Legal tech, coding for lawyers, artificial intelligence and blockchain legal issues. decostruire e comprendere le nuove tecnologie nella professione legale

Scuole di perfezionamento
Perfezionamento
A.A. 2019/2020
Area
Giurisprudenza
Perfezionamento
30-01-2020 - 19-03-2020
Coordinatore Corso di Perfezionamento
Il corso ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti le chiavi di comprensione della natura e delle caratteristiche di alcuni aspetti essenziali della società tecnologica che ci circonda, con particolare riferimento alle basi di programmazione, alla decostruzione e analisi accurata di alcuni fenomeni tecnologici, che stanno mutando, come l'intelligenza artificiale, il blockchain, l'analisi del rischio, il marketing e il Legal Design. Il cuore degli obiettivi formativi del corso è legato al settore del cosiddetto "Legal Tech", ossia l'uso avanzato delle tecnologie in un'ottica di trasformazione e rinnovamento della professione legale, in vista di un miglioramento dell'efficienza, con particolare attenzione agli aspetti etici e di responsabilità professionale.

- coding and computer programming for lawyers;
- artificial intelligence, machine learning and roboethics in the legal profession;
- legal issues concerning blockchain, cryptocurrencies and smart contracts;
- legal tech, didattica legale nell'era digitale e legal start-ups;
- profilazione, new marketing, branding, legal design e big data science.


Contributo d'iscrizione pari a € 606,00 (comprensivo della quota assicurativa nonché dell'imposta di bollo, pari a € 16,00, prevista dalla legge).
Il corso si rivolge ai possessori di laurea e laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004: L-5 Filosofia; L-8 Ingegneria dell'informazione; L-10 Lettere; L-14 Scienze dei servizi giuridici; L-16 Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione; L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale; L-20 Scienze della comunicazione; L-31 Scienze e tecnologie informatiche; L-33 Scienze economiche; L-35 Scienze matematiche; L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali; L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace; L-40 Sociologia; L-41 Statistica; LMG/01 Giurisprudenza; LM-17 Fisica; LM-18 Informatica; LM-25 Ingegneria dell'automazione; LM-26 Ingegneria della sicurezza; LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni; LM-29 Ingegneria elettronica; LM-31 Ingegneria gestionale; LM-32 Ingegneria informatica; LM-40 Matematica; LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche; LM-52 Relazioni internazionali; LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-66 Sicurezza informatica; LM-77 Scienze economico-aziendali. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.
Milano

Iscriversi

Posti disponibili: 194

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Domanda di ammissione: dal 21/10/2019 al 04/12/2019

Domanda di immatricolazione: dal 17/12/2019 al 04/01/2020

Leggi il Bando