Scienze agrarie

Studentessa al pc in biblioteca di Agraria
Laurea magistrale
A.A. 2020/2021
LM-69 - SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Laurea magistrale
120
Crediti
Accesso
Libero con valutazione dei requisiti di accesso
2
Anni
Sede
Milano
Lingua
Italiano
Il corso di laurea magistrale in Scienze Agrarie, appartenente alla classe delle lauree magistrali in Scienze e Tecnologie Agrarie (Classe LM-69), ha lo scopo di preparare laureati magistrali in possesso di un'elevata formazione culturale basata sulle più avanzate acquisizioni tecnico/scientifiche nelle diverse discipline attinenti l'area agraria.
La formazione ricevuta darà al laureato magistrale una approfondita consapevolezza della funzione di una moderna agricoltura, che nella sua più recente evoluzione ha aggiunto al suo obiettivo originario di produrre alimenti anche quello di gestire e controllare il territorio, da un lato, e di garantire la sicurezza delle produzioni e la salvaguardia dell'ambiente, dall'altro.
Il laureato magistrale avrà la flessibilità culturale, scientifica e tecnica, acquisita mediante un approccio multidisciplinare e integrato alle diverse problematiche, necessaria per controllare e gestire il continuo adeguamento del sistema produttivo agricolo alle nuove esigenze che si manifestano in una società complessa e sofisticata quale quella europea.
Alla luce dell'attuale evoluzione delle aree agricole più avanzate a livello nazionale ed europeo, il piano didattico del corso di laurea si focalizza su tre ambiti formativi specifici focalizzati rispettivamente su:
- la gestione dell'azienda agraria e le sue relazioni con i mercati, le filiere di trasformazione, l'ambiente e il territorio su cui opera.
- l'allevamento animale, la filiera agro-zootecnica e i relativi rapporti con l'ambiente e la sicurezza alimentare.
- l'applicazione dei metodi propri dell'agricoltura di precisione e la gestione delle tecnologie digitali ad essa collegate.
Gli obiettivi formativi comuni del CdS consistono nell'approfondimento delle conoscenze sull'attività agricola e la sua gestione economica e tecnica, sia a scala aziendale che sovra-aziendale e territoriale, e nell'acquisizione della capacità di progettare, innovare e gestire i processi produttivi e le innovazioni tecnologiche in un'ottica di salvaguardia dell'ambiente e del territorio.
I profili professionali in uscita del laureato magistrale in Scienze Agrarie ripercorrono, a più alto livello, e quindi, in ambito dirigenziale, i profili professionali caratterizzanti la laurea triennale di diretta provenienza, ovvero la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie. Inoltre, il laureato magistrale potrà svolgere pienamente le attività previste dall'albo professionale dei dottori agronomi.
Il laureato magistrale in Scienze Agrarie potrà quindi acquisire i profili professionali volti ad esercitare:
- responsabilità direttive nel comparto agricolo e zootecnico aziendale;
- attività progettuali a livello aziendale e territoriale nei settori della meccanizzazione agricola e dell'utilizzo locale delle risorse idriche;
- progettazione di strutture zootecniche e dei fabbricati di servizio;
- direzione economica ed amministrativa delle aziende agricole;
- attività professionali proprie del dottore agronomo.
La formazione ricevuta consentirà al laureato magistrale di operare, a livello direttivo e progettuale, nei seguenti ambiti/settori:
- gestione tecnica ed economica delle risorse agrarie e zootecniche;
- definizione e organizzazione dei servizi di assistenza tecnica;
- progetti di sviluppo rurale integrato;
- controllo e salvaguardia del territorio rurale;
- progettazione e messa a punto di impianti tecnologici produttivi;
- verifica e controllo della sicurezza nelle macchine, negli impianti e nelle strutture;
- gestione dell'energia e dei sistemi energetici integrati;
- progetti per la salvaguardia ambientale e la sostenibilità dell'agricoltura;
- sistemi per la distribuzione delle produzioni agricole e la loro razionalizzazione;
-marketing dei prodotti agricoli.
In particolare, i laureati di Scienze Agrarie potranno avere i seguenti sbocchi occupazionali, in funzione del profilo di studi scelto:
- Profilo Gestionale: funzioni manageriali di direzione e coordinamento in aziende e imprese agrarie, nel settore agrario di enti pubblici, servizi di assistenza tecnica e commerciale ad aziende connesse al mondo agrario, e attività di libera professione.
- Profilo Sistemi Zootecnici: funzioni manageriali di direzione e coordinamento in enti pubblici e privati a supporto della realtà agricola, direzione e coordinamento, oltre che assistenza tecnica e commerciale, in aziende e imprese zootecniche, libera professione in ambito zootecnico, funzioni di ricerca e sviluppo presso imprese o centri di ricerca.
-Profilo Agricoltura di Precisione: servizi tecnici o professionali di supporto alla produzione agricola; aziende ICT (Information and communications technology) per l'agricoltura (informatica, modellistica, telerilevamento ecc.); start-up a elevata innovazione per il sistema agro-alimentare; industria delle tecnologie AP e delle macchine agricole; servizi di assistenza tecnica e commerciale; aziende agricole che adottano approcci di AP.
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?cod…
È requisito di ingresso una conoscenza della lingua inglese pari o superiore al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER).
Il livello B1 è verificato dal Centro Linguistico d'Ateneo SLAM durante la fase di ammissione nei seguenti modi:
- certificazione linguistica conseguita non oltre i 3 anni, di livello B1 o superiore (per la lista delle certificazioni linguistiche riconosciute dall'Ateneo si rimanda al sito: https://www.unimi.it/it/studiare/competenze-linguistiche/placement-test…). La certificazione deve essere caricata durante la procedura di ammissione;
- livello di inglese conseguito durante un corso di laurea triennale dell'Università degli Studi di Milano attraverso il percorso SLAM (e/o un test informatizzato). Sono ritenuti validi gli accertamenti conseguiti entro quattro anni dalla data di verbalizzazione. La verifica avviene d'ufficio senza alcuna necessità di allegare attestati;
- test di ingresso, erogato da SLAM, che si svolgerà il giorno 8 settembre 2020 alle ore 9.00. Tutti coloro che non inviano una certificazione valida né risultino con livello valido sono convocati al test tramite la procedura di ammissione.
In caso di non superamento del test di ingresso, il candidato non è ammesso al corso di laurea magistrale e non può accedere ad ulteriori test.

- Requisiti e conoscenze richieste per l'accesso
Possono accedere al corso di laurea magistrale in Scienze agrarie i laureati delle lauree nella classe L-25 (Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali), nonché nella corrispondente classe relativa al D.M. 509/99, che abbiano acquisito almeno 30 crediti nei seguenti settori scientifico-disciplinari:
da FIS/01 a FIS/07
da MAT/01 a MAT/09
INF/01 - Informatica
SECS-S/01 - Statistica
CHIM/03 - Chimica generale e inorganica
CHIM/06 - Chimica organica
BIO/01 - Botanica generale
BIO/02 - Botanica sistematica
BIO/03 - Botanica ambientale e applicata
BIO/04 - Fisiologia vegetale
BIO/05 - Zoologia
BIO/13 - Biologia applicata
Possono inoltre essere ammessi i laureati provenienti da classi diverse dalla L-25 che abbiano acquisito, oltre ai 30 crediti nei settori sopra specificati, almeno 60 crediti nei seguenti settori scientifico- disciplinari:
AGR/01 - Economia ed estimo rurale
AGR/02 - Agronomia e coltivazioni erbacee
AGR/03 - Arboricoltura generale e coltivazioni arboree
AGR/04 - Orticoltura e floricoltura
AGR/07 - Genetica agraria
AGR/08 - Idraulica agraria e sistemazioni idraulico-forestali
AGR/09 - Meccanica agraria
AGR/10 - Costruzioni rurali e territorio agroforestale
AGR/11 - Entomologia generale e applicata;
AGR/12 - Patologia vegetale;
AGR/13 - Chimica agraria
AGR/15 - Scienze e tecnologie alimentari
AGR/16 - Microbiologia agraria
AGR/17 - Zootecnica generale e miglioramento genetico
AGR/18 - Nutrizione e alimentazione animale
AGR/19 - Zootecnica speciale
AGR/20 - Zoocolture
ICAR/06 - Topografia e cartografia
ICAR/15 - Architettura del paesaggio
IUS/03 - Diritto agrario
IUS/14 - Diritto dell'unione europea
SECS-P/08 - Economia e gestione delle imprese
VET/01 - Anatomia degli animali domestici
VET/02 - Fisiologia veterinaria

- Modalità di verifica delle conoscenze e della preparazione personale

Una commissione esaminatrice valuterà i requisiti curriculari e l'adeguatezza della preparazione iniziale dei candidati tramite appositi colloqui, che si terranno nelle date sotto indicate:
- per i laureati: 18 settembre 2020 alle ore 14.30 presso l'Aula Maggiore della Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari, Via Celoria 2;
- per gli studenti che conseguono la laurea entro il 31 dicembre 2020: 15 gennaio 2021 alle ore 14.30 presso l'Aula Maggiore, Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari, Via Celoria 2.
IMPORTANTE: ai suddetti colloqui i candidati devono presentarsi avendo già colmato eventuali lacune formative, se individuate.
I laureati dell'Università degli Studi di Milano (UNIMI) in "Scienze e Tecnologie Agrarie", "Agrotecnologie per l'ambiente e il territorio" e "Valorizzazione e tutela dell'ambiente e del territorio montano" sono ammessi di diritto alla laurea magistrale in Scienze Agrarie e sono quindi esonerati dal colloquio per l'ammissione alla laurea magistrale.
I laureati di UNIMI in "Produzione e protezione delle piante e dei sistemi del verde" per essere ammessi alla laurea magistrale in Scienze Agrarie dovranno dimostrare conoscenze adeguate di Zootecnia, mentre i laureati di UNIMI in "Viticoltura ed Enologia" dovranno dimostrare conoscenze adeguate di Zootecnia e di Coltivazioni erbacee. Ciò potrà avvenire tramite appositi colloqui fissati con docenti di riferimento di tali materie, indicati ai candidati dalla Commissione esaminatrice.

Tutti gli altri laureati, sia di UNIMI che di altri atenei, contestualmente alla domanda di ammissione dovranno inviare al Presidente della commissione esaminatrice (matteo.crovetto@unimi.it e didattica.disaa@unimi.it) un'autocertificazione che attesti gli esami superati nella precedente carriera universitaria affinché la commissione stessa possa valutare le eventuali lacune formative e segnalare ai candidati i conseguenti colloqui da superare con docenti che la commissione esaminatrice indicherà. Il superamento di tali colloqui deve avvenire entro il 15 gennaio 2021, pena la non ammissione al corso di laurea magistrale in Scienze Agrarie per l'a.a. 2020/2021. I laureati che avranno fatto domanda di ammissione a Scienze Agrarie e che risulteranno in regola con la preparazione di studi richiesta saranno ammessi al corso di laurea senza dover sostenere i colloqui ufficiali del 18 settembre 2020 o del 15 gennaio 2021.
Il corso di Laurea in Scienze Agrarie offre ampie possibilità di studio all'estero principalmente attraverso il programma Erasmus+ a cui afferiscono circa 30 Università straniere dislocate nei paesi della comunità europea. Globalmente ogni anno circa 5 studenti usufruiscono di tale possibilità di passare un periodo di studio/lavoro presso queste Università. I settori che possono essere sviluppati presso le università partner abbracciano tutti i settori specifici del Corso di Laurea. In generale gli studenti che usufruiscono di tale possibilità sono orientati per la maggior parte a seguire corsi che tendono ad ampliare le loro conoscenze scientifiche, nonché a svolgere tirocini o tesi di laurea in laboratori affermati. La votazione e i relativi CFU ottenuti nelle università partner vengono riconosciuti nella quasi totalità dando così agli studenti la certezza che quanto fatto nell'università ospitante sia poi valutato positivamente nel loro curriculum degli studi. Esistono anche altre opportunità per scambi culturali con Università che hanno stabilito degli accordi con il nostro Ateneo e non facenti parte del sistema Erasmus. Queste appartengono ad aree non comunitarie come Cina, Giappone, America Latina.
Consigliata

Elenco insegnamenti

annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Meccanizzazione dei processi agricoli 8 72 Italiano AGR/09
- Meccanizzazione aziendale4
- Tecnologie avanzate per l'agricoltura4
Politica agraria ed estimo rurale 14 112 Italiano AGR/01
- Estimo rurale8
- Politica agraria6
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Metodologie sperimentali per l'agricoltura 6 68 Italiano AGR/17
Progettazione del territorio e del paesaggio 8 80 Italiano AGR/10
- Pianificazione del territorio4
- Progettazione del paesaggio4
Zootecnia, ambiente e sicurezza alimentare 8 80 Italiano AGR/18 AGR/19
- Zootecnia e ambiente4
- Zootecnia e sicurezza alimentare4
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Idrologia e gestione delle acque per l'agricoltura 8 80 Italiano AGR/08
- Gestione delle risorse idriche in agricoltura4
- Idrologia4
Sistemi colturali (G58) 8 80 Italiano AGR/02
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Accertamento di lingua inglese - livello b2 (3 CFU) 3 0 Italiano
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Economia dei mercati in agricoltura 8 64 Italiano AGR/01
- Mercati internazionali3
- Mercati nazionali5
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Prova finale 22 0 Italiano
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Alimentazione animale di precisione 6 48 Italiano AGR/18
- Alimentazione di precisione dei monogastrici2
- Alimentazione di precisione dei ruminanti4
Analisi dell'impatto ambientale delle filiere agricole 4 40 Italiano AGR/09 AGR/19
- Unita' didattica 13
- Unita' didattica 21
Cytogenetic of livestock 4 48 Inglese AGR/17
Economia dell'innovazione in agricoltura 6 48 Italiano AGR/01
Ingegneria naturalistica 6 48 Italiano AGR/08
Irrigazione di precisione 5 60 Italiano AGR/08
Marketing dei prodotti agroalimentari 6 64 Italiano AGR/01
Modellistica applicata all'agricoltura di precisione 5 48 Italiano AGR/02
Produzione e qualità dei prodotti ittici 6 48 Italiano AGR/20
Progettazione integrata e recupero dell'edilizia rurale 6 48 Italiano AGR/10
Rappresentazione informatica del territorio 6 48 Italiano AGR/10
Rilievo, disegno e materiali per le aree verdi 6 48 Italiano AGR/10
Sensoristica e automazione per la zootecnia di precisione 6 56 Italiano AGR/09
Sistemi colturali arborei 6 56 Italiano AGR/03
Tecnologie avanzate per il settore lattiero-caseario 6 56 Italiano AGR/15
Vivaismo arboreo 6 56 Italiano AGR/03
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Economia delle risorse naturali 6 48 Italiano AGR/01
Fitoiatria 6 56 Italiano AGR/12
International cooperation and crop-livestock systems 6 56 Inglese AGR/18
Morfologia e fisiologia animale (avanzato) 4 36 Italiano VET/01
Plant disease and pest management 6 60 Inglese AGR/11 AGR/12
- Unita' didattica 1: plant disease management3
- Unita' didattica 2: pest management3
Produzione, riproduzione e sanità animale: monitoraggio e gestione 6 48 Italiano AGR/19
Protected cultivation systems 6 56 Inglese AGR/04
Quality and genuineness of milk and dairy products 6 64 Inglese AGR/15
Ree idro-s-ip 3 44 Italiano AGR/08
Ree rumen - alimentazione di precisione per l'ambiente: rumine, metano e nutrizione 3 44 Italiano AGR/18
Ree smartcow - zootecnia di precisione 3 40 Italiano AGR/10 AGR/19
Tecnologie per l'uso delle energie rinnovabili 6 60 Italiano AGR/09
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Applicazioni di campo dell'agricoltura di precisione 8 88 Italiano AGR/09 AGR/12
- Applicazione delle tecnologie dell'agricoltura di precisione4
- Elementi di difesa di precisione4
Regole di composizione
- Insegnamenti a scelta programmata

I 18 CFU relativi agli insegnamenti a scelta programmata si ottengono o attraverso la scelta di un "pacchetto" di insegnamenti coordinati, riportati nella tabella sottostante, o attraverso la combinazione di tre insegnamenti singoli scelti nella lista sotto riportata.
Gli insegnamenti con titolo in inglese sono erogati in lingua inglese.

Zootecnia di precisione

1)Alimentazione animale di precisione
- U.D. 1: Alimentazione di precisione dei ruminanti
- U.D. 2: Alimentazione di precisione dei monogastrici
2)Produzione, riproduzione e sanità animale: monitoraggio e gestione
3)Sensoristica e automazione per la zootecnia di precisione

Agricoltura di precisione

1)Modellistica applicata all'agricoltura di precisione
2)Irrigazione di precisione
3)Applicazioni di campo dell'agricoltura di precisione
- U.D. 1: Applicazione delle tecnologie dell'agricoltura di precisione
- U.D. 2: Elementi di difesa di precisione

Progettazione (3 insegnamenti a scelta su 4)

1)Rilievo, disegno e materiali per le aree verdi
2)Ingegneria naturalistica
3)Progettazione integrata e recupero dell'edilizia rurale
4)Rappresentazione informatica del territorio

Economia

1)Marketing dei prodotti agroalimentari
2)Economia dell'innovazione in agricoltura
3)Economia delle risorse naturali

Saranno attivati solo gli insegnamenti integrati che avranno raggiunto un minimo di richieste di iscrizione stabilito dal Collegio Didattico.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Alimentazione animale di precisione 6 48 Italiano Primo semestre AGR/18
Economia dell'innovazione in agricoltura 6 48 Italiano Primo semestre AGR/01
Ingegneria naturalistica 6 48 Italiano Primo semestre AGR/08
Irrigazione di precisione 5 60 Italiano Primo semestre AGR/08
Marketing dei prodotti agroalimentari 6 64 Italiano Primo semestre AGR/01
Modellistica applicata all'agricoltura di precisione 5 48 Italiano Primo semestre AGR/02
Produzione e qualità dei prodotti ittici 6 48 Italiano Primo semestre AGR/20
Progettazione integrata e recupero dell'edilizia rurale 6 48 Italiano Primo semestre AGR/10
Rappresentazione informatica del territorio 6 48 Italiano Primo semestre AGR/10
Rilievo, disegno e materiali per le aree verdi 6 48 Italiano Primo semestre AGR/10
Sensoristica e automazione per la zootecnia di precisione 6 56 Italiano Primo semestre AGR/09
Sistemi colturali arborei 6 56 Italiano Primo semestre AGR/03
Tecnologie avanzate per il settore lattiero-caseario 6 56 Italiano Primo semestre AGR/15
Economia delle risorse naturali 6 48 Italiano Secondo semestre AGR/01
Fitoiatria 6 56 Italiano Secondo semestre AGR/12
International cooperation and crop-livestock systems 6 56 Inglese Secondo semestre AGR/18
Plant disease and pest management 6 60 Inglese Secondo semestre AGR/11 AGR/12
Produzione, riproduzione e sanità animale: monitoraggio e gestione 6 48 Italiano Secondo semestre AGR/19
Protected cultivation systems 6 56 Inglese Secondo semestre AGR/04
Tecnologie per l'uso delle energie rinnovabili 6 60 Italiano Secondo semestre AGR/09
Applicazioni di campo dell'agricoltura di precisione 8 88 Italiano Non definito AGR/09 AGR/12
- Insegnamenti a scelta libera

Il piano didattico comprende 9 CFU a libera scelta dello studente, da destinare ad insegnamenti selezionati nell'ambito dei corsi attivati per il corso di laurea, compresi quelli a scelta programmata, o per gli altri corsi di laurea della Facoltà e dell'Ateneo, oppure da destinare ad altre attività formative valutabili in crediti. Ai fini dell'acquisizione dei 9 crediti a libera scelta il Collegio Didattico propone i seguenti corsi, oltre a quelli elencati nella lista a scelta programmata:

Analisi dell'impatto ambientale delle filiere agricole 4 cfu; ssd AGR/09-AGR/19; 1°semestre;
Cytogenetic of livestock 4 cfu; ssd AGR/17; 1°semestre;
Morfologia e fisiologia animale (avanzato) 4 cfu; ssd VET/01; 2°semestre;
Quality and genuineness of milk and dairy products 6 cfu; ssd AGR/15; 2°semestre;
Realizzazione del verde 6 cfu; ssd AGR/03; 2°semestre;
Vivaismo arboreo 6 cfu; ssd AGR/03; 1°semestre.

Gli studenti sono invitati a consultare il sito internet della Facoltà di Scienze agrarie e alimentari per conoscere l'offerta didattica e verificare l'effettiva attivazione degli insegnamenti.

Tra le attività formative spendibili nelle attività formative a libera scelta rientrano i laboratori REE (Research-Enriched Education) (3 CFU) che il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali attiva di anno in anno. Con tali laboratori si intende sviluppare un approccio culturale alla didattica in cui i docenti prendano parte al processo di innovazione delle metodologie didattiche focalizzato sullo studente e sull'utilizzo di nuove tecnologie, avviando progetti di sperimentazione di insegnamenti che adottino una didattica innovativa finalizzata all'integrazione didattica/ricerca.
Tali laboratori prevedono mediamente 6 giornata di esercitazioni e lavoro applicato in laboratorio o in campo (es. aziende agricole didattico sperimentali di UNIMI) sotto la supervisione di personale docente e non docente, con brevi introduzioni metodologiche alle attività in programma.
Le basi conoscitive alle quali i laboratori REE fanno riferimento sono parte dei programmi dei corsi che gli studenti hanno già svolto o che svolgeranno successivamente.

Lista dei laboratori REE attivati per l'a.a. 2020-2021*:
- Agroecosistema risaia: miglioramento genetico e valutazione della biodiversità.
- Alimentazione di precisione.
- Analisi delle immagini e formulazione di una mappa di prescrizione in agricoltura di precisione.
- Analisi e valutazione d'efficacia dei metaboliti secondari delle piante.
- Approcci innovativi e a basso impatto ambientale per il controllo di patogeni e parassiti.
- Metodologie avanzate per la caratterizzazione idrologica dei suoli e la creazione di mappe di prescrizione per l'attuazione dell'irrigazione di precisione.
- Miglioramento varietale in frutticoltura.
- Monitoraggio dello sviluppo e dello stato fisiologico delle piante: phenotyping dalla singola pianta alla coltura.
- Qualità dei prodotti agrari e relazioni con diversi input nutrizionali.
- Rischi naturali nei territori montani.
- Sviluppo della pianta coltivata e adattamento all'ambiente: uno studio genetico-molecolare.
- Utilizzo dell'editing genomico mediante CRISPR/Cas9 per la protezione di specie di interesse agrario CRISPRes.
- Valutazione della qualità dei prodotti agricoli.
- Zootecnia di precisione: precision dairy farming.

* Saranno attivati solo i laboratori REE che avranno raggiunto un minimo di richieste di iscrizione stabilito dal Collegio Didattico.

Tra le attività formative a libera scelta valutabili in crediti, di norma fino ad un massimo di 4 CFU, vi è anche la partecipazione a seminari, convegni, corsi di aggiornamento o ad altre attività organizzate dall'Ateneo o da un altro Ente, purché congruenti con il percorso formativo.
Per le modalità di riconoscimento di tali crediti lo studente è invitato a rivolgersi al proprio tutore.
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Politica agraria ed estimo rurale 14 112 Italiano AGR/01
- Estimo rurale8
- Politica agraria6
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Metodologie sperimentali per l'agricoltura 6 68 Italiano AGR/17
Strutture, impianti e macchine per la zootecnia 8 88 Italiano AGR/09 AGR/10
- Gestione dei reflui zootecnici4
- Meccanizzazione degli allevamenti zootecnici2
- Strutture per gli allevamenti zootecnici2
Zootecnia, ambiente e sicurezza alimentare 8 80 Italiano AGR/18 AGR/19
- Zootecnia e ambiente4
- Zootecnia e sicurezza alimentare4
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Genetica e riproduzione animale 10 96 Italiano AGR/17 VET/01
- Miglioramento genetico e biotecnologie in zootecnia6
- Tecnologie della riproduzione animale4
Produzioni avicunicole ed elementi di acquacoltura 8 64 Italiano AGR/20
Sistemi colturali (G58) 8 80 Italiano AGR/02
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Accertamento di lingua inglese - livello b2 (3 CFU) 3 0 Italiano
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Tecnica mangimistica 6 60 Italiano AGR/18
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Prova finale 22 0 Italiano
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Alimentazione animale di precisione 6 48 Italiano AGR/18
- Alimentazione di precisione dei monogastrici2
- Alimentazione di precisione dei ruminanti4
Analisi dell'impatto ambientale delle filiere agricole 4 40 Italiano AGR/09 AGR/19
- Unita' didattica 13
- Unita' didattica 21
Cytogenetic of livestock 4 48 Inglese AGR/17
Economia dell'innovazione in agricoltura 6 48 Italiano AGR/01
Ingegneria naturalistica 6 48 Italiano AGR/08
Irrigazione di precisione 5 60 Italiano AGR/08
Marketing dei prodotti agroalimentari 6 64 Italiano AGR/01
Modellistica applicata all'agricoltura di precisione 5 48 Italiano AGR/02
Produzione e qualità dei prodotti ittici 6 48 Italiano AGR/20
Progettazione integrata e recupero dell'edilizia rurale 6 48 Italiano AGR/10
Rappresentazione informatica del territorio 6 48 Italiano AGR/10
Rilievo, disegno e materiali per le aree verdi 6 48 Italiano AGR/10
Sensoristica e automazione per la zootecnia di precisione 6 56 Italiano AGR/09
Sistemi colturali arborei 6 56 Italiano AGR/03
Tecnologie avanzate per il settore lattiero-caseario 6 56 Italiano AGR/15
Vivaismo arboreo 6 56 Italiano AGR/03
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Economia delle risorse naturali 6 48 Italiano AGR/01
Fitoiatria 6 56 Italiano AGR/12
International cooperation and crop-livestock systems 6 56 Inglese AGR/18
Morfologia e fisiologia animale (avanzato) 4 36 Italiano VET/01
Plant disease and pest management 6 60 Inglese AGR/11 AGR/12
- Unita' didattica 1: plant disease management3
- Unita' didattica 2: pest management3
Produzione, riproduzione e sanità animale: monitoraggio e gestione 6 48 Italiano AGR/19
Protected cultivation systems 6 56 Inglese AGR/04
Quality and genuineness of milk and dairy products 6 64 Inglese AGR/15
Ree idro-s-ip 3 44 Italiano AGR/08
Ree rumen - alimentazione di precisione per l'ambiente: rumine, metano e nutrizione 3 44 Italiano AGR/18
Ree smartcow - zootecnia di precisione 3 40 Italiano AGR/10 AGR/19
Tecnologie per l'uso delle energie rinnovabili 6 60 Italiano AGR/09
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Applicazioni di campo dell'agricoltura di precisione 8 88 Italiano AGR/09 AGR/12
- Applicazione delle tecnologie dell'agricoltura di precisione4
- Elementi di difesa di precisione4
Regole di composizione
- Insegnamenti a scelta programmata

I 18 CFU relativi agli insegnamenti a scelta programmata si ottengono o attraverso la scelta di un "pacchetto" di insegnamenti coordinati, riportati nella tabella sottostante, o attraverso la combinazione di tre insegnamenti singoli scelti nella lista sotto riportata.
Gli insegnamenti con titolo in inglese sono erogati in lingua inglese.

Zootecnia di precisione

1)Alimentazione animale di precisione
- U.D. 1: Alimentazione di precisione dei ruminanti
- U.D. 2: Alimentazione di precisione dei monogastrici
2)Produzione, riproduzione e sanità animale: monitoraggio e gestione
3)Sensoristica e automazione per la zootecnia di precisione

Agricoltura di precisione

1)Modellistica applicata all'agricoltura di precisione
2)Irrigazione di precisione
3)Applicazioni di campo dell'agricoltura di precisione
- U.D. 1: Applicazione delle tecnologie dell'agricoltura di precisione
- U.D. 2: Elementi di difesa di precisione

Progettazione (3 insegnamenti a scelta su 4)

1)Rilievo, disegno e materiali per le aree verdi
2)Ingegneria naturalistica
3)Progettazione integrata e recupero dell'edilizia rurale
4)Rappresentazione informatica del territorio

Economia

1)Marketing dei prodotti agroalimentari
2)Economia dell'innovazione in agricoltura
3)Economia delle risorse naturali

Saranno attivati solo gli insegnamenti integrati che avranno raggiunto un minimo di richieste di iscrizione stabilito dal Collegio Didattico.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Alimentazione animale di precisione 6 48 Italiano Primo semestre AGR/18
Economia dell'innovazione in agricoltura 6 48 Italiano Primo semestre AGR/01
Ingegneria naturalistica 6 48 Italiano Primo semestre AGR/08
Irrigazione di precisione 5 60 Italiano Primo semestre AGR/08
Marketing dei prodotti agroalimentari 6 64 Italiano Primo semestre AGR/01
Modellistica applicata all'agricoltura di precisione 5 48 Italiano Primo semestre AGR/02
Produzione e qualità dei prodotti ittici 6 48 Italiano Primo semestre AGR/20
Progettazione integrata e recupero dell'edilizia rurale 6 48 Italiano Primo semestre AGR/10
Rappresentazione informatica del territorio 6 48 Italiano Primo semestre AGR/10
Rilievo, disegno e materiali per le aree verdi 6 48 Italiano Primo semestre AGR/10
Sensoristica e automazione per la zootecnia di precisione 6 56 Italiano Primo semestre AGR/09
Sistemi colturali arborei 6 56 Italiano Primo semestre AGR/03
Tecnologie avanzate per il settore lattiero-caseario 6 56 Italiano Primo semestre AGR/15
Economia delle risorse naturali 6 48 Italiano Secondo semestre AGR/01
Fitoiatria 6 56 Italiano Secondo semestre AGR/12
International cooperation and crop-livestock systems 6 56 Inglese Secondo semestre AGR/18
Plant disease and pest management 6 60 Inglese Secondo semestre AGR/11 AGR/12
Produzione, riproduzione e sanità animale: monitoraggio e gestione 6 48 Italiano Secondo semestre AGR/19
Protected cultivation systems 6 56 Inglese Secondo semestre AGR/04
Tecnologie per l'uso delle energie rinnovabili 6 60 Italiano Secondo semestre AGR/09
Applicazioni di campo dell'agricoltura di precisione 8 88 Italiano Non definito AGR/09 AGR/12
- Insegnamenti a scelta libera

Il piano didattico comprende 9 CFU a libera scelta dello studente, da destinare ad insegnamenti selezionati nell'ambito dei corsi attivati per il corso di laurea, compresi quelli a scelta programmata, o per gli altri corsi di laurea della Facoltà e dell'Ateneo, oppure da destinare ad altre attività formative valutabili in crediti. Ai fini dell'acquisizione dei 9 crediti a libera scelta il Collegio Didattico propone i seguenti corsi, oltre a quelli elencati nella lista a scelta programmata:

Analisi dell'impatto ambientale delle filiere agricole 4 cfu; ssd AGR/09-AGR/19; 1°semestre;
Cytogenetic of livestock 4 cfu; ssd AGR/17; 1°semestre;
Morfologia e fisiologia animale (avanzato) 4 cfu; ssd VET/01; 2°semestre;
Quality and genuineness of milk and dairy products 6 cfu; ssd AGR/15; 2°semestre;
Realizzazione del verde 6 cfu; ssd AGR/03; 2°semestre;
Vivaismo arboreo 6 cfu; ssd AGR/03; 1°semestre.

Gli studenti sono invitati a consultare il sito internet della Facoltà di Scienze agrarie e alimentari per conoscere l'offerta didattica e verificare l'effettiva attivazione degli insegnamenti.

Tra le attività formative spendibili nelle attività formative a libera scelta rientrano i laboratori REE (Research-Enriched Education) (3 CFU) che il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali attiva di anno in anno. Con tali laboratori si intende sviluppare un approccio culturale alla didattica in cui i docenti prendano parte al processo di innovazione delle metodologie didattiche focalizzato sullo studente e sull'utilizzo di nuove tecnologie, avviando progetti di sperimentazione di insegnamenti che adottino una didattica innovativa finalizzata all'integrazione didattica/ricerca.
Tali laboratori prevedono mediamente 6 giornata di esercitazioni e lavoro applicato in laboratorio o in campo (es. aziende agricole didattico sperimentali di UNIMI) sotto la supervisione di personale docente e non docente, con brevi introduzioni metodologiche alle attività in programma.
Le basi conoscitive alle quali i laboratori REE fanno riferimento sono parte dei programmi dei corsi che gli studenti hanno già svolto o che svolgeranno successivamente.

Lista dei laboratori REE attivati per l'a.a. 2020-2021*:
- Agroecosistema risaia: miglioramento genetico e valutazione della biodiversità.
- Alimentazione di precisione.
- Analisi delle immagini e formulazione di una mappa di prescrizione in agricoltura di precisione.
- Analisi e valutazione d'efficacia dei metaboliti secondari delle piante.
- Approcci innovativi e a basso impatto ambientale per il controllo di patogeni e parassiti.
- Metodologie avanzate per la caratterizzazione idrologica dei suoli e la creazione di mappe di prescrizione per l'attuazione dell'irrigazione di precisione.
- Miglioramento varietale in frutticoltura.
- Monitoraggio dello sviluppo e dello stato fisiologico delle piante: phenotyping dalla singola pianta alla coltura.
- Qualità dei prodotti agrari e relazioni con diversi input nutrizionali.
- Rischi naturali nei territori montani.
- Sviluppo della pianta coltivata e adattamento all'ambiente: uno studio genetico-molecolare.
- Utilizzo dell'editing genomico mediante CRISPR/Cas9 per la protezione di specie di interesse agrario CRISPRes.
- Valutazione della qualità dei prodotti agricoli.
- Zootecnia di precisione: precision dairy farming.

* Saranno attivati solo i laboratori REE che avranno raggiunto un minimo di richieste di iscrizione stabilito dal Collegio Didattico.

Tra le attività formative a libera scelta valutabili in crediti, di norma fino ad un massimo di 4 CFU, vi è anche la partecipazione a seminari, convegni, corsi di aggiornamento o ad altre attività organizzate dall'Ateneo o da un altro Ente, purché congruenti con il percorso formativo.
Per le modalità di riconoscimento di tali crediti lo studente è invitato a rivolgersi al proprio tutore.
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Geomatica per l'agricoltura 8 72 Italiano AGR/08 ICAR/06
- Analisi della variabilità spaziale in agricoltura4
- Telerilevamento per l'agricoltura4
Meccanizzazione dei processi agricoli 8 72 Italiano AGR/09
- Meccanizzazione aziendale4
- Tecnologie avanzate per l'agricoltura4
Politica agraria ed estimo rurale 14 112 Italiano AGR/01
- Estimo rurale8
- Politica agraria6
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Metodologie sperimentali per l'agricoltura 6 68 Italiano AGR/17
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Idrologia e impianti per l'agricoltura 8 80 Italiano AGR/08
- Idrologia4
- Progettazione e gestione degli impianti di irrigazione4
Sistemi colturali (G58) 8 80 Italiano AGR/02
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Accertamento di lingua inglese - livello b2 (3 CFU) 3 0 Italiano
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Gestione di precisione dei processi produttivi in agricoltura 8 64 Italiano AGR/02 AGR/19
- Agronomia di precisione4
- Controllo del benessere animale4
Macchine, impianti e strutture per un'agricoltura di precisione 8 72 Italiano AGR/09 AGR/10
- Controllo delle condizioni ambientali in zootecnia di precisione4
- Macchine e impianti per l'agricoltura di precisione4
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Prova finale 22 0 Italiano
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Alimentazione animale di precisione 6 48 Italiano AGR/18
- Alimentazione di precisione dei monogastrici2
- Alimentazione di precisione dei ruminanti4
Analisi dell'impatto ambientale delle filiere agricole 4 40 Italiano AGR/09 AGR/19
- Unita' didattica 13
- Unita' didattica 21
Cytogenetic of livestock 4 48 Inglese AGR/17
Economia dell'innovazione in agricoltura 6 48 Italiano AGR/01
Ingegneria naturalistica 6 48 Italiano AGR/08
Irrigazione di precisione 5 60 Italiano AGR/08
Marketing dei prodotti agroalimentari 6 64 Italiano AGR/01
Modellistica applicata all'agricoltura di precisione 5 48 Italiano AGR/02
Produzione e qualità dei prodotti ittici 6 48 Italiano AGR/20
Progettazione integrata e recupero dell'edilizia rurale 6 48 Italiano AGR/10
Rappresentazione informatica del territorio 6 48 Italiano AGR/10
Rilievo, disegno e materiali per le aree verdi 6 48 Italiano AGR/10
Sensoristica e automazione per la zootecnia di precisione 6 56 Italiano AGR/09
Sistemi colturali arborei 6 56 Italiano AGR/03
Tecnologie avanzate per il settore lattiero-caseario 6 56 Italiano AGR/15
Vivaismo arboreo 6 56 Italiano AGR/03
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Economia delle risorse naturali 6 48 Italiano AGR/01
Fitoiatria 6 56 Italiano AGR/12
International cooperation and crop-livestock systems 6 56 Inglese AGR/18
Morfologia e fisiologia animale (avanzato) 4 36 Italiano VET/01
Plant disease and pest management 6 60 Inglese AGR/11 AGR/12
- Unita' didattica 1: plant disease management3
- Unita' didattica 2: pest management3
Produzione, riproduzione e sanità animale: monitoraggio e gestione 6 48 Italiano AGR/19
Protected cultivation systems 6 56 Inglese AGR/04
Quality and genuineness of milk and dairy products 6 64 Inglese AGR/15
Ree idro-s-ip 3 44 Italiano AGR/08
Ree rumen - alimentazione di precisione per l'ambiente: rumine, metano e nutrizione 3 44 Italiano AGR/18
Ree smartcow - zootecnia di precisione 3 40 Italiano AGR/10 AGR/19
Tecnologie per l'uso delle energie rinnovabili 6 60 Italiano AGR/09
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Applicazioni di campo dell'agricoltura di precisione 8 88 Italiano AGR/09 AGR/12
- Applicazione delle tecnologie dell'agricoltura di precisione4
- Elementi di difesa di precisione4
Regole di composizione
- Insegnamenti a scelta programmata

I 18 CFU relativi agli insegnamenti a scelta programmata si ottengono o attraverso la scelta di un "pacchetto" di insegnamenti coordinati, riportati nella tabella sottostante, o attraverso la combinazione di tre insegnamenti singoli scelti nella lista sotto riportata.
Gli insegnamenti con titolo in inglese sono erogati in lingua inglese.

Zootecnia di precisione

1)Alimentazione animale di precisione
- U.D. 1: Alimentazione di precisione dei ruminanti
- U.D. 2: Alimentazione di precisione dei monogastrici
2)Produzione, riproduzione e sanità animale: monitoraggio e gestione
3)Sensoristica e automazione per la zootecnia di precisione

Agricoltura di precisione

1)Modellistica applicata all'agricoltura di precisione
2)Irrigazione di precisione
3)Applicazioni di campo dell'agricoltura di precisione
- U.D. 1: Applicazione delle tecnologie dell'agricoltura di precisione
- U.D. 2: Elementi di difesa di precisione

Progettazione (3 insegnamenti a scelta su 4)

1)Rilievo, disegno e materiali per le aree verdi
2)Ingegneria naturalistica
3)Progettazione integrata e recupero dell'edilizia rurale
4)Rappresentazione informatica del territorio

Economia

1)Marketing dei prodotti agroalimentari
2)Economia dell'innovazione in agricoltura
3)Economia delle risorse naturali

Saranno attivati solo gli insegnamenti integrati che avranno raggiunto un minimo di richieste di iscrizione stabilito dal Collegio Didattico.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Alimentazione animale di precisione 6 48 Italiano Primo semestre AGR/18
Economia dell'innovazione in agricoltura 6 48 Italiano Primo semestre AGR/01
Ingegneria naturalistica 6 48 Italiano Primo semestre AGR/08
Irrigazione di precisione 5 60 Italiano Primo semestre AGR/08
Marketing dei prodotti agroalimentari 6 64 Italiano Primo semestre AGR/01
Modellistica applicata all'agricoltura di precisione 5 48 Italiano Primo semestre AGR/02
Produzione e qualità dei prodotti ittici 6 48 Italiano Primo semestre AGR/20
Progettazione integrata e recupero dell'edilizia rurale 6 48 Italiano Primo semestre AGR/10
Rappresentazione informatica del territorio 6 48 Italiano Primo semestre AGR/10
Rilievo, disegno e materiali per le aree verdi 6 48 Italiano Primo semestre AGR/10
Sensoristica e automazione per la zootecnia di precisione 6 56 Italiano Primo semestre AGR/09
Sistemi colturali arborei 6 56 Italiano Primo semestre AGR/03
Tecnologie avanzate per il settore lattiero-caseario 6 56 Italiano Primo semestre AGR/15
Economia delle risorse naturali 6 48 Italiano Secondo semestre AGR/01
Fitoiatria 6 56 Italiano Secondo semestre AGR/12
International cooperation and crop-livestock systems 6 56 Inglese Secondo semestre AGR/18
Plant disease and pest management 6 60 Inglese Secondo semestre AGR/11 AGR/12
Produzione, riproduzione e sanità animale: monitoraggio e gestione 6 48 Italiano Secondo semestre AGR/19
Protected cultivation systems 6 56 Inglese Secondo semestre AGR/04
Tecnologie per l'uso delle energie rinnovabili 6 60 Italiano Secondo semestre AGR/09
Applicazioni di campo dell'agricoltura di precisione 8 88 Italiano Non definito AGR/09 AGR/12
- Insegnamenti a scelta libera

Il piano didattico comprende 9 CFU a libera scelta dello studente, da destinare ad insegnamenti selezionati nell'ambito dei corsi attivati per il corso di laurea, compresi quelli a scelta programmata, o per gli altri corsi di laurea della Facoltà e dell'Ateneo, oppure da destinare ad altre attività formative valutabili in crediti. Ai fini dell'acquisizione dei 9 crediti a libera scelta il Collegio Didattico propone i seguenti corsi, oltre a quelli elencati nella lista a scelta programmata:

Analisi dell'impatto ambientale delle filiere agricole 4 cfu; ssd AGR/09-AGR/19; 1°semestre;
Cytogenetic of livestock 4 cfu; ssd AGR/17; 1°semestre;
Morfologia e fisiologia animale (avanzato) 4 cfu; ssd VET/01; 2°semestre;
Quality and genuineness of milk and dairy products 6 cfu; ssd AGR/15; 2°semestre;
Realizzazione del verde 6 cfu; ssd AGR/03; 2°semestre;
Vivaismo arboreo 6 cfu; ssd AGR/03; 1°semestre.

Gli studenti sono invitati a consultare il sito internet della Facoltà di Scienze agrarie e alimentari per conoscere l'offerta didattica e verificare l'effettiva attivazione degli insegnamenti.

Tra le attività formative spendibili nelle attività formative a libera scelta rientrano i laboratori REE (Research-Enriched Education) (3 CFU) che il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali attiva di anno in anno. Con tali laboratori si intende sviluppare un approccio culturale alla didattica in cui i docenti prendano parte al processo di innovazione delle metodologie didattiche focalizzato sullo studente e sull'utilizzo di nuove tecnologie, avviando progetti di sperimentazione di insegnamenti che adottino una didattica innovativa finalizzata all'integrazione didattica/ricerca.
Tali laboratori prevedono mediamente 6 giornata di esercitazioni e lavoro applicato in laboratorio o in campo (es. aziende agricole didattico sperimentali di UNIMI) sotto la supervisione di personale docente e non docente, con brevi introduzioni metodologiche alle attività in programma.
Le basi conoscitive alle quali i laboratori REE fanno riferimento sono parte dei programmi dei corsi che gli studenti hanno già svolto o che svolgeranno successivamente.

Lista dei laboratori REE attivati per l'a.a. 2020-2021*:
- Agroecosistema risaia: miglioramento genetico e valutazione della biodiversità.
- Alimentazione di precisione.
- Analisi delle immagini e formulazione di una mappa di prescrizione in agricoltura di precisione.
- Analisi e valutazione d'efficacia dei metaboliti secondari delle piante.
- Approcci innovativi e a basso impatto ambientale per il controllo di patogeni e parassiti.
- Metodologie avanzate per la caratterizzazione idrologica dei suoli e la creazione di mappe di prescrizione per l'attuazione dell'irrigazione di precisione.
- Miglioramento varietale in frutticoltura.
- Monitoraggio dello sviluppo e dello stato fisiologico delle piante: phenotyping dalla singola pianta alla coltura.
- Qualità dei prodotti agrari e relazioni con diversi input nutrizionali.
- Rischi naturali nei territori montani.
- Sviluppo della pianta coltivata e adattamento all'ambiente: uno studio genetico-molecolare.
- Utilizzo dell'editing genomico mediante CRISPR/Cas9 per la protezione di specie di interesse agrario CRISPRes.
- Valutazione della qualità dei prodotti agricoli.
- Zootecnia di precisione: precision dairy farming.

* Saranno attivati solo i laboratori REE che avranno raggiunto un minimo di richieste di iscrizione stabilito dal Collegio Didattico.

Tra le attività formative a libera scelta valutabili in crediti, di norma fino ad un massimo di 4 CFU, vi è anche la partecipazione a seminari, convegni, corsi di aggiornamento o ad altre attività organizzate dall'Ateneo o da un altro Ente, purché congruenti con il percorso formativo.
Per le modalità di riconoscimento di tali crediti lo studente è invitato a rivolgersi al proprio tutore.
Sede
Milano

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e di laurea magistrale a ciclo unico sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti
  • la seconda rata, detta contributo onnicomprensivo, è di importo variabile in base al tipo di corso, al reddito familiare (leggi come ottenere l'attestazione ISEE) al merito e allo stato della carriera. Per conoscere l’importo della seconda rata è disponibile il simulatore online

Per i corsi on line è prevista una rata suppletiva.

Sono previste:

Maggiori informazioni alla pagina: Tasse anno corrente

L’Ateneo fornisce inoltre una serie di agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali) come: