Dottorato intersettoriale per l'innovazione

Dottorati
Dottorato
A.A. 2022/2023
Area
Tecnico scientifica
Dottorato
3
Anni
Dipartimento di Fisica Aldo Pontremoli - via Celoria, 16 - 20133 Milano
Inglese
Coordinatore di Dottorato
Il dottorato INTERSECTORAL INNOVATION intende creare nuove figure professionali dotate di quelle competenze disciplinari e interdisciplinari necessarie per svolgere, sia durante il dottorato sia nel prosieguo della vita professionale, attività lavorative basate su profili professionali nuovi e su una formazione spiccatamente intersettoriale che permetta loro di operare sia in ambito accademico che non accademico facilitando il trasferimento conoscitivo e tecnico tipico dell'accademia verso il mondo produttivo. Tali figure professionali si ritiene possano agire quale volano per una sempre più efficace e stretta collaborazione tra imprese e università. La caratteristica precipuo delle figure formate sarà quella di essere in grado di operare in funzioni e con approcci propri della ricerca con particolare attenzione ai campi del sapere interessati da processi ad elevata innovazione scientifica, tecnologica e sociale. La multidisciplinarietà caratteristica di UniMI darà la possibilità di costruire percorsi formativi dottorali con competenze disciplinari e interdisciplinari di elevato livello tagliati in modo innovativo sulle esigenze dei partner aziendali presenti nel dottorato e in generale del settore produttivi e delle istituzioni. La partecipazione a progetti di tipo nazionale e internazionale dei docenti presenti nei dottorati, metterà a disposizione dei discenti una rete di istituzioni di ricerca tramite la quale poter operare nelle strutture di ricerca più sofisticate in Europa. L'esposizione internazionale dei dottorati è garantita dal fatto che UNIMI è l'unico ateneo italiano che fa parte della LERU (League of European Research Universities) e che l'ateneo fa fondato dal 2019 l'Alleanza 4EU+ insieme ad altre cinque grandi Universita` (Sorbona di Parigi, Charles di Praga, Heidelberg, Varsavia e Copenhagen), con l?obiettivo di creare un Campus universitario europeo caratterizzato da mobilita` di studenti, docenti e staff e in cui didattica e ricerca sono profondamente sinergiche. Attualmente sono attivi presso UniMI 34 dottorati di ricerca compresi in tre ambiti:
Ambito tecnico scientifico
Ambito medica e sanitario
Ambito umanistico, legale e delle scienze sociali
Negli anni scorsi un grande sforzo è stato compiuto da ciascun dottorato al fine di assicurare che al proprio collegio docenti afferissero i migliori esperti e docenti presenti in Ateneo e all'esterno dell'Ateneo nel proprio ambito disciplinare. Il collegio dei docenti di INTERSECTORAL INNOVATION sarà costituito dai referenti aziendali, da docenti dell'Ateneo di alta qualificazione scientifica con esperienza specifica nelle relazioni con le imprese e le istituzioni e dai coordinatori dei dottorati attivi in UniMi (o loro delegati).
La vastità dei temi di ricerca presenti nei 34 dottorati permetterà di identificare il percorso formativo più idoneo per lo svolgimento dell'attività di ricerca per la quale il dottorando si candida in stretta sinergia con i partner aziendali presenti nel dottorato e con le realtà produttive e istituzionali di cui Milano e Lombardia è ricca. A questo scopo, il suo percorso sarà seguito da due supervisori, uno accademico ed uno aziendale. Il percorso formativo costruito di comune accordo dall'azienda e dal Collegio docenti del Corso di dottorato prevede sia la frequenza di corsi universitari che lo svolgimento dell'attività di ricerca.
Tutte le classi di laurea magistrale - - All classes of master's degree
Dipartimento di Fisica Aldo Pontremoli - via Celoria, 16 - 20133 Milano
  • Sede amministrativa:
    Dipartimento di Fisica Aldo Pontremoli - via Celoria, 16 - 20133 Milano
  • Coordintore del corso: prof. Francesco Ragusa
    [email protected]
Titolo Docente/i
Codice 1 - Strumenti e modalità di esercizio del controllo analogo: benchmarking tra Comune di Milano e altre amministrazioni per l'individuazione delle migliori pratiche ed esperienze
Codice 2 - Organizzazione e consolidamento del raccordo della giurisdizione tributaria con le Corti superiori, alla luce della programmata riforma del processo tributario e delle analoghe esperienze europee
Codice 3 - Organizzazione e consolidamento del raccordo della giurisdizione civile con le Corti superiori, alla luce delle analoghe esperienze europee, in materia di immigrazione, protezione internazionale e libera circolazione dei cittadini dell’Unione europea
Codice 4 - Le risposte comportamentali ai vincoli giuridici, nel perseguimento degli obiettivi di transizione ecologica
Codice 5 - Attuazione e inattuazione della legge Gelmini a dieci anni dalla sua adozione. Nuove forme organizzative funzionali all’autonomia dell’Università e modelli stranieri
Codice 6 - Costi standard a livello regionale per l’attivazione dei livelli essenziali delle prestazioni nell’ambito dei diritti civili e sociali, anche in vista dell’attuazione del regionalismo differenziato, secondo i disegni di legge giacenti in Parlamento (pdl sulla delega fiscale)
Codice 7 - Dalla conoscenza alla competenza nello scenario della transizione digitale della Pubblica Amministrazione
Codice 8 - Governance multilivello di un ecosistema digitale e competenze necessarie per far fronte alle sfide poste dalle nuove modalità di gestione e fruizione dei servizi pubblici
Codice 9 - Strumenti per il welfare locale: raccordo pubblico privato, reti di quartiere, coproduzione e cogestione (sent. 131 del 2020 e successivi provvedimenti di implementazione della sussidiarietà orizzontale).
Codice 10 - Nuove forme organizzative di coordinamento orizzontale e verticale per l’affronto delle nuove sfide globali (es. inclusione, sostenibilità, necessità formative del personale). Modelli nazionale e best practices.
Codice 11 - Alternative al carcere, esecuzione della pena nella comunità e impatto sulla recidiva
Codice 12 - La legislazione in materia penale: censimento analisi delle figure di reato, tecniche di redazione delle norme penali e prospettive di applicazione del principio di sussidiarietà
Codice 13 - Gestione della diversità religiosa e culturale in carcere
Codice 14 - L’ergastolo, tra principi costituzionali, riforma dell’ordinamento penitenziario e organizzazione penitenziaria
Codice 15 - Strumenti per l’innovazione dei servizi in ambienti sociali complessi: potenziare la capacità gestionale del settore delle politiche sociali in relazione alle fasce giovanili svantaggiate
Codice 16 - Costruire un sistema di monitoraggio della qualità dei servizi per l’infanzia
Codice 17 - La sfida della PA regionale: disegnare e valutare le politiche pubbliche per società inclusive e sostenibili
Codice 18 - Buone prassi per la gestione dei beni confiscati sul territorio milanese
Codice 19 - Tematica Reato di caporalato e infiltrazioni della criminalità organizzata di tipo mafioso
Codice 20 - Analisi degli impatti delle politiche fiscali sul mercato del lavoro e in particolare, sulla partecipazione delle donne al mercato del lavoro, sulla distribuzione, sull’evasione fiscale
Codice 21 - Evoluzione e trend futuri delle Politiche nel settore pubblico: impatto dei sistemi di classificazione professionale sull’organizzazione del lavoro pubblico e contratti integrativi per la gestione delle risorse umane.
Codice 22 - Attività tecnica e supporto amministrativo per la realizzazione della Carta Geologica Ufficiale d’Italia in formato digitale a supporto della gestione sostenibile del territorio
Codice 23 - La circolazione dell’editoria sperimentale relativa alle ricerche artistiche verbo-visuali del Novecento
Codice 24 - Food and feed safety in the circular economy
Codice 25 - Sviluppo di modelli virtuosi per conciliare agricoltura montana e conservazione della biodiversità
Codice 26 - Metodi di explainable machine learning applicati all’analisi di immagini LiDAR
Codice 27 - RNA medicine: un nuovo approccio per bloccare la comunicazione patologica tra tumore e microambiente
Codcie 28 - Sviluppo ed applicazione di sistemi di prevenzione della diffusione di malattie a carattere zoonosico nella filiera del latte
Codice 29 - Il discorso della responsabilità nella comunicazione aziendale: prospettive linguistiche e discorsive
Codice 30 - Materiali innovativi per applicazioni energetiche avanzate
Codice 31 - Role of EstrogeN signalling in the hepatic sexual dimorphism: relevance for GENDER Pharmacology (ENGENDER)
Codice 32 - Metaverso, decentralizzazione e nuove frontiere del WEB3
Codice 33 - Studio di algoritmi quantum proof e quantum resistent per la Blockchain
Codice 34 - Tecniche di fusione AI-ML per la diagnosi precoce del cancro alla prostata
Codice 35 - Sviluppo, ottimizzazione e valutazione regolatoria di metodi di rimozione virale basati su sistemi cromatografici e di filtrazione
Codice 36 - La valutazione di impatto sociale ed economico nelle operazioni di rigenerazione urbana; per un approccio metodologico ed operativo finalizzato alla pianificazione e attuazione degli interventi
Codice 37 - L'impatto dell'ambiente costruito sulla salute e sul benessere umani: un approccio sistemico.
Codice 38 - Analisi di dati clinici per il supporto del decisore medico nella gestione differenziata in base a classi di rischio di pazienti con scompenso cardiaco o ASCVD
Codice 39 - Istruzione terziaria nell'area metropolitana di Milano: sbocchi occupazionali e interazioni con le imprese
Codice 40 - Legal engineering for urban regeneration: collaborative frameworks with multilateral approaches
Codice 41 - Analisi e valutazione delle politiche pubbliche per lo sviluppo della cittadinanza attiva, per il sostegno dell’infanzia e dell’adolescenza

Immatricolazione

Posti disponibili: 41

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Domanda di ammissione: dal 28/07/2022 al 15/09/2022

Domanda di immatricolazione: dal 26/09/2022 al 30/09/2022

Leggi il Bando


Allegati e documenti

Allegati al bando