Scuola di specializzazione in nefrologia

Specializzazioni mediche
Scuole di specializzazione di area medica, sanitaria e odontoiatrica
A.A. 2018/2019
Classe del corso
Classe della Medicina clinica generale e specialistica
Area
Medica e sanitaria
Scuole di specializzazione di area medica, sanitaria e odontoiatrica
240
Crediti
4
Anni
Milano, Bergamo, Magenta
Italiano
Direttore di Scuola di Specializzazione
Obiettivi formativi integrati (ovvero tronco comune)
Lo specializzando deve aver acquisito una soddisfacente cono-scenza teorica e competenza professionale nella diagnosi clinica e strumentale e nel trattamento, anche in condizioni di emergenza-urgenza, delle più diffuse patologie internistiche. Lo specializzando deve acquisire le conoscenze fondamentali di fisiopatologia dei diversi organi ed apparati, le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per il riconoscimento delle malattie che riguardano i diversi sistemi dell'organismo, le conoscenze teoriche e pratiche dei principali settori di diagnostica strumentale e di laboratorio relative alle suddette malattie, l'acquisizione della capacità di valutazione delle connessioni ed influenze internistiche e specialistiche. Deve pertanto saper riconoscere i sintomi e i segni clinico-funzionali con cui si manifestano le malattie di vari organi ed apparati, avendo acquisito le conoscenze fondamentali diagnostiche, terapeutiche, psicologiche ed etiche necessarie per una visione globale del paziente. A tal fine deve maturare la capacità di inquadrare clinicamente il paziente sulla base dell'anamnesi e dell'esame obiettivo; sviluppare capacità diagnostiche critiche ed analitiche; acquisire familiarità con le principali procedure diagnostiche ed indagini laboratoristico-strumentali; riconoscere ed essere in grado di affrontare le principali emergenze mediche; familiarizzarsi con le risorse terapeutiche per programmarne l'uso ottimale e riconoscerne le indicazioni e controindicazioni, così come gli effetti di interazione e i possibili incidenti iatrogeni; acquisire le nozioni fondamentali relative alle metodologie di ricerca clinica ed alle sperimentazioni farmacologiche; conoscere le problematiche fondamentali relative a prevenzione, sanità pubblica e medicina sociale. Lo specializzando deve aver acquisito una soddisfacente conoscenza teorica e competenza professionale nel riconoscimento e nel trattamento, in condizioni di emergenza-urgenza, delle più diffuse patologie. Infine lo specializzando deve anche conoscere, sotto l'aspetto clinico e terapeutico, le più comuni patologie di competenza delle altre tipologie della classe

Obiettivi formativi di base
Lo specializzando deve acquisire approfondite conoscenze di anatomia, fisiologia, biochimica, genetica, immunologia, biologia molecolare, farmacologia e statistica che permettano la piena comprensione della funzione normale del rene e della fisiopatologia delle malattie renali e costituiscano una solida base per l'aggiornamento continuo e la valutazione critica dei risultati della ricerca

Obiettivi della formazione generale
Lo specializzando deve acquisire il corretto approccio statistico e le basi metodologiche del laboratorio, della clinica e della terapia, nonché le capacità di continuo rinnovamento delle proprie conoscenze professionali, anche mediante l'utilizzo di tecnologia informatica aggiornata

Obiettivi formativi della tipologia della Scuola
Lo specializzando deve acquisire gli strumenti conoscitivi e l'esperienza professionale necessari per
(a) prevenire, diagnosticare e curare le malattie renali ereditarie ed acquisite incluse le nefropatie glomerulari e tubulointerstiziali, le infezioni delle vie urinarie, i disordini del metabolismo idrosalino e dell'equilibrio acido-base, la ipertensione arteriosa, la insufficienza renale acuta e cronica;
(b) praticare la emodialisi extra-corporea e tecniche correlate e la dialisi peritoneale;
(c) selezionare il paziente per il trapianto renale, prevenire, diagnosticare e trattare il rigetto e le complicazioni del paziente trapiantato;
(d) saper inquadrare olisticamente il paziente, affrontando con un corretto approccio diagnostico e terapeutico le comuni situazioni cliniche internistiche, anche di urgenza;
(e) acquisire le conoscenze ed esperienze necessarie per un corretto inquadramento diagnostico delle malattie delle vie urinarie e delle complicazioni chirurgiche del trapianto di rene,
(f) saper approntare un accesso vascolare per la dialisi d'emergenza, confezionare una fistola artero-venosa e impiantare un catetere peritoneale;
(g) apprendere i principi e le manovre necessari al funzionamento delle apparecchiature per dialisi
Alla Scuola si accede con concorso annuale per titoli ed esami bandito di norma entro il 28 febbraio di ciascun anno con Decreto del Ministero per il numero di posti determinati ai sensi dell'art. 35, comma 2, del Decreto Legislativo n. 368 del 1999.
Al concorso possono partecipare i laureati in Medicina e Chirurgia in data anteriore al termine di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso fissato dal bando, con obbligo, a pena di esclusione, di superare l'esame di Stato di abilitazione all'esercizio della professione di medico-chirurgo entro il termine fissato per l'inizio delle attività didattiche delle Scuole

Candidates are selected through an annual competition based on qualifications and examination. The call for applications is normally issued by 28 February of each year by a Ministerial Decree, and the number of places available is determined pursuant to art. 35, paragraph 2, of Legislative Decree no. 368 of 1999.
Eligible candidates are Medicine graduates who obtained their degree before the application deadline set out in the call for applications, provided that they pass the Medical Practitioner State Board Exam within the start date of the Postgraduate School programme
Milano, Bergamo, Magenta
Sedi didattiche
L'attività didattica, formale e professionalizzante, si espleta nelle seguenti sedi:

ASST Santi Paolo e Carlo
- U.O. di Nefrologia e dialisi del Presidio Ospedaliero "San Carlo Borromeo"
- U.O. di Nefrologia e dialisi del Presidio Ospedaliero "San Paolo"

Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico
- U.O. Divisione di nefrologia e dialisi pediatrica
- U.O.C. Divisione di nefrologia e dialisi
- U.O. di Urologia
- U.O. Medicina generale

ASST Fatebenefratelli Sacco
- U.O.C. Nefrologia del Presidio Ospedaliero "Fatebenefratelli e Oftalmico"
- U.O.C. Nefrologia e Dialisi del Presidio Ospedaliero "Luigi Sacco"
- U.O. Medicina generale "Luigi Sacco"

ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo
- U.S.C. Nefrologia e abilitazione al trapianto di rene

ASST Ovest Milanese
- S.S. Ecografia interventistica e terapia termoablativa del Presidio Ospedaliero di Magenta
  • Segreteria Didattica della Scuola di Specializzazione: dott.ssa Chiara Padovese
    Dip. di Scienze Cliniche e di Comunità,Via della Commenda n.19, 20122 - Milano
    s.nefrologia@unimi.it
    +3902/50320868

Elenco insegnamenti

Non definito
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Anatomia patologica 1 8 Italiano
Anatomia umana 1 8 Italiano
Medicina interna tronco comune 15 15 Italiano
Nefrologia 1 43 62 Italiano
Non definito
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Chirurgia generale 1 8 Italiano
Farmacologia 1 8 Italiano
Inglese (SECONDO ANNO) 2 16 Italiano
Nefrologia 2 52 62 Italiano
Patologia clinica 1 8 Italiano
Statistica 1 8 Italiano
Urologia 2 30 Italiano
Non definito
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Diagnostica per immagini 1 8 Italiano
Inglese (TERZO ANNO) 3 24 Italiano
Nefrologia 3 55 62 Italiano
Scienze tecniche dietetiche applicate 1 15 Italiano
Non definito
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Nefrologia 4 45 62 Italiano
Attività conclusive
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Prova finale
15 Italiano