Dottorato in scienze per i sistemi alimentari

Dottorati
Dottorato
A.A. 2018/2019
Area
Tecnico scientifica
Dottorato
3
Anni
Milano
Inglese
Coordinatore di Dottorato
Coordinatore di Dottorato
Scopo dell'attività formativa del presente dottorato è quello di preparare ricercatori e studiosi, specialisti del settore alimentare, con una preparazione metodologica di livello internazionale, con autonomia ed abilità specifiche nell'ambito delle ricerche scientifiche proprie dei sistemi alimentari. Nell'ambito di questi obiettivi formativi il corso di dottorato in Food Systems prevede diversi ambiti di ricerca, non indipendenti ma interconnessi tra loro, e sostanzialmente identificabili come:
- Tecnologie alimentari, controllo e innovazione di processo;
- Microbiologia degli alimenti e Bioprocessi;
- Chimica e Biochimica alimentare;
- Nutrizione umana;
- Ecologia dei sistemi agro alimentari ed agroambiente.
Tutte le classi di laurea magistrale
Milano
Titolo Docente/i
Effetti multipli degli stress antropici su Apis mellifera e su altri imenotteri impollinatori
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze agrarie e biologiche
Produzione proteica sostenibile: insetti bioconvertitori di sottoprodotti dell’industria agro-alimentare
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze agrarie e biologiche
Controllo biologico di patogeni dei vegetali
Requisiti: Conoscenze di base di biologia o di patologia vegetale
Patogeni umani trasmessi in agricoltura: tassonomia e diagnosi
Requisiti: Conoscenze di base di biologia o di patologia vegetale
Monitoraggio di batteri e geni di interesse per il sistema agro-alimentare
F. Mapelli
Progettazione razionale e sintesi di nuovi antiparassitari
Applicazioni ambientali del biochar: dalla fertilità del suolo al trattamento delle acque
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze agro-ambientali, scienze biologiche, scienze agrarie e delle biotecnologie agrarie, alimentari ed ambientali
Nuovi composti antibiofilm derivati dalla valorizzazione di by-products e scarti agro-alimentari
Requisiti: Conoscenze base dei metodi per lo studio dei biofilm
Aspetti strutturali e rilevanza fisiologica dell'interazione tra proteine alimentari e sistemi nanostrutturati
Requisiti: Formazione in discipline scientifiche
S. Iametti
Bioprocessi per la valorizzazione di sottoprodotti dell'industria agroalimentare
Requisiti: Formazione in discipline scientifiche
F. Molinari
C. Compagno
Sviluppo di tecniche non distruttive per la caratterizzazione delle produzioni agroalimentari: studi di fattibilità di dispositivi semplificati
E. Casiraghi
L’impatto ambientale dell’uso di tecniche innovative (non distruttive) rispetto alle analisi tradizionali: messa a punto di metodi di valutazione ed identificazione di buona pratiche di laboratorio sostenibili
E. Casiraghi
Prodotti vegani e vegetali: miglioramento tecnologico, problemi di sostenibilità, richieste del mercato globale e prospettive economiche
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze e tecnologie alimentari e economiche
Meccanismi molecolari di tolleranza allo stress in lieviti associati ai sistemi alimentari
Approcci multidisciplinari allo studio di prodotti alimentari polifasici, anche mediante tecniche di Disegno Sperimentale
M. Lucisano
A. Pagani
Biotecnologie eco-innovative per l'ottenimento di composti ad elevata funzionalità tecnologica
Ottimizzazione di prodotto e di processo per la produzione di alimenti da cereali, pseudocereali e leguminose ad alto valore funzionale
M. A. Pagani
Produzione di bevande alcoliche innovative arricchite in composti bioattivi
Requisiti: Formazione nel settore delle Scienze e Tecnologie Alimentari
Rilascio controllato di sostanze attive da materiali di packaging avanzati ed interazioni con i componenti alimentari per il prolungamento della shelf life
Requisiti: Formazione nel settore delle Scienze e Tecnologie Alimentari
L. Piergiovanni
Modificazioni foto-indotte dei prodotti alimentari: strategie di processo e di packaging per aumentare la fotoprotezione e ridurre le perdite di alimenti
Requisiti: Formazione nel settore delle Scienze e Tecnologie Alimentari
Probiotici e microrganismi associati agli alimenti: ecologia, caratterizzazione molecolare e funzionale, impatto sulla salute dell'ospite
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze biologiche e delle biotecnologie agrarie, alimentari ed ambientali
Riutilizzo circolare dei sottoprodotti agro-alimentari per lo  sviluppo di nuovi alimenti e prodotti nutraceutici a basso impatto ambientale
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze alimentari, biologiche, delle biotecnologie agrarie e scienze chimico-farmaceutiche
Dalla nanoingegneria alle proprietà avanzate - Adattare le proprietà della cellulosa batterica attraverso approcci di scienza dei polimeri, bio-catalisi e chimica per applicazioni nel settore dell'imballaggio alimentare
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze e tecnologie alimentari. Basi di chimica e biotecnologia e conoscenze di applicazioni nanotecnologiche nel settore dei biopolimeri
Topografie superficiali nanostrutturate per imballaggi alimentari avanzati
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze e tecnologie alimentari
Implementazione dei concetti di innovazione e sostenibilità nella progettazione e realizzazione di un mini-stabilimento per alimenti spalmabili
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze e tecnologie alimentari
Sostenibilità nella filiera alimentare: approcci integrati per la riduzione degli sprechi e delle perdite
Requisiti: Formazione nel settore delle Scienze e Tecnologie Alimentari
L. Piergiovanni
Biodisponibilità e attività biologica di componenti/modelli alimentari e loro potenziale ruolo sulla salute
Requisiti: Conoscenza dei principi delle metodologie analitiche di base per la valutazione dei componenti nutrizionali e della loro attività biologica
Studio del comportamento alimentare del consumatore di differenti età e delle variabili che ne influenzano le preferenze e le scelte
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze e tecnologie alimentari & Nutrizione umana
Percezione sensoriale, preferenze alimentari e obesità: fattori percettivi, psicologici e comportamentali delle strategie per ridurre il sovrappeso
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze e tecnologie alimentari & Nutrizione umana
Formulazione ed efficacia di nanobioagrofarmaci quale alternativa innovativa agli agrofarmaci convenzionali. Verranno messi a punto nanoformulati a base di estratti vegetali, loro frazioni, composti puri o loro analoghi al fine di migliorare il rilascio mirato e controllato delle sostanze attive
Requisiti: Formazione nel settore delle scienze agrarie, biologiche, alimentari e chimiche
Ruolo di componenti proteici minori nella definizione delle proprietà tecnologiche di sfarinati da cereali, pesudocereali e leguminose
Progettazione razionale e sintesi di nuovi antiparassitari

Elenco insegnamenti