Scienze agroambientali

Professore durante una lezione in aula
Laurea magistrale
A.A. 2019/2020
LM-73 - Scienze e tecnologie forestali ed ambientali
Laurea magistrale
120
Crediti
Accesso
Libero con valutazione dei requisiti di accesso
2
Anni
Lingua
Italiano

Il Corso di laurea in Scienze agroambientali ha lo scopo di preparare laureati in possesso di un'elevata formazione culturale e scientifica nei settori della biologia, della chimica, dell’ingegneria e dell’economia e di formare un laureato che possegga gli strumenti scientifici e tecnici per operare nel settore della pianificazione e gestione dell’ambiente e del territorio rurale e forestale, coniugando l’efficienza economica con la tutela e la valorizzazione delle risorse naturali.

Il laureato magistrale in Scienze agroambientali potrà trovare occupazione in:

  • enti e servizi nazionali e regionali per la difesa e lo sviluppo dell'ambiente e del territorio (Servizi Tecnici dello Stato, Agenzie Nazionale e Regionali per l'Ambiente, Autorità di Bacino, Servizi Tecnici e Assessorati Regionali, Provinciali e Comunali, Consorzi di Bonifica ed Irrigazione, Comunità Montane e Consorzi di Bacino Imbrifero Montano);
  • laboratori, studi professionali e società di servizi operanti sia nei campi della pianificazione e gestione dell'ambiente e del territorio, sia del monitoraggio e recupero ambientale;
  • imprese operanti nella gestione e smaltimento dei reflui e della bonifica ambientale;
  • imprese di realizzazione e manutenzione di aree verdi e di opere ed interventi di difesa del suolo e delle risorse idriche;
  • divisione ambiente e territorio di grandi aziende;
  • attività di libera professione nel settore agrario, agro-forestale, ambientale.

Statistiche sull'occupazione dei laureati (Almalaurea)

Accesso libero, previa verifica dei requisiti curriculari e possesso del livello B1 di inglese

  • Laureati nella classe di laurea triennale in Scienze e tecnologie agrarie e forestali (L-25) e nella corrispondente classe di laurea prevista dal D.M. 509/99
  • Laureati in altre classi, laurea quadriennale, magistrale o specialistica, titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo, previa delibera del collegio didattico, che abbiano acquisito un certo numero di crediti in determinati settori scientifico-disciplinari specificati nel Manifesto degli Studi.
  • Conoscenza della lingua inglese ad un livello di competenza pari a B1: tale livello può essere attestato, al momento della domanda di ammissione tramite l’invio di una certificazione valida e riconosciuta dall'Ateneo, oppure verificato tramite Placement test erogato dallo SLAM-Servizio Linguistico di Ateneo nel mese di settembre.

La verifica dell’adeguatezza della preparazione personale dei candidati ai fini dell’ammissione al corso di laurea magistrale verrà svolta mediante colloqui individuali.

Il corso di Laurea in Scienze Agroambientali offre ampie possibilità di studio all'estero principalmente attraverso il programma Erasmus+ a cui afferiscono circa 30 Università straniere dislocate nei paesi della comunità europea. Globalmente ogni anno circa 5 studenti usufruiscono di tale possibilità di passare un periodo di studio/lavoro presso queste Università.

I settori che possono essere sviluppati presso le università partner abbracciano tutti i settori specifici del Corso di Laurea. In generale gli studenti che usufruiscono di tale possibilità sono orientati per la maggior parte a seguire corsi che tendono ad ampliare le loro conoscenze scientifiche, nonché a svolgere tirocini o tesi di laurea in laboratori affermati.

La votazione e i relativi CFU ottenuti nelle università partner vengono riconosciuti nella quasi totalità dando così agli studenti la certezza che quanto fatto nell'università ospitante sia poi valutato positivamente nel loro curriculum degli studi. Esistono anche altre opportunità per scambi culturali con Università che hanno stabilito degli accordi con il nostro Ateneo e non facenti parte del sistema Erasmus. Queste appartengono ad aree non comunitarie come Cina, Giappone, America Latina.

La frequenza è fortemente consigliata, ma non obbligatoria.

Elenco insegnamenti

Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Accertamento di lingua inglese - livello b2 (3 CFU) 3 0 Italiano
Ambiente e territorio: pianificazione e gestione aziendale 10 88 Italiano
Analisi dei sistemi 6 60 Italiano
Analisi e modellistica agronomico-ambientale 6 64 Italiano
Metodi statistici per la ricerca ambientale 6 64 Italiano
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Gestione delle risorse forestali 6 60 Italiano
Politica territoriale e sviluppo rurale 6 48 Italiano
Risorse idriche nei sistemi agro-forestali 8 80 Italiano
Suolo e ambiente 6 48 Italiano
Zootecnia sostenibile 6 56 Italiano
sarà attivato dall'A.A. 2020/2021
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Laboratorio ambientale 18 216 Italiano
Laboratorio montano 18 144 Italiano
Laboratorio territoriale 18 172 Italiano
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Prova finale 27 0 Italiano
Regole di composizione
- Un insegnamento a scelta tra:

Il laboratorio montano sarà erogato c/o la sede di Edolo, luogo in cui sarà possibile coniugare la didattica frontale con quella di esercitazione.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Laboratorio ambientale 18 216 Italiano Primo semestre
Laboratorio montano 18 144 Italiano Primo semestre
Laboratorio territoriale 18 172 Italiano Primo semestre

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e di laurea magistrale a ciclo unico sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti
  • la seconda rata, detta contributo onnicomprensivo, è di importo variabile in base al tipo di corso, al reddito familiare (leggi come ottenere l'attestazione ISEE) al merito e allo stato della carriera. Per conoscere l’importo della seconda rata è disponibile il simulatore online

Per i corsi on line è prevista una rata suppletiva.

Sono previste:

Maggiori informazioni alla pagina: Tasse anno corrente

L’Ateneo fornisce inoltre una serie di agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali) come:

Iscriversi
Primo anno attivo:
Modalità di accesso
Libero con valutazione dei requisiti di accesso

Presentazione domanda di ammissione: 01/03/2019 al 31/10/2019
Presentazione domanda di immatricolazione: dal 05/04/2019 al 28/02/2020
Note:
Chi non possiede una certificazione della lingua inglese pari o superiore al livello B1 del QCER conseguita non oltre i 3 anni antecedenti la data di domanda di ammissione, dovrà obbligatoriamente partecipare al Placement Test il 25 settembre 2019 (luogo e ora saranno comunicati via mail qualche giorno prima).