Questioni controverse di diritto e procedura penale

Scuole di perfezionamento
Perfezionamento
A.A. 2019/2020
Area
Giurisprudenza
Perfezionamento
06-03-2020 - 15-05-2020
Coordinatore Corso di Perfezionamento
Il corso, che costituisce un'unità didattica del corso di perfezionamento e di specializzazione in Diritto penale "Giorgio Marinucci" (corso completo), ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti un'adeguata conoscenza delle tematiche trattate, coniugando l'analisi del dato normativo con un'approfondita indagine sui principali orientamenti giurisprudenziali, e si presenta in questo senso come valido strumento di apprendimento e di aggiornamento professionale.

Il corso si terrà presso l'Università degli Studi di Milano, dal 6 marzo 2020 al 15 maggio 2020, e si articola in 32 ore di didattica frontale e modalità e-learning:

- deontologia forense per avvocati penalisti;
- la nuova legittima difesa;
- sospensione del procedimento e messa alla prova;
- condotte riparatorie come causa di estinzione del reato: il procedimento di oblazione;
- tenuità/irrilevanza del fatto e definizione del procedimento penale;
- dolo eventuale: problemi di definizione e problemi di prova;
- responsabilità penale del datore di lavoro;
- principali novità nella giurisprudenza della Cassazione a Sezioni Unite.

Gli ammessi al corso sono tenuti al versamento, entro la data di immatricolazione, di un contributo d'iscrizione pari a € 416,00 (comprensivo della quota assicurativa nonché dell'imposta di bollo, pari a € 16,00, prevista dalla legge). È prevista una quota agevolata pari a € 336,00, comprensiva della quota assicurativa e imposta di bollo, per giovani laureati, che, all'atto della domanda di ammissione, non abbiano ancora compiuto 29 anni.
Il corso si rivolge agli iscritti all'Albo degli Avvocati oppure agli iscritti al registro dei praticanti abilitati o non abilitati. Sono ammessi anche coloro che già iscritti all'Albo degli Avvocati hanno poi dovuto richiederne la cancellazione in osservanza della incompatibilità prevista dall'art. 3 del R.D.L. 27 novembre 1933, n. 1578. Potranno essere ammessi laureati in Giurisprudenza, anche se non iscritti all'Albo degli Avvocati, previa valutazione dei competenti organi del corso.
Milano

Iscriversi

Posti disponibili: 110
Come Iscriversi: Bando, Allegato 1
Presentazione domanda di ammissione: 13/12/2019 al 14/02/2020
Presentazione domanda di immatricolazione: dal 20/02/2020 al 20/04/2020