Innovazione tecnologica, nuovi mercati e regole. piattaforme, blockchain, fintech e utente digitale

Scuole di perfezionamento
Perfezionamento
A.A. 2019/2020
Area
Scienze politiche, economiche e sociali
Perfezionamento
01-03-2020 - 30-04-2020
Coordinatore Corso di Perfezionamento
Il corso ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti conoscenze approfondite sulle nuove dinamiche e la regolazione dei mercati, in particolare quelli finanziari, alla luce dell'innovazione tecnologica, legata alla diffusione delle piattaforme digitali, della tecnologia del blockchain e dell'intelligenza artificiale.


Il corso si svolgerà presso il Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-Politici a partire dal 6 marzo 2020 e sino al 24 aprile 2020. Il percorso formativo è strutturato in 58 ore di didattica frontale
- nuove tecnologie e trasformazione dei mercati;
- piattaforme Big Tech e modelli regolatori;
- mercati digitali e diritto antitrust. Quali regole?
- Big data e diritto antitrust;
- modelli di business e trend nel fintech;
- la nuova normativa sulla protezione dati alla prova dell'innovazione tecnologica;
- i problemi di cybersecurity e questioni di antiriciclaggio - analisi casistica;
- modello di business e ruolo di Google nell'ecosistema economico;
- qualità dei dati e intelligenza artificiale;
- blockchain: profili tecnici;
- algoritmi e merito creditizio;
- blockchain e contratti intelligenti nel mercato dell'energia;
- impatto del blockchain sui sistemi di clearing e settlement;
- blockchain e smart contract;
- blockchain ed intelligenza artificiale nei servizi finanziari: stato dell'arte e prospettive di applicazione;
- mercati tradizionali, vigilanza e nuove forme di negoziazione;
- fintech e soft law;
- la digitalizzazione della consulenza finanziaria: robo-advice e regole Mifid;
- ICOS e forme innovative di pubblico risparmio;
- fintech e prospettive regolatorie: tra laisser faire, stabilità dei mercati e tutela degli investitori;
- profili regolatori delle piattaforme di peer-to-peer lending;
- equity crowdfunding tra disciplina interna ed europea;
- i contratti assicurativi nel mercato digitale;
- insurtech e innovazione nei servizi assicurativi;
- i servizi di pagamento alla luce della PSD2;
- l'innovazione tecnologica nei servizi di pagamento;
- nuovi operatori dell'industria dei pagamenti;
- l'emittente digitale.

Contributo d'iscrizione pari a € 766,00 (comprensivo della quota assicurativa nonché dell'imposta di bollo, pari a € 16,00, prevista dalla legge).
Il corso si rivolge ai possessori di laurea conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004: L-14 Scienze dei servizi giuridici; L-16 Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione; L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale; L-33 Scienze economiche; L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali; L-41 Statistica; LMG/01 Giurisprudenza; LM-16 Finanza; LM-31 Ingegneria gestionale; LM-52 Relazioni internazionali; LM-56 Scienze dell'economia; LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità; LM-62 Scienze della politica; LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-77 Scienze economico-aziendali; LM-82 Scienze statistiche; LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie; LM-91 Tecniche e metodi per la società dell'informazione; LM-92 Teorie della comunicazione. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.
Milano

Iscriversi

Posti disponibili: 45
Come Iscriversi: Bando
Presentazione domanda di ammissione: 13/12/2019 al 05/02/2020
Presentazione domanda di immatricolazione: dal 20/02/2020 al 23/03/2020