi agrari).

Il Corso di laurea magistrale in Progettazione delle aree verdi e del paesaggio consente l’ammissione all'Esame di Stato per l'iscrizione alla sezione A dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali e all'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Statistiche sull'occupazione dei laureati (Almalaurea)

Il Corso di laurea è istituito congiuntamente con il Politecnico di Torino, l’Università degli Studi di Genova e l’Università degli Studi di Torino.

Accesso libero, previa verifica dei requisiti curriculari:

  • Laureati nelle classi di laurea in: Scienze per l’Architettura (L-17), Pianificazione territoriale, urbanistica ed ambientale (L-21) e Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali (L-25), nonché nelle corrispondenti classi relative al D.M. 509/99.
  • Laureati di altre classi di laurea, triennali e quinquennali, potranno accedere al corso di laurea magistrale interateneo purché abbiano acquisito un certo numero di crediti in determinati settori scientifico-disciplinari specificati nel Manifesto degli Studi.
  • Si richiede la conoscenza di almeno una lingua dell'Unione Europea oltre all'italiano, con particolare riferimento ai lessici disciplinari.
  • I requisiti curriculari indicati devono essere posseduti prima dell’iscrizione alla laurea magistrale, non essendo consentita l’iscrizione con obblighi formativi aggiuntivi.

La verifica della preparazione personale degli studenti, inclusi quelli provenienti da corsi di studi non italiani, avverrà secondo modalità che saranno disciplinate nel Regolamento didattico del Corso di laurea magistrale. 

 

La frequenza è consigliata. La frequenza ai laboratori è, invece, obbligatoria per almeno il 70%.

Elenco insegnamenti

Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Botanica ambientale applicata 6 48 Italiano
Ecologia del paesaggio 6 48 Italiano
Ingegneria naturalistica 6 48 Italiano
Laboratorio di progettazione ambientale urbana 11 88 Italiano
- Progettazione ambientale urbana7
- Qualità ecologica dell'ambiente urbano2
- Utilizzo delle specie vegetali2
Laboratorio di progettazione delle infrastrutture verdi lineari 12 96 Italiano
- Arboricoltura lineare6
- Pianificazione e progettazione delle greenways6
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Analisi economico-ambientale 6 48 Italiano
Tecniche per la progettazione delle aree verdi 6 48 Italiano
Sede
Milano

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e di laurea magistrale a ciclo unico sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti
  • la seconda rata, detta contributo onnicomprensivo, è di importo variabile in base al tipo di corso, al reddito familiare (leggi come ottenere l'attestazione ISEE) al merito e allo stato della carriera. Per conoscere l’importo della seconda rata è disponibile il simulatore online

Per i corsi on line è prevista una rata suppletiva.

Sono previste:

Maggiori informazioni alla pagina: Tasse anno corrente

L’Ateneo fornisce inoltre una serie di agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali) come:

Iscriversi
Primo anno attivo:

La sede amministrativa del corso di laurea magistrale interateneo in ‘Progettazione delle aree verdi e del paesaggio’ è l’Università degli Studi di Genova: gli studenti dovranno quindi iscriversi a Genova.

Vedi informazioni sulle iscrizioni