Tecniche e istituti per la gestione e la risoluzione delle controversie. mediazione, negoziazione e comunicazione nel contenzioso giudiziario e nei conflitti sociali

Scuole di perfezionamento
Perfezionamento
A.A. 2019/2020
Area
Giurisprudenza
Perfezionamento
01-01-2020 - 30-05-2020
Coordinatore Corso di Perfezionamento
Il Corso ha come scopo di creare o rafforzare le competenze giuridiche e relazionali richieste oggi, in numerosi settori professionali, per prevenire, gestire e risolvere conflitti in modo alternativo al contenzioso giudiziario.



- il conflitto e la mediazione;
- gli aspetti psicologici del conflitto e i profili civilistici;
- la negoziazione;
- la negoziazione assistita;
- la mediazione: principi e stili;
- le fasi della mediazione: la fase esplicativa;
- le fasi della mediazione: la fase introduttiva;
- le fasi della mediazione: la negoziazione;
- la comunicazione nella mediazione
- la comunicazione non violenta;
- la facilitazione e i processi decisionali partecipati;
- la mediazione familiare;
- la diversità culturale nel conflitto;
- la mediazione penale
- la mediazione umanitaria;
- i sistemi di ADR.

Contributo d'iscrizione pari a € 666,00 (comprensivo della quota assicurativa nonché dell'imposta di bollo, pari a € 16,00, prevista dalla legge).
Il corso si rivolge ai possessori di laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004: L-7 Ingegneria civile e ambientale; L-14 Scienze dei servizi giuridici; L-17 Scienze dell'architettura; L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale; L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; L-24 Scienze e tecniche psicologiche; L-33 Scienze economiche; LMG/01 Giurisprudenza; LM-55 Scienze cognitive. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.
Milano

Iscriversi

Posti disponibili: 40
Come Iscriversi: Bando
Presentazione domanda di ammissione: 21/10/2019 al 04/12/2019