Master in giornalismo (biennale) - primo livello

Master
A.A. 2020/2021
Area
Umanistica
120
Crediti
2
Anni
04-11-2020 - 14-10-2022
Italiano
Coordinatore Master
Il master si propone, non solo di preparare in modo adeguato i candidati all'esame di stato per giornalista, ma anche di offrire un percorso di eccellenza per professionisti che operino nei vari campi dei media, con un'ottica europea e internazionale. Più specificamente, si propone di preparare figure professionali versatili e capaci di passare dall'uno all'altro settore dei media, con una forte sensibilità per le situazioni di contesto (politico, sociale, culturale, economico, scientifico e tecnologico) in cui operano, con un profilo internazionale e aperto all'innovazione tecnico-scientifica, con una forte sensibilità valoriale e una responsabilità per i risvolti deontologici e di tutela dei diritti individuali.
Gli allievi, in quanto redattori nelle testate-laboratorio edite dal master, verranno iscritti nel registro dei praticanti per cui, ottenuto l'attestato di compiuto praticantato al termine del biennio, potranno sostenere l'esame di stato per l'accesso alla professione di giornalista.
La frequenza non comporta in alcun modo un automatico sbocco professionale.
La formazione pratica guidata (praticantato) viene svolta nelle testate edite dal master sotto la guida del Direttore giornalista e con l'ausilio di giornalisti che svolgono la funzione di tutor.

Il percorso formativo, nell'arco dei due anni, prevede 604 ore di didattica frontale, 30 ore di laboratori (altre forme di addestramento), 1.400 ore di attività di praticantato e 800 ore di stage presso redazioni giornalistiche per complessivi 5 mesi nell'arco del biennio.

I singoli insegnamenti sono disponibili nella sezione "Curriculum unico".

Gli ammessi al corso sono tenuti al versamento di un contributo d'iscrizione pari a Euro 7.000,00 (compresa la quota assicurativa) per ciascuno dei due anni di corso.
Possono presentare domanda di ammissione i cittadini italiani o stranieri che siano in possesso di un diploma di laurea (in qualunque classe di laurea) o di un diploma di laurea secondo l'ordinamento vigente anteriormente all'applicazione del D.M. 509/99, conseguito con una votazione non inferiore a 90/110, ovvero di titoli equipollenti conseguiti presso Università straniere.
I naturali sbocchi occupazionali del master sono nei seguenti ambiti:
- giornali (quotidiani e periodici),
- radio
- televisione
- internet
- uffici stampa (settore privato e istituzioni)

Elenco insegnamenti

Non definito
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Etica e deontologia (I ANNO)
2 20 Italiano
Fonti regolamentazioni e fondamenti culturali dell'informazione (I ANNO) 42 258 Italiano
Laboratori: linguaggi giornalistici - uscite presso il tribunale di milano
3 20 Italiano
Pratica professionale (I ANNO)
5 Italiano
Sistema dell'informazione e del giornalismo (I ANNO) 3 18 Italiano
Stage in redazioni giornalistiche (I ANNO)
Italiano
Tecniche multimediali e sviluppo tecnologico (I ANNO)
5 74 Italiano
Non definito
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Etica e deontologia (II ANNO) 14 Italiano
Fonti regolamentazioni e fondamenti culturali dell'informazione (II ANNO) 16 102 Italiano
Laboratori di lettura articoli in lingua inglese
3 10 Italiano
Lavoro autonomo uffici stampa evoluzione del mercato del lavoro 12 70 Italiano
Pratica professionale (II ANNO)
4 Italiano
Sistema dell'informazione e del giornalismo (II ANNO) 5 20 Italiano
Tecniche multimediali e sviluppo tecnologico (II ANNO)
2 28 Italiano
Stage in redazioni giornalistiche (II ANNO)
Italiano
Attività conclusive
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Prova finale
18 Italiano

Iscriversi

Posti disponibili: 30


Bando di ammissione


Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.


Domanda di ammissione: dal 02/07/2020 al 04/09/2020


Leggi il Bando



Note


Scadenza bando: ore 14.00 del 4 settembre 2020