Dottorato in biologia molecolare e cellulare

Dottorati
Dottorato
A.A. 2019/2020
Area
Tecnico scientifica
Dottorato
3
Anni
Dipartimento di Bioscienze - Via Celoria, 26 - Milano
Inglese
Coordinatore di Dottorato
Gli obiettivi principali del dottorato sono:
- Formare un élite scientifica con forti competenze nel campo delle scienze biomolecolari e delle biotecnologie;
- Promuovere l'approccio molecolare allo studio di problemi biologici complessi in organismi modello (microrganismi procarioti ed eucarioti, animali e piante);
- Favorire la collaborazione tra istituzioni di ricerca, scuole di formazione avanzata e imprese nei settori delle scienze biomolecolari e delle biotecnologie;
- Favorire l'internazionalizzazione mediante le numerose collaborazioni scientifiche internazionali, il coinvolgimento di docenti stranieri, il reclutamento di dottorandi non italiani, la previsione di tesi in regime di cotutela e di soggiorni all'estero.
Le attività di formazione saranno caratterizzate da:
- Multidisciplinarità;
- Interattività;
- Collegamento con il mondo dell'impresa;
- Internazionalizzazione.
Elemento fondante e centrale del percorso formativo dei dottorandi è la loro integrazione nelle attività di ricerca sperimentale. I dottorandi svilupperanno a tempo pieno un progetto di ricerca fornendo anche contributi critici e propositivi, conseguendo così un'autonomia scientifica e gestionale.
Classi di laurea:
LM-6 Biologia,
LM-7 Biotecnologie agrarie,
LM-8 Biotecnologie industriali,
LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche,
LM-11 Conservazione e restauro dei beni culturali,
LM-13 Farmacia e farmacia industriale,
LM-17 Fisica,
LM-18 Informatica,
LM-21 Ingegneria biomedica,
LM-22 Ingegneria chimica,
LM-25 Ingegneria dell'automazione,
LM-31 Ingegneria gestionale,
LM-32 Ingegneria informatica,
LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio,
LM-40 Matematica,
LM-41 Medicina e chirurgia,
LM-42 Medicina veterinaria,
LM-44 Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria,
LM-46 Odontoiatria e protesi dentaria,
LM-47 Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie,
LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale,
LM-51 Psicologia,
LM-52 Relazioni internazionali,
LM-53 Scienza e ingegneria dei materiali,
LM-54 Scienze chimiche,
LM-56 Scienze dell'economia,
LM-58 Scienze dell'universo,
LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità,
LM-60 Scienze della natura,
LM-61 Scienze della nutrizione umana,
LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate,
LM-68 Scienze e tecniche dello sport,
LM-69 Scienze e tecnologie agrarie,
LM-70 Scienze e tecnologie alimentari,
LM-71 Scienze e tecnologie della chimica industriale,
LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali,
LM-74 Scienze e tecnologie geologiche,
LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio,
LM-76 Scienze economiche per l'ambiente e la cultura,
LM-78 Scienze filosofiche,
LM-79 Scienze geofisiche,
LM-82 Scienze statistiche,
LM-86 Scienze zootecniche e tecnologie animali,
LM-91 Tecniche e metodi per la società dell'informazione,
LM-92 Teorie della comunicazione,
LM/SNT1 Scienze infermieristiche e ostetriche,
LM/SNT2 Scienze riabilitative delle professioni sanitarie,
LM/SNT3 Scienze delle professioni sanitarie tecniche,
LM/SNT4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione
Dipartimento di Bioscienze - Via Celoria, 26 - Milano
Titolo Docente/i
Malattie genetiche rare: dalla struttura di proteine a nuovi agenti terapeutici
Immunoregolazione nel microambiente tumorale
Caratterizzazione della Base Genetica della Addomesticamento del Pawpaw (Asimina triloba)
Caratterizzazione dell’interazione delle proteine MIZ1 e ECA1 di Arabidopsis per lo studio del meccanismo di “long-distance signalling” del Ca2+ nelle piante
Capire i difetti molecolari di varianti patologiche della polinucleotide fosforilasi umana sfruttando il batterio Escherichia coli"
Integrazione di genomi di patogeni e big data ospedalieri per combattere le infezioni nosocomiali
Disfunzione microtubulare e neurodegenerazione: studio dell'interazione tra alpha-sinucleina e tubulina in modelli di Malattia di Parkinson
Modelli molecolari di processi di oligomerizzazione
Generazione di modelli umanizzati di tumore epatico per decifrare l’impatto epigenetico del microbiota intestinale
Corea di Huntington: caratteristiche biologiche e molecolari di neuroni e glia derivati da cellule staminali pluripotenti
E. Cattaneo
Differenziamento della linea germinale nelle piante
Controllo molecolare e genetico della riproduzione e sviluppo del seme
Integrazione dei segnali fito-ormonali e derivanti da siccità nel meristema apicale delle piante
Impiego delle moderne ed emergenti tecnologie di imaging per scoprire il ruolo del “Ca2+ signaling” nell'omeostasi nutrizionale delle piante
Studio dell’espressione di NF-Y nei dataset tumorali del TCGA
Definire i meccanismi molecolari e cellulari mediante i quali i macrofagi tissutali promuovono l’angiogenesi nelle malattie neovascolari
Analisi della fioritura e dell’allungamento del fusto durante la transizione fiorale di riso
Studio del ruolo dei microrna nella regolazione di nfy nel cancro
Analisi funzionale del controllo dell’architettura florale in Arabidopsis e in riso.
Ruolo della molecola segnale nucleotidica c-di-GMP in infezioni batteriche associate alla malattia di Crohn
Zebrafish come modello per studiare la sordità umana causata da mutazioni nel gene SMPX
Cooperazione nella regolazione trascrizionale dei geni della risposta all’ER-stress
Studio dell’effetto antiproliferativo della metformina combinata alla stimolazione transcranica in modelli cellulari e animali di glioblastoma
Sviluppo di approcci genetici e farmacologici per il trattamento delle Distrofie Muscolari
Produzione di nuovi tools optogenetici mediante ingegneria proteica
Caratterizzazione biofisica e strutturale (mediante NMR e cristallografia) del fattore trascrizionale Nf1x coinvolto nella distrofia muscolare
L’accumulo di intermedi replicativi/riparativi come cause di instabilità genetica: studi integrati in vivo e in silico
Segnalazione della risposta a danni proteici da parte degli organelli
Studio della biogenesi dell’envelope nei batteri Gram-negativi come bersaglio per lo sviluppo di antibatterici di prossima generazione
Utilizzo della tecnologia CRISPR-Cas9 per lo studio della riparazione di tagli della dopia elica di DNA e della stabilità genomica
Verso la comprensione delle basi molecolari della "tossicità solubile" delle Catene Leggere Umane
USP36, un nuovo repressore della segnalazione di Notch in cellule umane
Sviluppo e implementazione di strumenti e flussi di elaborazione dati bioinformatici in ambiente cloud
Identificazione degli antigeni di AIEC e delle specie microbiche commensali intestinali coinvolte nella modulazione dei processi di differenziamento e attivazione dei linfociti Th1/17 patogenici nella malattia di Crohn
Neurobiologia del parkinsonismo

Elenco insegnamenti

febbraio
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Molecular and cellular biology: methods and comunication of results
4 24 Inglese
maggio
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Ribosomal biology and translational control. a theoretical and practical approach
3 15 Inglese
giugno
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Introduction to transcriptomic data analysis
6 30 Inglese
luglio
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Virology: new advances in basic and applied research
3 15 Inglese
ottobre
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
How to write a molecular and cellular biology paper
4 20 Inglese
novembre
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Introduzione all'esplorazione dati in r
2 12 Italiano

Iscriversi

Posti disponibili: 14
Come Iscriversi: Bando, Allegato 1, Valutazione titoli e calendario
Presentazione domanda di ammissione: 24/05/2019 al 24/06/2019
Presentazione domanda di immatricolazione: dal 23/09/2019 al 27/10/2019
Note:
Allegato 1: Decreto di ampliamento dei posti e delle borse messi originariamente a concorso.