Georisorse e geologia degli idrocarburi

A.A. 2016/2017
9
Crediti massimi
84
Ore totali
SSD
GEO/09
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivo del corso è quello di trasmettere i concetti di base relativi alle georisorse, alla loro disponibilità in natura, alle principali tecniche estrattive e di separazione dei minerali utili, alla legislazione mineraria italiana e alla pianificazione di indagini esplorative. Vengono, inoltre, affrontati dei casi di studio relativi all'uso di materia prime naturali per la produzione di materiali ceramici tradizionali (dalle materie prime alle trasformazioni indotte dai processi industriali)
Risultati apprendimento attesi
E' atteso che lo studente, al termine del corso, sia in grado di: 1) conoscere i concetti di base della giacimentologica moderna, 2) i principali minerali industriali e i processi di trasformazione a cui sono vocati, 3) i principali metodi di estrazione, 4) come redigere un piano di esplorazione, 5) le principali tecniche analitiche per la caratterizzazione dei minerali in indagine (SEM-EDS, XRF, XRD)
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Programma
Concetto di "georisorsa". Classificazione delle risorse energetiche e minerali. Richiesta e consumo di materie prime nel mondo. Richiesta e consumo di materie prime in Italia. Mercato delle materie prime. Concetto di "riserva" e "risorsa". Definizione di "giacimento" e di "deposito minerale". Esplorazione e sfruttamento delle risorse minerarie: obiettivi, strategia, prospezione mineraria, tempi e costi, valutazione dei rischi geologici. Metodi di coltivazione, trattamento, impatto ambientale. Legislazione mineraria italiana. Distinzione giuridica tra "cava" e "miniera". Argille e minerali argillosi: classificazione e aspetti cristallochimici, disponibilità in natura e principali applicazioni in campo industriale. Materie prime per la produzione di clinker per cementi Portland: descrizione e disponibilità in natura, aspetti legislativi, metodi di indagine chimico-mineralogica e controllo qualità. Le "argille espanse": produzione e caratteristiche. Materiali ceramici tradizionali: definizione, classificazione, proprietà. Processi di produzione dei materiali ceramici tradizionali: scelta delle materie prime, preparazione dell'impasto, formatura, essiccamento, cottura, natura degli smalti, porosità nei ceramici tradizionali, microstrutture. Distretti ceramici nel mondo. La produzione ceramica in Italia e il ruolo del geologo nel processo produttivo. Tecniche di indagine in ambito mineralogico: il microscopio elettronico a scansione, la diffrazione di raggi-X da materiale policristallino, la fluorescenza di raggi-X.
Gli idrocarburi: composizione degli idrocarburi naturali, proprietà fisiche degli idrocarburi naturali, origine degli idrocarburi, deposizione e conservazione della materia organica, rocce madri. La tettonica delle placche litosferiche e i bacini sedimentari. Gli effetti della subsidenza sulla materia organica: la formazione del petrolio e del gas. Cenni sulle caratteristiche petrofisiche delle rocce, faglie e sistemi fratturati. La migrazione degli idrocarburi. Accumulo degli idrocarburi: i giacimenti. Ricerca di idrocarburi: metodi di indagine, tecniche di prospezione, valutazione del potenziale minerario.
Prerequisiti
L'esame consiste di una prova orale. La prova punta ad accertare le conoscenze dello studente riguardo agli argomenti trattati nell'ambito del corso.
Metodi didattici
Modalità di esame:
Orale
Modalità di frequenza:
Fortemente consigliata
Modalità di erogazione:
Tradizionale
Materiale di riferimento
(consultare il docente)
GEO/09 - GEORISORSE MINERARIE E APPLICAZIONI MINERALOGICO-PETROGRAFICHE PER L'AMBIENTE E I BENI CULTURALI - CFU: 9
Esercitazioni: 36 ore
Lezioni: 48 ore
Docenti: Gatta Giacomo Diego, Sella Mattia
Docente/i
Ricevimento:
Martedi, Mercoledi e Giovedi: 14.30-18.30 (contattare il docente in anticipo, via email)
Via Botticelli 23 (primo piano)